In collaborazione con Digiarty

Da disco a file digitale: ecco perché provare un DVD Ripper accelerato via hardware

Da disco a file digitale: ecco perché provare un DVD Ripper accelerato via hardware

WinXDVD Ripper Platinum è stato aggiornato nel mese di marzo implementando la cosiddetta 3-Level Hardware Acceleration. Ecco cos'è, a che serve e quali sono i vantaggi per l'utente

di pubblicata il , alle 16:41 nel canale Programmi
 

WinX DVD Ripper Platinum è un'applicazione che serve per compiere il rip di DVD protetti da crittografia e la conversione in file digitali per la riproduzione su PC non dotati di drive ottico, su smartphone o tablet, ma anche per conservare una copia di backup di un'opera, in modo da non perderla. Sviluppata da Digiarty, l'applicazione supporta molteplici formati: può "rippare" da DVD ad AVI, da DVD a MP4, da DVD ad H.264, ed è compatibile anche con i formati MPEG, WMV, MOV, FLV e M2TS. Il software è stato recentemente aggiornato con l'implementazione dell'accelerazione hardware di terzo livello, che offre un notevole contributo sulle prestazioni delle operazioni.

Maggiori informazioni su WinX DVD Ripper Platinum per PC e Mac



Clicca per ingrandire

A cosa serve l'accelerazione hardware, spesso via GPU all'interno di un computer generico, in un processo di conversione video? In breve, usando una GPU si ottiene un'efficienza di gran lunga superiore. La CPU di un computer è creata per compiere calcoli più generici rispetto a quelli di una scheda video, che invece è pensata per svolgere calcoli in parallelo spesso legati all'ambito video. Il processo di elaborazione viene quindi effettuato utilizzando algoritmi specifici all'interno di hardware pensato ad-hoc, o quasi: su una scheda video di fascia bassa possono esserci anche 200 piccoli core logici che vengono impiegati, ciascuno, per elaborare una parte del flusso video, laddove una CPU specifica può parallelizzare i calcoli in maniera molto meno estesa.

Seconodo la società un flusso video che richiede circa 16 minuti per essere "convertito" con una CPU di fascia alta, con una GPU compatibile con NVENC il tempo di conversione viene ridotto a poco meno di 9 minuti. La funzionalità è compatibile con le GPU integrate nelle CPU Intel, nelle schede NVIDIA delle ultime generazioni e in quelle AMD. Ogni architettura utilizza delle tecnologie specifiche, ma sarà il software a selezionare dinamicamente quale utilizzare. In questa pagina Digiarty spiega in maniera estremamente dettagliata il funzionamento di WinX DVD Ripper con le feature di accelerazione hardware proposte dalle varie compagnie abilitate. Ma in costa consiste la 3-Level Hardware Acceleration della nuova versione?

A spiegarlo è sempre Digiarty: l'accelerazione hardware di primo livello (1-Level Hardware Acceleration) è quella più diffusa fra i software ripper in circolazione, e consente di aumentare considerevolmente le prestazioni di conversione grazie all'uso della GPU, come abbiamo spiegato fino ad ora. Si basa su un encoder che compie i calcoli necessari con la GPU, che assiste la CPU in modo da velocizzare le operazioni. L'accelerazione hardware di secondo livello, invece, utilizza sia un encoder che un decoder via hardware. La GPU viene utilizzata quindi non solo per i calcoli di conversione, ma anche per quelli di lettura del flusso audio-video per estrarre i dati raw e mantenerli intatti per l'elaborazione.

L'accelerazione hardware di terzo livello, infine, (3-Level Hardware Acceleration) consiste nell'utilizzare encoder e decoder via hardware, ed anche l'elaborazione viene effettuata con la GPU. Per farlo vengono utilizzate tecnologie terze, come quelle che spiegavamo poco sopra: chi ha una GPU NVIDIA può sfruttare CUDA o NVENC, chi CPU Intel con GPU integra la tecnologia Intel SQV. La qualità delle immagini non viene compromessa, ma l'elaborazione del video può durare anche la metà rispetto all'elaborazione via CPU, almeno in base ai test condotti dal produttore. Il tutto viene infine abbinato alle capacità del software, che conosciamo ormai da tempo.

WinX DVD Ripper Platinum offre 350 profili di conversione, quattro modalità di copia per i DVD, in modo da rispondere alle esigenze di backup in continua evoluzione, in abbinamento ad un engine che supporta il multi-core e le tecnologie Hyper-threading. WinX DVD Ripper Platinum può inoltre effettuare copie 1:1 da DVD a ISO, copiare i contenuti principali o anche quelli secondari presenti nel disco ottico, o creare un backup del DVD su un file MPEG2 in soli 5 minuti o 10 minuti. Attraverso la funzione di backup o la possibilità di selezionare selettivamente alcuni contenuti, il software può essere utilizzato anche per recuperare DVD graffiati e parzialmente inutilizzabili. L'applicazione usa un'interfaccia grafica estremamente semplice che consente di trasferire i contenuti del DVD al disco in tre passaggi.

WinX DVD Ripper Platinum è un DVD Ripper gratuito: sebbene sia disponibile anche in modalità a pagamento può essere scaricato e utilizzato gratis con alcune limitazioni. La versione completa viene invece proposta in questo periodo a soli 39,95 dollari rispetto ai 59,95 dollari richiesti solitamente per il software.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 
^