NEC: monitor LCD 17 pollici entry-level

NEC: monitor LCD 17 pollici entry-level

NEC-Mitsubishi ha annunciato un nuovo monitor LCD con diagonale di 17" per la fascia entry-level del mercato chiamato LCD72VM.

di Ciro Santoro pubblicata il , alle 11:37 nel canale Periferiche
 

NEC-Mitsubishi ha annunciato un nuovo monitor LCD con diagonale di 17" per la fascia entry-level del mercato chiamato LCD72VM. Il monitor integra due altoparlanti e misura 304 x 208 mm. Queste sono le caratteristiche tecniche principali:

  • Tempo di risposta: 16 ms
  • Dot pitch: 0,264 mm
  • Luminosità: 250 cd/m2
  • Rapporto contrasto: 450:1
  • Angolo di visuale orizzontale: 160°
  • Angolo di visuale verticale: 145°
  • Risoluzione ottimale: 1280x1024 pixel @ 60 Hz

I monitor NEC-Mitsubishi dispongono di un proprio menù OSD, che permette di aggiustare rapidamente tutte le regolazioni del monitor direttamente sullo schermo.

In alternativa può essere installata l'utility NaViSet (basato sul protocollo DDC/CI) che permette di effettuare le varie regolazioni utilizzando mouse e tastiera.

NaViSet Admnistrator permette, inoltre, all'amministratore del sistema di effettuare una diagnosi a distanza dei monitor e di procedere direttamente alle modifiche necessarie. La funzione NTAA (Non-Touch-Auto-Adjustment), integrata nei monitor di NEC, garantisce d'altra parte, la messa a punto completamente automatica e il ripristino dei parametri predefiniti durante la prima accensione del monitor.

Il NEC AccuSync LCD72VM può essere installato a muro o su un braccio articolato. Questo monitor di fascia bassa è garantito 3 anni e viene proposto a partire da un prezzo di circa 325 euro.

Fonte Clubic.com

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

22 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
overclock8017 Novembre 2004, 11:59 #1
Probabilmente per gli LCD la fascia bassa è questa, ma in generale oltre 300€ per un monitor sono molti.

Non credo che chi debba prendere un pc di fascia bassa vada poi a spendere 300€ in un LCD, quando per poco più di 100€ può avere un CRT discreto.

IMHO credo che per considerarli di fascia bassa, bisognerà aspettare fino a quando qualcuno inizierà a proporre LCD con caratteristiche simili sotto ai 150€.
Jon Irenicus17 Novembre 2004, 12:09 #2
Originariamente inviato da overclock80
Probabilmente per gli LCD la fascia bassa è questa, ma in generale oltre 300€ per un monitor sono molti.

Non credo che chi debba prendere un pc di fascia bassa vada poi a spendere 300€ in un LCD, quando per poco più di 100€ può avere un CRT discreto.

IMHO credo che per considerarli di fascia bassa, bisognerà aspettare fino a quando qualcuno inizierà a proporre LCD con caratteristiche simili sotto ai 150€.

Quotatissimo!!!
magilvia17 Novembre 2004, 12:12 #3
Beh dipende. Gli lcd sono infinitamente più confortevoli pre gli occhi quindi anche uno che magari spende poco per il pc investe di più se un lcd perchè ci starà molte ore davanti. Cosa che ho fatto anche io.
Motosauro17 Novembre 2004, 12:16 #4
Considerate poi anche lo spazio occupato:
io ho la fortuna di poter alloggiare comodamente il mio sony 520GS (21" CRT), ma tanti miei amici hanno stanze piccole e sono passati a LCD appena gli è stato possibile
ErPazzo7417 Novembre 2004, 12:40 #5
Io stò or ora leggendo la new (e lavorando ovv. ) sul modello precedente a questo e cioè NEC AccuSync LCD71VM. Se riuscite a trovare il vecchio modello magari con 1 bello sconto (visto che e' stato sostituito) prendetevelo veramente ottimo. Le casse sono sufficiente anche x vedere 1 dvd. L'audto-adjust funziona veramente bene, aggiusta oltre la posizione anche contrasto e luminosità. Regge anche i 75Hz anche se a 1280 vengono consigliati i 60hz. Io nn ho mai avuto problemi di stanchezza con questo monitor. Peccato solo che a casa ho 1 15" sfuocato e merdosissimo (. Effetti di ghosting nell'uso sviluppo, navigazione, visualizzazione filmati nn ne ho mai avuto. Questo nuovo nn mi pare abbia particolari novità, mi sembra che anche il tempo sia lo stesso ma nn ne sono sicuro. Cia'
DioBrando17 Novembre 2004, 13:54 #6
Originariamente inviato da magilvia
Beh dipende. Gli lcd sono infinitamente più confortevoli pre gli occhi quindi anche uno che magari spende poco per il pc investe di più se un lcd perchè ci starà molte ore davanti. Cosa che ho fatto anche io.


no radiazioni, molto meno spazio occupato, molto meno peso e anche molto meno consumo in W.

Ci sn 1K motivi per scegliere un LCD e onestamente 300Euro per un 17 che come diagonale corrisponde circa a un 19 catodico ( non piatto) sn pochi, anche in considerazione di quanto costavano non tanto tempo fà.

Il tutto se si confà alle proprie esigenze ( di gamer, lavori grafici ecc.)
Framba17 Novembre 2004, 14:10 #7
Beh, a me 325€ per un LCD 17" mi sembra un prezzo decisamente buono!!!
leijlo17 Novembre 2004, 14:25 #8
io credo che in quanto a qualità visiva i crt sono una spanna sopra , non c'è il rischio di bruciare i pixel e soprattutto a risoluzioni inferiori rendono bene al contrario degli LCD! Non posso sempre giocare a Doom 3 1280 x 1024 la mia scheda video non ce la fa e se diminuisco la risoluzione ne risente la qualità visiva! Crt: costano poco , allo stesso prezzo degli lcd (anche meno) posso acquistare un monitor più grande, non hanno l'effetto scia , sono + nitide le immagini , ecc. LCD: occupano pochissimo spazio , non fanno male agli occhi (anche se con un crt a 100 hz l'occhio non ne risente poi così tanto)
karplus17 Novembre 2004, 15:49 #9
Ho sovrinteso all'acquisto di 3 lcd da 17", un acer al712 un anno fa che sto usando ora, e 2 cloni del mio monitor (270€ l'uno!); NESSUNO dei 3 ha pixel bruciati (verificato personalmente), nessuno ha effetto scia, e se voglio giocare a risoluzioni inferiori posso farlo tranquillamente, si vede benissimo.

L'unica cosa che bisogna evitare é di usare risoluzioni inferiori a 1280*1024 per navigare/scrivere ecc... perché gli effetti dell'interpolazione si vedono parecchio!
ErminioF17 Novembre 2004, 16:10 #10
Per chi gioca/grafica l'lcd è ancora una scelta sbagliata

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^