GPS: novità dall'IFA per iPad

GPS: novità dall'IFA per iPad

Tra le novità viste all'IFA di Berlino la nuova App TomTom che estende il supporto ad iPad e i nuovi navigatori Garmin e Navigon

di pubblicata il , alle 17:13 nel canale Portatili
NavigonGarminTomTomiPadApple
 

IFA di Berlino è sempre un punto d'osservazione privilegiato per dare uno sguardo d'insieme al mondo della navigazione satellitare. Negli ultimi anni le soluzioni PND pure hanno trovato negli smartphone dotati di GPS dei concorrenti sempre più aggressivi, anche grazie all'evoluzione dei moduli GPS in essi integrati, delle applicazioni dedicate alla navigazione e anche grazie al progressivo allargamento delle dimensioni dei display.

I PND hanno visto erodere parecchie delle proprie quote di mercato, per di più proprio a ridosso di un periodo d'oro di vendite, quando sembrava che il mercato dei navigatori potesse trainare l'elettronica di consumo. Dopo l'arrivo in massa di smartphone e applicazioni di navigazione tutti i produttori hanno cercato di correre ai ripari, chi sposando la filosofia delle App, chi cercando di integrare alcune funzionalità tipiche degli smartphone nei propri GPS, modificando, ad esempio, alcune interfacce rimaste indietro rispetto alle aspettative degli utenti in merito ai dispositivi touchscreen. Tra i padiglioni dell'IFA abbiamo incontrato le novità TomTom, Garmin e Navigon.

Oltre ad alcuni navigatori PND di recente presentazione, TomTom ha puntato molto sul tema App e sulla rinnovata applicazione per il mondo iOS che ora aggiunge pieno supporto ad Apple iPad. L'ampia superficie del display del tablet della Mela ha permesso di rinnovare l'interfaccia aggiungendo scorciatoie, rendendo più chiare alcune informazioni, affiancando schermate che solitamente escludono le altre.

L'applicazione è acquistabile su App Store e installabile su un numero massimo di 5 terminali, ma senza uso in contemporanea: per esempio per utilizzare TomTom su iPad è necessario lasciar passare almeno tre ore da quando lo si è chiuso su iPhone o iPod Touch e viceversa. TomTom non fornisce nessun supporto ufficiale per aggianciare iPad in auto, ma il mercato delle terze parti offre molte soluzioni adatte a inserire il tablet della Mela all'interno degli abitacoli.

Navigon ha rinnovato invece la sua serie di navigatori PND 42, 72 e 92 puntando sulla nuova interfaccia Navigon Flow: prendendo spunto dalle User Interface tipiche del mondo smartphone, Navigon ha creato una UI con pagine a scorrimento, molto più fluida da usare e più user-friendly rispetto alla vecchia versione a pagine.

Anche Garmin (che da poco ha acquisito Navigon) ha proposto alcune novità, basando il rinnovo della gamma soprattutto su miglioramenti all'interfaccia, ad esempio nella visualizzazione di svincoli e corsie, e con novità anche sul fronte dei servizi di traffico in tempo reale Live, basati sui dati NAVTEQ.

[HWUVIDEO="977"]Navigazione GPS: il punto dall'IFA di Berlino[/HWUVIDEO]

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

11 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Stappern07 Settembre 2011, 18:21 #1
ce ne hanno messo di tempo...
andre8807 Settembre 2011, 21:31 #2
A quando invece il supporto per Android di cui si parla già da alcuni mesi?
Tozzo7207 Settembre 2011, 23:21 #3
PND? E' troppo chiedere ad un sito italiano di utilizzare un linguaggio meno criptico?
die8107 Settembre 2011, 23:56 #4
forse dovresti contare fino a dieci prima di scrivere....nell era del web tu hai bisogno che un sito scriva in maniera volgare o magari imparare ad usare il potentissimo strumento che hai (il web) e usare google per fare una ricerca?

PND - Personal Navigation Device

trovato con google in 0,5 secondi
devil733208 Settembre 2011, 08:20 #5
ma al fatto che questi Nav. "superdotati" possano distrarre troppo l'attenzione del guidatore nessuno ci pensa???
piererentolo08 Settembre 2011, 08:42 #6
Originariamente inviato da: die81
forse dovresti contare fino a dieci prima di scrivere....nell era del web tu hai bisogno che un sito scriva in maniera volgare o magari imparare ad usare il potentissimo strumento che hai (il web) e usare google per fare una ricerca?

PND - Personal Navigation Device

trovato con google in 0,5 secondi


Cappero! Io ero stato più veloce (0,14 secondi) ma avevo trovato:
prove non distruttive (pnd) per verifica saldature
Giaccomatto08 Settembre 2011, 09:14 #7

PND

Io (anzi google) in 0.09 mi ha detto che la PSD srl (http://www.pndsrl.it/) è leader nella realizzazione di macchine industriali che sbucciano frutta!!!
Date un occhio al sito ci sono macchinari fighissimi per sbuccare qualsiasi cosa!
filippo198008 Settembre 2011, 09:45 #8
Ma solo a me ha colpito il fatto che devono passare 3 ore tra il poter usare TomTom tra i vari device?
A me sembra veramente esagerato... non so quanto ci mettano ad aggiornare i dati relativi alle connessioni al satellite ma possibile che ci voglia tutto questo tempo per non far risultare due device connessi contemporaneamente?
per quanto riguarda acronimi e articoli quoto chi dice che, almeno su internet e su una rivista specializzata, bisogna usarli!
Cosa ben diversa, IMHO, su una rivista cartacea o non specializzata!
baruk08 Settembre 2011, 10:37 #9
quoto filippo1980

Ma che razza di regola è? io guido la macchina fino ad una ZTL con il navigatore dell'iPad, scendo dalla macchina per andare a destinazione a piedi con il mio iphone e non posso usarlo per il percorso perchè non sono passate tre ore??? ma chi è il genio?
Real_Pick08 Settembre 2011, 13:02 #10
Ad occhio mi sembra che la storia delle 3 ore sia una scelta politica più che tecnica.
Comunque speriamo che TomTom si attivi anche per Android!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^