5 nuovi processori Intel per sistemi notebook

5 nuovi processori Intel per sistemi notebook

Intel estende la propria gamma di soluzioni per sistemi notebook con 4 cpu Core 2 Duo e un modello Core 2 Quad

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 14:41 nel canale Portatili
Intel
 

Intel ha ufficialmente presentato 5 nuove versioni di processore, con architettura sia dual che quad core, specificamente sviluppate per l'abbinamento con sistemi notebook. Di seguito la lista completa:

  • Intel Core 2 Quad Q9000 - frequenza di clock di 2 GHz, 1066 MHz FSB, cache L2 pari a 6 Mbytes, TDP di 45W; prezzo ufficiale pari a  $348
  • Intel Core 2 Duo T9800 - frequenza di clock di 2,93 GHz, 1066 MHz FSB, cache L2 pari a 6 Mbytes, TDP di 35W; prezzo ufficiale pari a $530
  • Intel Core 2 Duo T9550 - frequenza di clock di 2,66 GHz, 1066 MHz FSB, cache L2 pari a 6 Mbytes, TDP di 35W; prezzo ufficiale pari a $316
  • Intel Core 2 Duo P9600 - frequenza di clock di 2,66 GHz, 1066 MHz FSB, cache L2 pari a 6 Mbytes, TDP di 25W; prezzo ufficiale pari a $348
  • Intel Core 2 Duo P8700 - frequenza di clock di 2,53 GHz, 1066 MHz FSB, cache L2 pari a 6 Mbytes, TDP di 25W; prezzo ufficiale pari a $241

Il processore Core 2 Quad Q9000 rappresenta la proposta entry level, per Intel, nel segmento delle soluzioni quad core per sistemi notebook per via della frequenza di clock di 2 GHz. A differenza degli altri processori, tutti dual core, questa soluzione ha TDP massimo dichiarato in 45 Watt, valore nel complesso contenuto considerando la presenza di 4 core operanti in parallelo.

Ulteriori informazioni sui processori Intel per sistemi notebook sono disponibili nella pricelist ufficiale del produttore, accessibile a questo indirizzo (formato .pdf).

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

25 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Whity29 Dicembre 2008, 14:50 #1
Uhm, dovessi scegliere mi butterei sul P9600, 10 watt in meno non fanno mai male ed il clock è buono
K7-50029 Dicembre 2008, 14:51 #2
Un quad a 45W... ste pianole col Billy...
Nenco29 Dicembre 2008, 14:57 #3
Costano come un notebook completo di fascia bassa
sniperspa29 Dicembre 2008, 15:09 #4
Saranno per portatili da 2000euri
E con quali prestazioni poi rispetto agli attuali?
Mendocino8929 Dicembre 2008, 15:09 #5
E poi Intel mi va a dichiarare che un dual Wolfdale a 45 nm ha un TDP di 65W...ma va.....
ma se un dual ha un TDP di 35 W a quella frequenza...tutta strategia di mercato per rifilarci l'energy efficient a prezzi assurdi...e lo dice un fanboy Intel...
SwatMaster29 Dicembre 2008, 15:13 #6
Originariamente inviato da: Nenco
Costano come un notebook completo di fascia bassa


Già. Proprio accessibili.
whatisthematrix29 Dicembre 2008, 15:22 #7
il P8700 è praticamente un P9600 con un nome molto diverso, 107$ in meno di prezzo, e il 5% di potenza in meno. Praticamente due cpu identiche.
OutOfBounds29 Dicembre 2008, 16:19 #8
Originariamente inviato da: whatisthematrix
il P8700 è praticamente un P9600 con un nome molto diverso, 107$ in meno di prezzo, e il 5% di potenza in meno. Praticamente due cpu identiche.


giusto... come faranno a giustificare la differenza di prezzo?
qasert29 Dicembre 2008, 16:46 #9
socket775?potessi comprerei l Intel Core 2 Quad Q9000 Un quad a 45W :chissà se lo venderanno anche x i pc desktop???non capisco la cache L2 pari a 6mb che è =a quella dei dual core versione castrata?
*Caos*29 Dicembre 2008, 17:00 #10
Originariamente inviato da: whatisthematrix
il P8700 è praticamente un P9600 con un nome molto diverso, 107$ in meno di prezzo, e il 5% di potenza in meno. Praticamente due cpu identiche.


Originariamente inviato da: OutOfBounds
giusto... come faranno a giustificare la differenza di prezzo?


C'è un errore nell'articolo.

Il P8700 ha 3MB di cache L2 non 6MB.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^