ZenScreen Touch: da Asus nuovi monitor esterni per la produttività

ZenScreen Touch: da Asus nuovi monitor esterni per la produttività

Al CES di Las Vegas Asus ha portato i suoi monitor esterni della famiglia ZenScreen Touch. Vari i possibili impieghi, ad esempio in associazione a uno smartphone o al computer portatile come secondo schermo per aumentare la produttività

di pubblicata il , alle 12:41 nel canale Periferiche
ASUS
 

I monitor esterni della famiglia Asus ZenScreen Touch sono rivolti a tutti coloro che si spostano frequentemente ed hanno bisogno di un secondo schermo per la produttività. Al CES 2020 c'è stata l'occasione di ammirare ZenScreen MB16ACE, un monitor portatile da 15,6 pollici Full HD che permette di ampliare efficacemente il proprio spazio di lavoro. Si caratterizza per uno spessore di 8 millimetri e un peso di 0,7 kg, inferiore rispetto alle soluzioni della stessa famiglia di precedente generazione.

La Smart Case Lite è il 35% più sottile della prima cover per ZenScreen, ma mantiene comunque, oltre alla classica funzione di cover protettiva, la possibilità di essere utilizzata come comodo stand.

Asus ZenScreen MB16

I monitor portatili ZenScreen MB16 usano degli schermi IPS anti-glare in formato 16:9 con un rapporto di contrasto 700:1 per una visualizzazione confortevole anche in ambienti luminosi. L'app ASUS ZenScreen Touch consente la visualizzazione ed il controllo delle app dai telefoni Android tramite una mappatura tattile precisa, portando così la produttività su grande schermo. Oltre a permettere una visione più ampia e confortevole di qualsiasi contenuto, un display più grande è perfetto per attività come la modifica di documenti, foto e video. ZenScreen Touch è inoltre dotato di overlay opzionale con i classici pulsanti del menu Android (indietro, home, recenti e rotazione) per una migliore esperienza mobile.

Asus ZenScreen MB16

Integrata si può trovare una porta USB-C che serve sia al collegamento con altri dispositivi, sia come ricarica. Non manca comunque anche una porta Micro-HDMI, così come una custodia che funge anche da piedistallo se piegata nel modo corretto. Integrati troviamo anche due speaker da 1W.

Asus ZenScreen MB16

A cosa serve ZenScreen Touch? Sicuramente può essere utile per chi non rinuncia allo smartphone come strumento di lavoro ma sente la mancanza, in certi casi, di uno schermo più grande (ad esempio per lavorare con un foglio di calcolo). Esistono però svariate app che sono sicuramente molto più fruibili con un display più grande. Oltre a questo lo schermo può essere collegato anche ai normali PC con Windows 10, oltre che ai MacBook, rivelandosi un comodo secondo schermo che può essere messo nello zaino insieme al portatile.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Qarboz10 Gennaio 2020, 00:04 #1
A me sarebbe davvero utile utilizzato come secondo monitor del portatile, nessuna idea sul prezzo, anche di massima?
mail9000it10 Gennaio 2020, 14:18 #2

ricerca

vai su amazzone e cerca
schermo aggiuntivo USB

non troverai questo modello ma altre cose simili per avere una idea.
Cose del genere esistono già da qualche tempo (1-2 anni).

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^