Nuovo BenQ Joybook Lite T131

Nuovo BenQ Joybook Lite T131

BenQ ha presentato Joybook Lite T131 con piattaforma AMD Yukon e processore AMD Sempron 200U

di pubblicata il , alle 12:01 nel canale Portatili
AMDBenQ
 

BenQ ha presentato Joybook Lite T131 basato su piattaforma AMD Yukon e dotato display da 13,3 pollici con risoluzione pari a 1280x800 pixel. Il nuovo prodotto è equipaggiato con processore AMD Sempron 200U, chipset AMD M690E e sottosistema video ATI Mobility Radeon X1270.

Il nuovo portatile BenQ ha dimensioni non proprio minimali: 320 x 240 x 28 mm. Anche per quanto riguarda il peso il dato dichiarato da BenQ pari a 1,8Kg non è certo un record.  Joybook Lite T131 è un prodotto difficile da comprendere, infatti, le dimensioni non sono da netbook, l'autonomia di 4 ore è ben lontana da quanto offerto dalle configurazioni Intel CULV e le prestazioni offerte dal processore AMD Sempron Processor 200U non possono certo essere da record.

Un elenco dettagliato relativo alle caratteristiche tecniche del prodotto è disponibile a questo indirizzo. Al momento non abbiamo indicazioni in merito al prezzo e all'eventuale commercializzazione di Joybook Lite T131 in Europa.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

12 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Ventraix18 Giugno 2009, 12:38 #1
A me il design piace... se non costerà troppo potrei farci un pensierino
Mirkio9018 Giugno 2009, 12:51 #2
infatti, se sarà un portatile a basso costo non farà schifo neanche a me....
LUKE8812318 Giugno 2009, 13:01 #3
un AMD su un notebook???? :0 Incredibile!!!! ma quando capiranno che alla gente interessa poco delle prestazioni ormai e si faranno finalmente a fare qualcosa con autonomia oltre le 5 ore????? anche i netbook ce li fanno arrivare a stento!!!!!!!!!!!!
Lotharius18 Giugno 2009, 13:05 #4
Non capisco perchè abbiano adottato il più lento dei procssori disponibili per l'architettura Yukon: è vero che il Sempron 200U è l'unica CPU ad avere un TDP di soli 8W, però è anche vero che rispetto al Neo MV-40 ha solo 256Kb di cache L2 contro i 512Kb e una frequenza di 1Ghz contro 1,6Ghz. E' vero che il Neo MV-40 ha un TDP quasi doppio di 15W, però non mi sembra che i benefici del TDP del 200U siano così evidenti, stando alle 4 ore di autonomia del notebook...
Già che hanno adottato la piattaforma Yuokon potevano scegliere la configurazione più performante, anche perchè stando alle specifiche riportate dal sito Benq il SO sarà VISTA.
Allora le cose sono due: o non hanno capito che Vista non va bene se non sui desktop o notebook di classe superiore, oppure la Benq ha fatto qualche accordo sottobanco con la Intel per far vedere al pubblico che Yukon fa schifo, usando la CPU più lenta possibile e il SO più pesante possibile...
Mparlav18 Giugno 2009, 13:31 #5
Dopo i commenti sulla tastiera dell'Acer Timeline, sono curioso di leggere quelli su questo modello Benq
JackZR18 Giugno 2009, 13:38 #6
Finalmente qualcosa di diverso dal solito e per questo BenQ meriterebbe una lode, 13" secondo me è la misura perfetta, abbastanza piccolo e leggero ma con uno schermo guardabile e una risoluzione adatta a un pò tutte le esigenze, il processore AMD è interessante ma l'OS scelto è una mazzata sui piedi visto che questo netbook è ai limiti dei requisiti minimi di Vista, c'avrei messo su XP o avrei aspettato quantomeno Seven se proprio ci dovevano mettere Windows, in alternativa un bell'Ubuntu non sarebbe stato male.

Originariamente inviato da: Lotharius
Allora le cose sono due: o non hanno capito che Vista non va bene se non sui desktop o notebook di classe superiore, oppure la Benq ha fatto qualche accordo sottobanco con la Intel per far vedere al pubblico che Yukon fa schifo, usando la CPU più lenta possibile e il SO più pesante possibile...

Quoto, (e qui la lode se ne va a pu***ne) un pò come Linpus e Xandros sui netbook, messi lì apposta per far pensare alla gente che Linux fa schifo e Windows è meglio.

PS: ancora un paio di netbook non Intel e poi è ora di postare qualche bench!
walter sampei18 Giugno 2009, 13:56 #7
a mio parere piattaforma molto interessante, mi sarebbe piaciuto vedere un 10 o 12 pollici con batteria 6 celle e per il resto le stesse caratteristiche e xp

come ho gia' detto nel thread dell'altro portatile basato su amd, IMHO una bella comparativa ci sta
olivobestia18 Giugno 2009, 14:04 #8
Secondo me il chip video è troppo vecchio, dovevano usare qualcosa paragonabile, come funzionalità, a 9400M di nvidia (almeno una HD2xxx).
walter sampei18 Giugno 2009, 14:07 #9
Originariamente inviato da: olivobestia
Secondo me il chip video è troppo vecchio, dovevano usare qualcosa paragonabile, come funzionalità, a 9400M di nvidia (almeno una HD2xxx).


780g?
SwatMaster18 Giugno 2009, 15:38 #10
Se non va oltre i 300-350€, può essere una buona soluzione.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^