Google Chrome esce dalla fase beta

Google Chrome esce dalla fase beta

Google ritiene sufficientemente maturo il codice di Chrome: il browser web sviluppato a Mountain View non è più in beta

di pubblicata il , alle 11:43 nel canale Programmi
Google
 

Google Chrome esce ufficialmente dalla fase beta come ampiamente preannunciato da varie fonti. A cento giorni circa dalla presentazione della prima beta pubblica gli sviluppatori presentano la prima release stabile del browser web e questa in casa Google è una novità che si presta a varie supposizioni. Infatti, altri prodotti diffusi e apprezzati da tempo sono rimasti in fase di beta test per un tempo decisamente superiore, un caso tra tutti è Picasa.

Secondo Google, l'ampio utilizzo di Chrome internamente all'azienda ha permesso di ridurre considerevolmente i tempi relativi al beta test. Come riporta Cnet.com, nella prima versione definitiva di Google Chrome gli sviluppatori hanno risolto una gran quantità di bug, inoltre, viene segnalata una miglior stabilità.

Anche sul fronte delle prestazioni Google promette interessanti miglioramenti: l'ultima release di Google Chrome dovrebbe offrire una velocità di circa 1,4 volte rispetto alla prima beta pubblica. Non sono però ben note le condizioni di test.

Per quanto riguarda le novità introdotte nella nuova versione del browser web riguardano una miglior gestione dei bookmark e la possibilità di importare o esportare la propria lista di siti preferiti. Inoltre, tutte le impostazioni relative alla privacy dei dati sono ora raggruppate in un unico pannello.

Gli utenti in possesso di Google Chrome Beta dovrebbero presto ricevere una notifica relativa alla disponibilità di un aggiornamento, oppure possono forzare manualmente la procedura di update. Nei giorni scorsi alcune indiscrezioni segnalavano la possibile preinstallazione di Google Chrome su alcuni PC da parte degli OEM; questa soluzione permetterebbe al browser di Google una più rapida diffusione.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

177 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
tommy78112 Dicembre 2008, 11:51 #1
bè, io lo uso dal primo giorno e non ho più toccato nè opera nè firefox che usavo prima, per me anche la beta era ed è ottima.
ashtisdale9312 Dicembre 2008, 11:51 #2
Meno male....a me la beta di Chorme si impallava su YouTube...che è di Google..XD
jeremy.8312 Dicembre 2008, 11:51 #3
Google Chrome dovrebbe offrire una velocità di circa 1,4 volte rispetto alla prima beta pubblica.






P.S.: chi è che diceva che non sarebbe mai uscito dalla beta?
D3stroyer12 Dicembre 2008, 11:52 #4
qualche problemino in beta l'ho avuto, ma raramente sono dovuto ricorrere ad IE.
spannocchiatore12 Dicembre 2008, 11:52 #5
imho, quelli di google hanno visto che stava calando l'interesse per un software a loro modo di vedere "fondamentale", quindi l'hanno fatto diventare "stabile" per far notizia e rialzare appunto l'interesse.
ormai tra "beta" e "versione finale" le differenze si assottigliano in maniera evidente.
Dexther12 Dicembre 2008, 11:53 #6
era anche ora
Nemios12 Dicembre 2008, 11:56 #7
Prima datemi estensioni tipo AdBlock (e magari anche Download Them All... e Download Helper...), poi lo provo.
Redvex12 Dicembre 2008, 11:57 #8
Finchè firefox avrà quella miriade di estensioni rimarrà sempre il mio preferito
ThePunisher12 Dicembre 2008, 12:02 #9
Originariamente inviato da: tommy781
bè, io lo uso dal primo giorno e non ho più toccato nè opera nè firefox che usavo prima, per me anche la beta era ed è ottima.


Pure io! Non c'è storia.
sarracv12 Dicembre 2008, 12:04 #10
l'upgrade dalla Beta alla definitiva avviene automaticamente?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^