iTunes su linux grazie a CodeWeavers

iTunes su linux grazie a CodeWeavers

CrossOver Office di CodeWeavers supporterà anche iTunes

di pubblicata il , alle 16:02 nel canale Programmi
 

Crossover Office è un software che permette l'esecuzione di programmi per Windows anche su sistemi Linux; i titoli supportati sono ormai parecchi e citiamo ad esempio la suite Microsoft Office o Adobe Photoshop.

CodeWeavers ha recentemente annunciato che sta lavorando ad una release di software in grado di supportare anche iTunes di Apple, attualemnte disponibile solo per piattaforme Mac e Windows.

Al momento vi sono varie soluzioni Linux che permettono di interfacciare il sistema con gli iPod Apple, ma paragonare tali software ad iTunes è un pò azzardato.

Una soluzione completa in ambiente Linux è presente in casa Dell, infatti il Dell DJ "dialoga" con un sistema linux attraverso l'applicativo Lsongs (distribuzione Linspire).

Fonte: News.com

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
neouser03 Agosto 2004, 16:32 #1
mmm io ce l'ho il dell dj voglio provare su linux
frankie03 Agosto 2004, 16:40 #2
si ma office crossover è free oppure è a pagamento, perchè a me tornava questa seconda cosa.

è Wine che è free?
Fabio Boneschi03 Agosto 2004, 16:54 #3
Certo che crossover è a pagamento!
neouser03 Agosto 2004, 16:59 #4
si ma se non mi sbaglio wine fa proprio partire windows..non so se questo esegue programmi in emulazione e basta..
xlinux03 Agosto 2004, 18:49 #5
magari cominciassero a pensare seriamente a linux,non capisco quanto gli costa fare il porting anche per linux,gli ipod li riescono a vendere per loro fortuna,dunque perch[ non fornire nel cd oltre le versioni per mac e win anche una per linux?
Mai nessuna azienda pensa seriamente a linux,devono prima far penare gli utenti poi casomai gli concedono qualcosina.......
cdimauro03 Agosto 2004, 22:25 #6
I porting costano, e le aziende non sono degli enti di beneficenza: se apri il portafogli, magari ti accontentano...
edivad8203 Agosto 2004, 22:35 #7
io aspetto con ansia il porting di dreamweaver e poi abbandonerò win definitivamente
cdimauro04 Agosto 2004, 06:50 #8
In effetti è un prodotto di cui si sente troppo la mancanza in ambiente Linux: sicuramente ciò permetterà di spingere ancora di più questo sistema facendolo diventare la piattaforma d'elezione per il web.
xlinux04 Agosto 2004, 08:12 #9

x cdimauro

infatti non ho detto che lo devono rilasciare sotto la gpl e del tutto gratis(che sarebbe cmq una buona cosa) ma penso che comprando l'ipod siano compresi nel prezzo le versioni contenute nel cd(non ti regalano nulla)che però un utente linux paga solamente senza poterle utilizzare o comunque utilizzarle a pieno visto che in "emulazione" non è il massino.
ilsensine04 Agosto 2004, 08:59 #10
Originariamente inviato da edivad82
io aspetto con ansia il porting di dreamweaver e poi abbandonerò win definitivamente

La mia impressione è che la Macromedia potrebbe farlo, se ricevesse gli stimoli opportuni.
Perché non gli rompi un pò le p@lle con qualche mail di richiesta? Più persone sono a rompere, prima prenderanno in considerazione la cosa.

Stesso discorso per iTunes.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^