Disponibile OpenSuSE 10.1 live dvd

Disponibile OpenSuSE 10.1 live dvd

La comunità OpenSuSE ha rilasciato un nuovo Live DVD per testare e provare le novità della release 10.1

di pubblicata il , alle 16:23 nel canale Programmi
 

La comunità del progetto OpenSuSE ha rilasciato un Live DVD relativo alla release 10.1, l'ultimo rilascio della distribuzione del camaleonte. L'immagine da 1,7GBytes scaricabile è relativa alle piattaforme 32bit di Intel e contiene 4GBytes di codice sviluppato dalla comunity.

Il Live DVD prevede un ambiente grafico GNOME o KDE e non installa alcun componente sull'hard disk del sistema. Lo scopo di questo genere di prodotto è quello di testare la compatibilità del proprio hardware, avviare pc il cui sistema operativo presente su hard disk è compromesso o semplicemente provare le novita SuSE.

Il progetto OpenSuSE non garantisce supporto, comprende esclusivamente codice open source e solitamente è una sorta di stadio "beta" per le successive versioni SuSE. La comunity ha lo scopo di aumentare la diffusione di SuSE migliorandone tutti gli aspetti: semplicità, completezza e sicurezza.

Fonte: Softpedia.com

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

71 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
robydad09 Giugno 2006, 16:28 #1
pochi giorni fa sono anche usciti Ubuntu 6.06 e Knoppix 5.0.1 cd e dvd.

Entrambi sono live cd/dvd che possono anche essere installati
rutto09 Giugno 2006, 17:33 #2
xgl intergrato?
Rubberick09 Giugno 2006, 18:02 #3
messo subito subito a scaricare... un live dvd puo' fare molto comodo!
pavel8609 Giugno 2006, 20:03 #4
Io aspetto sbavando la versione non-live....
danyroma8009 Giugno 2006, 20:06 #5
non credo ci sia l'xgl.

Comunque l'ho provato sulla kororaa e per il momento l'ho trovato piu' una "figata pazzesca" piuttosto che una effettiva utilita' per velocizzare il passaggio da una finestra all'altra. Sara' solo una questione di abitudine.
Giaki09 Giugno 2006, 20:43 #6
C'è già la versione non live della Open Suse 10.1
Bisont09 Giugno 2006, 20:59 #7
da quello che ho visto le funzionalità sono simili a Exposè per OSX...che è molto utile...
Slave0109 Giugno 2006, 21:54 #8

Xgl

Installata opensuse 10.1 con xgl avanzato (successivo alla kororaa). Posso dire che l'esperienza è incredibile...non solo è molto scenografico ma anche veloce (ci sono ancora piccoli bug e non è semplicissimo configurarlo ma è consigliata!)...Ci sono effetti simil exposè, i desktop virtuali rotanti, effetto acqua, trasparenze, zoom, dock, mini finestre etc...Vista?!? io non ero un linuxaro ma sinceramente mi verrebbe da pensare che Microsoft farebbe meglio a preoccuparsi un pò perchè suse è molto user friendly...
Nippolandia10 Giugno 2006, 01:17 #9
Scusate non volgio polemizare ma voglio capire in che cosa si definisca un prodotto user friendly...
In parte la suse lo e´ in parte no,nell´uso tipo aprire programmi ho navigare ho qualche altro applicativo l´ho e´.
il problema sta nell´ostallazione dei programmi,io non ho mai capito dove vanno a finire ne come si istallano perfettamente.
Qualcuno mi spiega se la situazione e cambiata dal suse 9...
mentalrey10 Giugno 2006, 01:46 #10
L'unico vero problema di linux e' infatti la gestione del software
che per un principiante risulta molto ostica.
Se quando si fa l'installazione quello che viene scelto
finisce con una bella iconcina nel pannello, la stessa cosa non avviene
con i programmi installati a posteriori.
Essendo la struttura Unix based, i tuoi programmi finiscono
belli sezionati in diverse cartelle, quella delle librerie (se ce ne sono)
la cartella Bin o Sbin per gli applicativi veri e propri etc etc.
E la disinstallazione di uno di questi programmi, se non si usa
il procedimento Grafico di RPM e' ostica.
Quando troveranno veramente un accordo su come si pacchettizza,
installa e rimuove un software rendendolo semplice, allora linux
avra' la sua gloria anche tra gli utenti meno "smanettoni".

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^