Lenovo si dà a Chrome OS con due Chromebook economici: N20 e N20p

Lenovo si dà a Chrome OS con due Chromebook economici: N20 e N20p

Lenovo ha svelato ufficialmente due nuovi Chromebook da 11,6", N20 e N20p, disponibili negli Stati Uniti a partire da luglio

di pubblicata il , alle 15:01 nel canale Portatili
LenovoChromebook
 

Lenovo ha annunciato martedì i primi Chromebook proprietari per il mercato mainstream, dopo aver proposto i primi prodotti per il settore educativo. N20 e N20p sono due dispositivi basati su schermo da 11,6" a risoluzione 1366x768 con una particolare struttura che permette l'utilizzo sia in modalità notebook che in modalità tablet, ruotando il display con un meccanismo a 300°.

Lenovo N20 Chromebook

Sotto la scocca troviamo processori Intel Celeron con architettura Haswell, fino a 4GB di RAM DDR3L e 16GB di storage integrato, caratteristiche che permettono al produttore cinese di proporre i due computer portatili in una fascia di prezzo decisamente concorrenziale. N20 e N20p offrono connettività Wi-Fi 802.11ac e Bluetooth 4.0.2, mentre all'acquisto vengono offerti 100GB di storage aggiuntivo su Google Drive.

Lenovo N20 Chromebook

Sono disponibili inoltre due porte USB, di cui una USB 3.0, un'uscita HDMI, uno slot SD per schede di memoria e una webcam da 1MP sul lato superiore della cornice del display. Secondo il produttore, l'autonomia operativa è di circa 8 ore. Le differenze fra i due modelli sono relative esclusivamente alla presenza di una matrice touchscreen a 10 punti su N20p, che viene proposto a circa 50$ in più rispetto alla versione base.

Lenovo N20 Chromebook

Prezzi e disponibilità: Lenovo N20 Chromebook sarà offerto ad prezzo un listino di 279$, mentre per N20p saranno necessari 329$. I due computer portatili raggiungeranno il mercato americano fra i mesi di luglio (N20) e agosto (N20p), mentre non sono state rilasciate informazioni circa l'arrivo delle soluzioni sul mercato europeo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

33 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Aenil06 Maggio 2014, 15:28 #1
netbook limitati anche nell'OS, un affare la cosa che mi stupisce è che spopolino in America, alla fine è per via dei prezzi stracciati, ma ne vale davvero la pena? :-/
laverita06 Maggio 2014, 15:41 #2
Hanno conteggiato i pezzi "regalati" alle scuole.
Spopolano un par di ciufoli.

Una persona con un minimo di testa non comprerebbe mai una truffa simile.
dtreert06 Maggio 2014, 15:46 #3
non capisco perchè la popolazione media debba avere un supercomputer da portare sempre con se. Sembra che tutti debbano fare rendering 3d/photoshop/video ripping/giocare a Crysis-Battlefield ecc su un portatile. Io povero cristiano che devo fare "produttività" office (non professional) mi accontento di un hardware decente
pabloski06 Maggio 2014, 15:47 #4
Originariamente inviato da: laverita
Hanno conteggiato i pezzi "regalati" alle scuole.
Spopolano un par di ciufoli.

Una persona con un minimo di testa non comprerebbe mai una truffa simile.


Un attimo. Possono piacere o non piacere, è questione di gusti personali. Però non puoi dire che non stanno spopolando, considerando i dati di Amazon ( e altri ) http://www.businessinsider.com/amaz...release-2013-12

http://www.lffl.org/2013/12/negli-u...enduti-nel.html
Debbo06 Maggio 2014, 16:10 #5
#4

Bè il 20% del mercato non mi sembra che si possa definire un gran successo, poi tocca considerare che è una novità appena li usano nessuno li compra.
Balthasar8506 Maggio 2014, 17:14 #6
Originariamente inviato da: Aenil
netbook limitati anche nell'OS, un affare la cosa che mi stupisce è che spopolino in America, alla fine è per via dei prezzi stracciati, ma ne vale davvero la pena? :-/

Spopolano perché a parità di HW solitamente si trovano a 50/80$ in più. Qui invece il prezzo è tenuto basso perché Google vuol spingere ChromeOS.
Quando uscirono i primi samsung ci feci un pensierino, tutto sommato son degli ultrabook\netbook con Celeron con un prezzo di partenza di 280$, insomma un affare se poi trovi il modo di togliere quell'OS insulso per metterci una distro Linux o Windows tieni qualcosa che pagheresti in negozio comunque sui 350$.


CIAWA
laverita06 Maggio 2014, 17:25 #7
Originariamente inviato da: Balthasar85
Spopolano perché a parità di HW solitamente si trovano a 50/80$ in più. Qui invece il prezzo è tenuto basso perché Google vuol spingere ChromeOS.
Quando uscirono i primi samsung ci feci un pensierino, tutto sommato son degli ultrabook\netbook con Celeron con un prezzo di partenza di 280$, insomma un affare se poi trovi il modo di togliere quell'OS insulso per metterci una distro Linux o Windows tieni qualcosa che pagheresti in negozio comunque sui 350$.


CIAWA


Spendi 50$ in più (che poi non è vero ma fingiamo che lo sia) però almeno hai un HD e un OS.
Dario77106 Maggio 2014, 18:17 #8
Che costino di meno ne dubito anche io.. tra l'altro aspetto ancora che qualcuno mi spieghi xchè dovrei prendere a parità o quasi di prezzo un chromebook invece di un net con windows o linux.. è puro masochismo..
Aenil06 Maggio 2014, 18:21 #9
Originariamente inviato da: dtreert
non capisco perchè la popolazione media debba avere un supercomputer da portare sempre con se. Sembra che tutti debbano fare rendering 3d/photoshop/video ripping/giocare a Crysis-Battlefield ecc su un portatile. Io povero cristiano che devo fare "produttività" office (non professional) mi accontento di un hardware decente


infatti hai ragione ma appunto uno prende un notebook di fascia bassa, costerà 50€ in più ma cristo almeno puoi farci quello che vuoi, boh non capisco l'innovazione sarò limitato io, oppure come dite voi è solo per un discorso economico per "risparmiare".
pabloski06 Maggio 2014, 19:51 #10
Originariamente inviato da: Debbo
Bè il 20% del mercato non mi sembra che si possa definire un gran successo,


Scherzi? Fino al 2012 praticamente non se li filava nessuno, nel 2013 un notebook su cinque venduto è stato un chromebook. Ci sono prodotti ed aziende che campano tutta la vita con quei "numeri da insuccesso".

Originariamente inviato da: Debbo
poi tocca considerare che è una novità appena li usano nessuno li compra.


Vedremo. Per ora non si può dire. Se il trend continuerà, vorrà dira che c'è una fetta di utenza a cui piacciono.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^