In collaborazione con TECHly

Da HDMI a RCA? Tutto è possibile con il giusto convertitore

Da HDMI a RCA? Tutto è possibile con il giusto convertitore

Techly propone varie tipologie di adattatori per segnali video, con i quali poter collegare periferiche sviluppate in tempi differenti e apparentemente non compatibili tra di loro

di pubblicata il , alle 19:18 nel canale Periferiche
 

Il mondo delle soluzioni video ha visto, nel corso degli anni, una massiccia evoluzione: dalle videocassette ai DVD il balzo in avanti in termini di qualità video e funzionalità è stato considerevole e a simile risultato si è giunti con il più recente spostamento, di fatto ancora in pieno corso, da DVD a Blu-ray.

L'evoluzione futura è ormai ben chiara e prende il nome di 4K, lo standard che permette di ottenere una risoluzione video pari a 4 volte quella del formato Full HD utilizzato nei supporto Blu-ray e che quindi rende disponibile una definizione ancor più elevata. Il balzo in avanti è ancor più netto rispetto al passaggio da DVD (Standard Definition) a Blu-ray (High Definition), per quanto al momento attuale manchino sia componenti 4K accessibili come prezzo sia un elevato quantitativo di trasmissioni video compatibili con questo standard.

L'evoluzione tecnologica non ci deve però far dimenticare prodotti che sono a nostra disposizione da tempo e che possono venir adattati anche all'utilizzo con componenti più recenti, per i quali si ritenga non vi sia compatibilità di segnale. Proprio pensando a questo tipo di necessità Techly ha sviluppato una serie di adattatori, tra i quali segnaliamo il convertitore HDMI AV a 3xRCA. Il nome del prodotto ne spiega la funzione: permette di inviare un segnale proveniente da un dispositivo collegato con uscita video HDMI ad altro che invece può gestire in ingresso solo un collegamento RCA con segnale audio stereofonico a questo abbinato.

hdmi_rca_2.jpg (97839 bytes)

Il convertitore ha dimensioni esterne molto contenute: la forma è quadrata con lato di circa 10 cm, per uno spessore di 25 millimetri. Su un lato troviamo il connettore HDMI per il segnale video d'ingresso e quello per l'alimentazione, mentre sul lato opposto trovano posto i 3 connettori RCA per il segnale video e audio da inviare al display e uno switch, con il quale commutare il segnale da PAL a NTSC a seconda del tipo di schermo utilizzato.

Non mancano in dotazione due piccole staffe che ne permettono il montaggio direttamente dietro al display, così da venir celato alla vista; anche l'alimentatore, simile ai modelli forniti in dotazione con i telefoni cellulari, è particolarmente compatto e quindi facilmente camuffabile.

hdmi_rca_1.jpg (54969 bytes)

Un utilizzo pratico di questo convertitore video è quello di permettere il collegamento tra una sorgente HDMI e un display RCA posizionati a distanza elevata tra di loro. La necessità di servirsi di 3 cavi RCA per il collegamento delle due periferiche è, da un punto di vista di posizionamento nell'ambiente, ben più oneroso rispetto allo stendere un singolo cavo HDMI di lunghezza adeguata e posizionare il convertitore a ridosso del display, utilizzando 3 cavi RCA molto corti per l'ultima tratta.

Il convertitore HDMI AV a 3xRCA di Techly viene proposto a circa 105,00€ IVA inclusa, cifra non contenuta in assoluto ma che può permettere di sfruttare ancora un display di vecchia generazione, dotato solo di collegamento RCA oppure Scart, che si vuole interfacciare con lettori più recenti che invece gestiscano segnali ad alta definizione e abbiano perso la compatibilità con televisori o videoproiettori di precedente generazione.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

 
^