Logitech presenta G810 Orion Spectrum, tastiera meccanica con illuminazione RGB

Logitech presenta G810 Orion Spectrum, tastiera meccanica con illuminazione RGB

Logitech G810 Orion Spectrum è una tastiera meccanicai equipaggiata con sistema di retroilluminazione RGB e switch Romer-G che promettono una velocità di azionamento superiore al 25% rispetto alle tradizionali tastiere meccaniche. Disponibile da fine febbraio al prezzo di 154,90 euro.

di pubblicata il , alle 15:31 nel canale Periferiche
Logitech
 

Nell'articolato catalogo di Logitech non mancano proposte destinate ai videogiocatori e a chi apprezza le peculiarità delle periferiche gaming sfruttabili anche in contesti differenti da quello prettamente ludico. Il riferimento va, in particolare, alle tastiere meccaniche, che soddisfano sia i gamer, sia chi apprezza l'inconfondibile feedback degli switch meccanici nell'attività di digitazione dei testi.

La nuova Logitech G810 Orion Spectrum ha le carte in regola per soddisfare entrambe le categorie di utenti. Si tratta di una tastiera full-size con tastierino numerico che si posiziona a ridosso del modello della Orion 910 Spark, che occupa tuttora il vertice del catalogo di tastiere gaming di Logitech.

La G810 Orion Spectrum è equipaggiata con un sistema di illuminazione RGB intelligente che consente di modificare la retroilluminazione dei singoli tasti scegliendo tra una palette di 16,8 milioni di colori, sincronizzare gli effetti con altri dispositivi Logitech e utilizzare i profili di colore personalizzati ed ottimizzati per oltre 300 titoli. In tal modo, individuare a colpo d'occhio i comandi da tastiera per un specifico videogame diventa un'operazione molto rapida.

I videogiocatori possono trarre beneficio anche dalla presenza dei tasti con interruttori meccanici Romer-G, con un punto di azionamento a 1,5 mm, che promettono una risposta quasi immediata. Logitech dichiara che tali switch permettono di premere i singoli tasti il 25% più velocemente rispetto ai tradizionali interruttori meccanici. Non solo velocità , ma anche una durata che sarà apprezzata anche da chi trascorre buona parte della giornata a comporre testi al PC: il produttore afferma che gli switch sono collaudati sino a 70 milioni di pressioni e che durano il 40% in più rispetto alle soluzioni concorrenti.

La cura costruttiva si estende all'aspetto del design e alla progettazione dei singoli tasti modellati per accogliere al meglio l'input dell'utente. Non mancano un serie di controlli dedicati alla gestione dei media (riproduzione di tracce audio e video, regolazione volume, etc) e la possibilità di creare macro per titoli specifici.

La nuova tastiera Logitech G810 Orion Spectrum sarà disponibile nel mercato italiano a partire da fine febbraio al prezzo di 184,99 euro. Logitech, in collaborazione con Ubisoft, ha previsto, inoltre una vendita in bundle comprendente la tastiera e il nuovo atteso Tom Clancy's The Division proposta a 194,99 euro. Il bundle comprende un nuovo applet Arx Control e profili di illuminazione personalizzati per sfruttare al meglio il titolo, in vista del rilascio previsto per l'8 marzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

18 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Noir7904 Febbraio 2016, 15:57 #1
Tutte 'ste tastiere con le luci gaie... tsk, gli utenti pro la tastiera non la guardano nemmeno!

Link ad immagine (click per visualizzarla)
Portocala04 Febbraio 2016, 16:17 #2
Che cosa è successo alla Logitech? Dopo le forme strane della G910 e G410 fa una tastiera con la forma classica?

E' bellina ma tutte le RGB stanno sui 200 euro da troppo tempo.
biffuz04 Febbraio 2016, 16:35 #3
Millemila tastiere meccaniche per soddisfare tutte le esigenze... ma ce ne fosse una wireless
Il_Baffo04 Febbraio 2016, 16:49 #4
Originariamente inviato da: biffuz
Millemila tastiere meccaniche per soddisfare tutte le esigenze... ma ce ne fosse una wireless


Non è il target di riferimento, la tastiera wireless aggiunge latenza e bestemmie quando la batteria semiscarica fa saltare i tasti.
Poi, visto che le meccaniche pesano più di un chilol, non credo sia molto portatile.
Crystal Dragon04 Febbraio 2016, 16:50 #5
Si ma, layout ita?
adapter04 Febbraio 2016, 16:58 #6
Azzo!
200 sacchi per una tastiera?
Non so di preciso come è fatta all'interno ma non avrei mai immaginato ci fosse anche un mercato per queste tastiere.
Lagash04 Febbraio 2016, 18:33 #8
Originariamente inviato da: Crystal Dragon
Si ma, layout ita?


già... io ho il cash pronto per la orion spark da quando è stata annunciata... e me lo tengo li che mi guarda in attesa di una versione ita
Lithios04 Febbraio 2016, 20:28 #9
Originariamente inviato da: Lagash
già... io ho il cash pronto per la orion spark da quando è stata annunciata... e me lo tengo li che mi guarda in attesa di una versione ita


io alla fine l'ho presa ENG. Non penso uscirà ita. alla fine ti ci abitui ai tasti diversi.
JeanPi04 Febbraio 2016, 21:34 #10

Dutch Qwerty.....

.....ciao Lithios, perchè hai ordinato la ENG? Se ordinavi il layout Dutch Qwerty dal sito, sarebbe stato perfetto infatti è come la ITA....ai ai ai!!!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^