Continua a essere sostenuta la domanda di PC a livello globale

Continua a essere sostenuta la domanda di PC a livello globale

La crescita nelle vendite di PC continua anche nel corso dei primi 3 mesi del 2021, con valori di oltre il 55% superiori rispetto a 1 anno fa quando shortage e pandemia avevano colpito duramente

di pubblicata il , alle 19:41 nel canale Mercato
AcerAppleHP Inc.DellLenovo
 

Nel corso dei primi 3 mesi del 2021 le vendite di PC hanno registrato un nuovo valore record, stando ai dati resi disponibili da IDC nella propria più recente analisi di mercato. In totale sono stati venduti circa 84 milioni di prodotti nel periodo di riferimento, un dato in aumento di oltre il 55% rispetto ai primi 3 mesi del 2020.

Dobbiamo in ogni caso segnalare come nel corso dei primi 3 mesi del 2020 le vendite di PC fossero state fortemente influenzate da uno shortage generalizzato, con produzione insufficiente rispetto alla domanda, oltre che dall'impatto sui consumatori generato dalla pandemia globale e dalla chiusura dei punti vendita.

Nel confronto con il quarto trimestre 2020 le vendite dei primi 3 mesi del 2021 hanno registrato una contrazione, così come del resto avviene sempre all'inizio di un nuovo anno rispetto alla stagione di vendite natalizia. Il calo di quest'anno è stato però contenuto in circa l'8%, un valore che da molti anni no si registrava in questo settore.

asus-education-notebook_720.jpg

IDC evidenzia come la domanda di PC sia particolarmente sostenuta dalla richiesta di PC gaming, di notebook a prestazioni molto elevate nel settore enterprise e dalla sempre elevata richiesta di PC e tablet nel settore educational.

Lenovo mantiene la prima posizione tra i produttori di sistemi PC con una quota di mercato del 24,3%, seguita da HP Inc. con il 22,9%: queste due aziende continuano la loro diretta battaglia per la prima posizione. Dell mantiene il terzo posto tra i produttori di PC con il 15,4%, Apple si posiziona al quarto posto con l'8% e Acer segue al quinto posto con il 7%. Tutti questi produttori hanno registrato nei primi 3 mesi del 2021 una crescita superiore alla media di mercato, con l'unica eccezione rappresentata da Dell che storicamente ha domanda dipendente in misura maggiore dal mercato professionale e delle aziende più che da quello degli utenti finali.

37 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
silvanotrevi12 Aprile 2021, 21:36 #1
per forza, ci chiudono continuamente in casa per il covid da un anno a questa parte. Come si passa il tempo? davanti al PC
supertigrotto12 Aprile 2021, 23:33 #2
@silvanotrevi
Per guardare certi siti non occorre un pc masterace!
giugas13 Aprile 2021, 09:13 #3
Con la Didattica a distanza, purtroppo, sempre in auge é abbastanza logico che sia così.
386DX4013 Aprile 2021, 09:16 #4
Domanda sostenuta da notebook che alla fine tra licenze oem e in parte componenti non intercambiabili non sembrano poi molto differenti nel ciclo di vita rispetto a tablet e smartphone. Non sarebbe male tornare invece a vedere soluzioni desktop assemblabili e o.s. retail in vendita come era una volta. Certo che online e' possibile comprare componenti al pari dei vecchi negozi, ma se uno doveva comprare una scheda madre nuova o una scheda video o un processore, una volta facevi un paio di chilometri e trovavi il negozio dove comprarli subito. Nel raggio di 15-20 chilometri quadrati non sò avranno chiuso il 98% dei negozi di informatica che c'erano.
Gyammy8513 Aprile 2021, 11:12 #5
Originariamente inviato da: 386DX40
Domanda sostenuta da notebook che alla fine tra licenze oem e in parte componenti non intercambiabili non sembrano poi molto differenti nel ciclo di vita rispetto a tablet e smartphone. Non sarebbe male tornare invece a vedere soluzioni desktop assemblabili e o.s. retail in vendita come era una volta. Certo che online e' possibile comprare componenti al pari dei vecchi negozi, ma se uno doveva comprare una scheda madre nuova o una scheda video o un processore, una volta facevi un paio di chilometri e trovavi il negozio dove comprarli subito. Nel raggio di 15-20 chilometri quadrati non sò avranno chiuso il 98% dei negozi di informatica che c'erano.


Però ci sono anche i pc da gaming, gli i3 8100-9100 con la gt 710
Ma che scherzi, il negozio di informatica ormai non conta, può anche venderti la 6800xt a 600 euro ma rinunceresti al tracking ed a tutti i servizi pro user
386DX4013 Aprile 2021, 11:21 #6
Ma infatti nei pochi centri rimasti vendono pc "high end" che ad assemblarli costano la metà e vanno il doppio (esagerando ma nemmeno troppo).
I negozi di quartiere praticamente sono svaniti, gli ultimi che erano rimasti si stupivano quando gli parlavo di componenti di una volta, come se fosse entrato Socrate in persona in negozio..
Rimanevano le fiere dell' elettronica dove vendono pentole e led per la casa e le poche cose che hanno (spesso oggettivamente senza valore se si parla es. di retrohardware) la vendono come se fosse un prototipo mai uscito esistente in unico esemplare...
Mah.. eh gia' e' proprio il tracking a fare la differenza per preferire tutto il nuovo mondo in cui non si trova nemmeno il tempo di andare a comprare l'acqua o il latte.. ce lo devono spedire gia' bollito.
Gyammy8513 Aprile 2021, 11:25 #7
Originariamente inviato da: 386DX40
Ma infatti nei pochi centri rimasti vendono pc "high end" che ad assemblarli costano la metà e vanno il doppio (esagerando ma nemmeno troppo).
I negozi di quartiere praticamente sono svaniti, gli ultimi che erano rimasti si stupivano quando gli parlavo di componenti di una volta, come se fosse entrato Socrate in persona in negozio..
Rimanevano le fiere dell' elettronica dove vendono pentole e led per la casa e le poche cose che hanno (spesso oggettivamente senza valore se si parla es. di retrohardware) la vendono come se fosse un prototipo mai uscito esistente in unico esemplare...
Mah.. eh gia' e' proprio il tracking a fare la differenza per preferire tutto il nuovo mondo in cui non si trova nemmeno il tempo di andare a comprare l'acqua o il latte.. ce lo devono spedire gia' bollito.


Come quando vedi i video su youtube dei ragazzini che si fanno il pc su amazon mettendo pezzi che il più scalcinato negozietto non ti farebbe mai prendere, pensando di assemblare chissà quale meraviglia di PC raffinato e originale
386DX4013 Aprile 2021, 11:34 #8
O anche tipo pc ultra high end e alimentatore sconosciuto 500W cinese che pesa 50 grammi. Oh yeah!
Gyammy8513 Aprile 2021, 11:36 #9
Originariamente inviato da: 386DX40
O anche tipo pc ultra high end e alimentatore sconosciuto 500W cinese che pesa 50 grammi. Oh yeah!


Perché è la ultra high end budget, poi c'è la ultra high end costosa e la ultra high end ninja
386DX4013 Aprile 2021, 11:52 #10
L' importante e' che abbia "l'adesivo High End"..

Oh che mi si potrebbe dire che anche i negozi a suo tempo ci provavano.. ricordo comprammo un PC middle-end nuovo con una scheda video S3 Trio3D AGP da 4MB nel 1998 con cui non ci facevi girare nessun gioco accelerato 3D manco nei sogni..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^