Wi-Fi, nuovo standard WPA3 per la sicurezza pronto per l'uso

Wi-Fi, nuovo standard WPA3 per la sicurezza pronto per l'uso

La Wi-Fi Alliance ha annunciato il lancio del Wi-Fi Certified WPA3, nuovo standard di sicurezza che arriva a quattordici anni di distanza dal precedente

di pubblicata il , alle 17:01 nel canale Periferiche
 

La sicurezza delle reti Wi-Fi si evolve dopo 14 anni dall'ultimo aggiornamento importante adesso che la Wi-Fi Alliance ha ufficialmente lanciato il protocollo WPA3, standard di ultima generazione che promette di eliminare alcune delle vulnerabilità che hanno contraddistinto le reti wireless negli ultimi anni. Porta con sé, ad esempio, la crittografia individualizzata dei dati, che consente di impedire eventuali intercettazioni all'interno delle reti Wi-Fi, e molto altro.

Fra le novità abbiamo anche il supporto della Simultaneous Authentication of Equals, che consente di utilizzare password più complesse e difficili da decifrare, o Easy Connect, che permette di configurare il Wi-Fi da smartphone anche su dispositivi che hanno display di piccole dimensioni, o non ne hanno affatto. Chi usa il protocollo WPA3-Enterprise, pensato con finalità professionali, ottiene una crittografia dei dati a 192-bit, quindi una possibilità di accesso fraudolento inferiore.

Quando vedremo WPA3 sui nostri dispositivi? Ovviamente, purtroppo, non c'è una risposta e dipende dai produttori se e quando rilasceranno un aggiornamento per i dispositivi già esistenti, o nuovo hardware compatibile con il protocollo. L'arrivo di WPA3 non si traduce sin da subito in un rafforzamento della sicurezza del Wi-Fi, visto che l'attuale WPA2 verrà probabilmente utilizzato per molto altro tempo, pur mantenendo l'interoperabilità con il nuovo standard.

È probabile che in un futuro (probabilmente non vicinissimo) l'Alliance certificherà solamente prodotti compatibili con il nuovo standard, ma ad oggi non abbiamo a disposizione nessuna data su quando verrà applicata anche quest'ultima "rivoluzione". 

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Zenida26 Giugno 2018, 23:11 #1
Perchè non fate un bell'articolo comparativo dove snocciolate le migliorie rispetto a WPA2?
aleardo27 Giugno 2018, 00:41 #2
Immagino che con l'uscita del WPA3 improvvisamente verranno fuori falle e debolezze del WPA2 fino a ieri ritenuto assolutamente sicuro. Un po' come avviene quando appare sul mercato una nuova generazione di farmaci e con strana coincidenza appaiono pubblicazioni sui difetti e gli effetti collaterali della vecchia generazione.
HackmanG27 Giugno 2018, 04:35 #3
Oh, finalmente un po' di lavoro per i hacker annoiati...
Ork27 Giugno 2018, 09:48 #4
Originariamente inviato da: aleardo
Immagino che con l'uscita del WPA3 improvvisamente verranno fuori falle e debolezze del WPA2 fino a ieri ritenuto assolutamente sicuro. Un po' come avviene quando appare sul mercato una nuova generazione di farmaci e con strana coincidenza appaiono pubblicazioni sui difetti e gli effetti collaterali della vecchia generazione.


ritenuto assolutamente sicuro da chi?
chaosblade27 Giugno 2018, 12:18 #5
che hardware serve per tenere 12-15 dispositivi connessi ognuno con la propria criptazione
davi9227 Giugno 2018, 23:22 #6
Questo WPA3 non se lo filerà di striscio nessuno per anni.

Quando uscì il WPA2 numero di dispositivi portatili che si collegavano in rete si contavano sulle dita di una mano... mozzata!!

Adesso invece ognuno di noi ha uno smartphone, console connesse online, TV, decoder, e qualunque dispositivo definito "smart" può collegarsi in rete, il tempo per un ricambio generazionale sarà talmente lungo che molto probabilmente prima che ci saranno modem che di predefinito forzano il WPA3 passeranno 10 anni.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^