Creative, ecco lo ZEN da 32GB

Creative, ecco lo ZEN da 32GB

Il recente lettore multimediale portatile di casa Creative viene venduto ora anche con tagli da 16 e 32GB

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 10:40 nel canale Multimedia
Creative
 

Creative

Creative ha recentemente rinnovato la propria gamma di prodotti, fra i quali spicca il modello ZEN basato su memoria NAND Flash, disponibile fino a poco tempo fa da 2, 4 e 8GB. Ricordiamo brevemente che il modello ZEN, recensito a questo indirizzo, è in grado di riprodurre file audio e video, dispone di un sintonizzatore FM ed offre la possibilità di registrare grazie al microfono incorporato. La novità introdotta di recente nel proprio ZEN è in ogni caso costituita dalla presenza di uno slot memoria SD, compatibile anche con il formato ad alta capacità SDHC, al fine di aumentarne la capienza con una scheda aggiuntiva.

Si era parlato, nel corso dell'articolo, della possibilità di vedere in commercio modelli di capacità superiore, sebbene esistesse qualche reticenza da parte di Creative per motivi di prezzo. Ebbene, sembra che l'azienda di Singapore abbia alla fine deciso di allargare la gamma di prodotti con due nuovi tagli di capienza, ovvero 16GB e 32GB.

Sicuramente interessante il modello da 32GB, potendoselo permettere. Si tratta di uno dei primi esempi di lettore multimediale portatile in grado di raggiungere questa capienza sfruttando moduli di memoria NAND Flash e non con un disco rigido a piatti rotanti. Prezzi: lo store on-line italiano parla di 299,00€ per il modello da 16GB, che salgono a 399,00 € per quanto concerne quello da 32GB. Cifre elevate, ma giustificate dalla presenza di un quantitativo di memoria Flash davvero elevato.

Poco giustificata invece la differenza di prezzo che serve per portarsi a casa lo ZEN 32GB in Europa e negli USA: se da noi servono 399,00€, negli USA viene venduto a 349,00$, ai quali vanno aggiunte le tasse variabili da Stato a Stato. Anche nell'ipotesi di arrivare a 400,00$, con il cambio attuale si arriverebbe a circa 280,00€. Una differenza davvero eccessiva, sebbene questa politica di prezzi non possa essere certo imputata alla sola Creative; si possono fare molti altri esempi, arrivando a risultati simili con tutti i marchi del settore.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

41 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
giaelo19 Dicembre 2007, 10:45 #1
e già, ki si occupa dei prezzi nn sa usare il convertitore $-€...
CosasNostras19 Dicembre 2007, 10:48 #2
ovviamente inutili
Immortal19 Dicembre 2007, 10:54 #3
quando si arriverà sugli 80gb solidi, allora uno di quelli sarà mio ^^
Pikazul19 Dicembre 2007, 11:02 #4
Se c'è più "domanda" il prezzo aumenta, è naturale, si vede che in USA a 600$ non se lo compra nessuno, qui (anche grazie al diverso potere d'acquisto della moneta) invece si.
cristt19 Dicembre 2007, 11:13 #5
sempre scandalosa la differenza di prezzo euro-dollaro.
a me non servono i 32gb, ma sarebbe bello che questo portasse ad un abbassamento dei prezzi dei modelli 4 e 8, magari...
Dumah Brazorf19 Dicembre 2007, 11:14 #6
32GB integrati + una SD da 8GB... eh dai...
LASCO19 Dicembre 2007, 11:22 #7
Originariamente inviato da: Pikazul
Se c'è più "domanda" il prezzo aumenta, è naturale, si vede che in USA a 600$ non se lo compra nessuno, qui (anche grazie al diverso potere d'acquisto della moneta) invece si.
considerando il pil pro capite la differenza e' ancora piu' evidente. Infatti se 399$ sono poco piu' di 270 E, se si considera che il pil pro capite di un americo e' circa 1,5 volte quello di un europeo allora e' come se 399$ per un americano fossero circa 185 E per un europeo, invece dobbiamo sborsare 399 E.
mnovait19 Dicembre 2007, 11:23 #8
creative mi piace sempre di più...credo che stia facendo grandi cose...

sono d'accordo con la redazione.la politica dei prezzi, tenuta non solo da creative, è vergognosa...
mnovait19 Dicembre 2007, 11:26 #9
Originariamente inviato da: LASCO
considerando anche il potere d'acquisto la differenza e' ancora piu' evidente. Infatti se 399$ sono poco piu' di 270 E, se si considera che il pil pro capite di un americo e' circa 1,5 volte quello di un europeo allora e' come se 399$ per un americano fossero circa 185 E per un europeo, invece dobbiamo sborsare 399 E.



creative ha deciso di non preoccuparsi troppo...
gioloi19 Dicembre 2007, 11:42 #10
Originariamente inviato da: LASCO
considerando il pil pro capite la differenza e' ancora piu' evidente. Infatti se 399$ sono poco piu' di 270 E, se si considera che il pil pro capite di un americo e' circa 1,5 volte quello di un europeo allora e' come se 399$ per un americano fossero circa 185 E per un europeo, invece dobbiamo sborsare 399 E.


Esatto. Negli USA guadagnano più di noi e i prezzi sono più bassi.

L'assurdo è che con il super euro avremmo dovuto pagare i beni d'importazione sempre di meno, e invece li paghiamo sempre di più! Oggi il cambio euro-dollaro è circa 1.44, ma per l'elettronica è rimasto 1:1 come sette anni fa. Non ho parole.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^