Mad Catz RAT DWS, il nuovo mouse gaming wireless: 16.000 DPI e switch meccanici Dakota

Mad Catz RAT DWS, il nuovo mouse gaming wireless: 16.000 DPI e switch meccanici Dakota

Mad Catz, azienda specializzata in periferiche gaming, aggiunge al proprio catalogo un nuovo mouse wireless in linea ai modelli cablati per design e prestazioni.

di pubblicata il , alle 10:31 nel canale Periferiche
Mad Catz
 

Mad Catz, azienda specializzata in periferiche gaming, aggiunge al proprio catalogo un nuovo mouse wireless in linea ai modelli cablati per design e prestazioni.

Si chiama RAT DWS e si presenta con lo stesso stile già visto sui mouse dell'apprezzata serie Mad Catz RAT, dimensioni pari a 113x87x38 mm ed un peso di 113 g, batteria AA inclusa che offre un'autonomia di funzionamento fino 200 ore con connettività 2,4 GHz e fino 300 ore in tecnologia Bluetooth 5.0.

Sotto la particolare scocca invece troviamo switch meccanici Dakota caratterizzato da un tempo di attuazione di soli 2 ms ed un sensore PixArt PAW3335DB da 16.000 DPI, accelerazione fino 40G e polling rate pari a 1 ms.

Gli accessori inclusi insieme alla periferica rendono questo mouse gaming wireless uno dei più ergonomicamente personalizzabili sul mercato: i poggiapolsi regolabili ed il supporto del mignolo intercambiabile garantiscono un perfetto adattamento della periferica a ogni dimensione e stile di impugnatura. I 14 pulsanti risultano completamente personalizzabili con il software Mad Catz e su 4 differenti profili memorizzabili direttamente sulla periferica.


Clicca per ingrandire

Mad Catz RAT DWS sarà disponibile nel corso del mese di febbraio 2021, per il momento nessuna informazioni circa il prezzo al quale sarà proposto; per maggiori immagini ed informazioni a riguardo vi invitiamo a visitare la pagina dedicata a questa periferica.

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
D4N!3L308 Gennaio 2021, 11:57 #1
Mi rifacessero un mouse come l'MMO7 cavolo, mi tocca cercarlo usato e fortuna che tutto sommato sono abbastanza in grado di ripararlo quando si rompe.

Il problema loro comunque è il software di gestione più che altro.
Boro08 Gennaio 2021, 15:49 #2
si è praticamente la riedizione del R.A.T.9 ma a batterie ... peccato, io ho il R.A.T.9 e mi trovo benissimo ma le ricaricabili mi stanno lasciando ... ma non comprerei un mouse che utilizza batterie normali ... meglio con possibilità di ricarica al volo tramite cavo ...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^