Nuovo record per le memorie DDR4: clock di 6.666MHz, con CPU AMD Ryzen

Nuovo record per le memorie DDR4: clock di 6.666MHz, con CPU AMD Ryzen

E' una piattaforma AMD Ryzen 7 che conquista il record di massima frequenza di clock per un singolo modulo DDR4, portato dai 2.667 Mhz di default al valore di 6.666 MHz

di pubblicata il , alle 13:31 nel canale Memorie
CrucialRyzenAMDASUSROG
 

C'è un nuovo record di overclock per le memorie DDR4, terreno di caccia che ha sempre visto primeggiare i processori Intel della famiglia Core con piattaforme corrispondenti. In questo caso il nuovo valore record è stato ottenuto con un processore AMD Ryzen della serie 4000, in abbinamento ad un singolo modulo memoria Crucial Ballistix Max.

Il processore utilizzato è un modello AMD Ryzen 7 4700GE: si tratta di una proposta della famiglia Renoir, costruita con tecnologia produttiva a 7 nanometri e basata su architettura Zen 2. In particolare questo processore integra al proprio interno anche una GPU della famiglia Vega e adotta un controller memoria che è leggermente differente rispetto a quello abbinato ai processori Ryzen 3000 di pari architettura Zen 2 ma sprovvisti di GPU integrata.

crucial_ballistix_max_600.jpg

Il valore di clock della memoria DDR4 è stato pari al dato record di 6.666 MHz: ovviamente per poter garantire il funzionamento è stato indispensabile intervenire sui timings di accesso selezionando quelli 30-27-27-58 che sono estremamente conservativi rispetto al dato di default. Oltre a questo il processore è stato downcloccato e overvoltato, tecnica che permette di incrementare i margini di successo in caso di overclock della memoria di sistema così spinto.

Un risultato di questo tipo è interessante per i soli fini dell'overclock, non di certo pensando ad un suo utilizzo continuativo nel tempo. Questa frequenza è stata ottenuta in configurazione single channel, con timings così spinti da vanificare gli effetti positivi di un clock così elevato. Quale scheda madre si è adottato un modello ASUS ROG Strix B550-I Gaming, soluzione con form factor Mini-ITX che per via delle dimensioni compatte permette di contenere la lunghezza delle piste di segnale che collegano processore a moduli memoria.

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
silviop21 Agosto 2020, 14:40 #1

9nS non sono perniente male alla fine.....

...come tempo di accesso.
BVS22 Agosto 2020, 02:00 #2
Originariamente inviato da: silviop
...come tempo di accesso.


0.12 nanosecondi più lenta di una 3600cl16
ma metti avere delle ram sataniche

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^