Driver ATI per schede Radeon sotto Linux

Driver ATI per schede Radeon sotto Linux

Rilasciata una nuova versione, la 3.14.1 dei driver ATI per schede Radeon, con sistema operativo Linux

di pubblicata il , alle 14:18 nel canale Programmi
ATIRadeonAMD
 

ATI ha reso disponibile una nuova revision di driver per le proprie schede video Radeon, da utilizzare con sistema operativo Linux. Il download è disponibile dal sito ATI al seguente indirizzo:

http://www.ati.com/support/drivers/linux/radeon-linux.html?type=linux&prodType=graphic&prod=productsLINUXdriver&submit.x=8&submit.y=7

Di seguito le note fornite con i nuovi driver.

New Product Support

The latest version of the ATI proprietary Linux driver introduces support for the following workstation products:

  • FireGL™ V5100
  • FireGL™ V3200
  • FireGL™ V3100

    The latest version of the ATI proprietary Linux driver introduces support for the following MOBILITY™ products:
  • MOBILITY™ RADEON™ 9800

The latest version of the ATI proprietary Linux driver introduces support for the following desktop products:

  • RADEON™ X800 (PCI Express variants)
    RADEON™ X600
    RADEON™ X300

The latest version of the ATI proprietary Linux driver introduces support for the following integrated products:

MOBILITY™ RADEON™ 9000/9100 IGP Series

Issues Resolved

  • Graphics acceleration is now available with ATI ALL-IN-WONDER™ RADEON™ 8500DV
  • 3D Graphics acceleration is now available on VIA Apollo KT400 systems
  • Using a DVI connector on some ATI RADEON™ 9200 series no longer results in the display being blank
  • Adjusting color saturation during movie playback no longer results in color shift
  • The display is no longer blank when launching X on an ATI RADEON™ X800 or ATI FireGL™ X3

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

31 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Dumah Brazorf30 Settembre 2004, 14:25 #1
Miracolo!
Aryan30 Settembre 2004, 14:32 #2
Originariamente inviato da Dumah Brazorf
Miracolo!

Quando funzioneranno bene si!
Leron30 Settembre 2004, 14:33 #3
un mio amico li ha installati sulla Suse 9.0 con Mobility Radeon 9600 e... funzionano
Cimmo30 Settembre 2004, 14:35 #4
Si peccato che dice che devi avere Xfree86 4.1, 4.2 o 4.3 quando la maggior parte delle distro nelle ultime versioni hanno abbandonato questo progetto in favore di X.org per causa della nuova licenza 1.1 di Xfree86!
A meno che non funzionino anche senza (dubito) Ati e' proprio indietro con Linux!
Aryan30 Settembre 2004, 14:35 #5
Originariamente inviato da Leron
un mio amico li ha installati sulla Suse 9.0 con Mobility Radeon 9600 e... funzionano

Si ma devono funzionare bene in 3D al pari di quelli nVidia...
Leron30 Settembre 2004, 14:37 #6
Originariamente inviato da Aryan
Si ma devono funzionare bene in 3D al pari di quelli nVidia...

infatti: si è fatto una partitozza a UT2004 e dice che vanno da dio

finora non era mai riuscito a abilitare l'accelerazione 3d su quel pc.... cmq magari è un caso fortunato... fatto sta che con questi gli funziona tutto
Aryan30 Settembre 2004, 14:43 #7
Originariamente inviato da Leron
infatti: si è fatto una partitozza a UT2004 e dice che vanno da dio

finora non era mai riuscito a abilitare l'accelerazione 3d su quel pc.... cmq magari è un caso fortunato... fatto sta che con questi gli funziona tutto

Era ora!!!!
Superboy30 Settembre 2004, 14:44 #8
Sono sempre andati sotto linux... unico particolare è che le prestazioni son dimezzate rispetto a win...
dotlinux30 Settembre 2004, 14:47 #9
Cmq UT2004 non funziona. CVD
joe4th30 Settembre 2004, 14:48 #10
Non servono a nulla dei driver closed source...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^