Intel introduce nuove cpu Celeron D

Intel introduce nuove cpu Celeron D

Il produttore americano lancia nuove versioni di processore Celeron: processo produttivo a 0.09 micron, ma sempre Socket 478 per queste cpu

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 12:00 nel canale Processori
Intel
 

Dopo aver presentato, Sabato 19 Giugno, la nuova gamma di processori Pentium 4 per piattaforme Socket 775LGA, Intel ha ufficialmente introdotto anche le nuove cpu Celeron, chiamate Celeron D, basate su processo produttivo a 0.09 micron.

La particolarità di queste soluzioni è data dall'utilizzare il tradizionale Socket 478, in abbinamento a bus Quad Pumped da 533 Mhz di clock. Il Core è a 0.09 micron, come le cpu Pentium 4 Prescott, con quantitativo di cache L2 pari a 256 Kbytes.

Le caratteristiche tecniche del processore sono le stesse del Core Prescott, fatta ovviamente eccezione per il quantitativo di cache L2 (pari a 1/4 di quello delle cpu Pentium 4 Prescott) e per il bus di sistema. La pipeline è a 31 stadi, caratteristica che permetterà di meglio scalare in termini di frequenza di clock rispetto alle precedenti versioni di processore Celeron basate su Core Northwood.

Le versioni di processore Celeron D introdotte quest'oggi sono 3:

Celeron D 335: clock di 2,8 Ghz, prezzo indicativo di 117 dollari;
Celeron D 330: clock di 2,66 Ghz, prezzo indicativo di 89 dollari;
Celeron D 325: clock di 2,533 GHz, prezzo indicativo di 79 dollari.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

92 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
nicgalla25 Giugno 2004, 12:01 #1
Pare che il Celeron D 335 sia testa a testa con l'Athlon XP 2600+.... ma quest'ultimo costa un buon 40 dollari in meno... senza contare il risparmio sulla motherboard, quelle LGA775 sono ancora rare e assai costose...
andrezoso25 Giugno 2004, 12:04 #2

kissa...

kissà magari kon un quantitativo di cache in meno il celeron D rispetto al preskott sarà anke + prestante...
metrino25 Giugno 2004, 12:11 #3
Veramente ho il sospetto che fosse proprio la cache, insieme all'HT, che teneva su le prestazioni del precotto.
... ma è solo un sospetto!
PentiumII25 Giugno 2004, 12:13 #4
Bah, non mi prenderei mai un Celeron, costa troppo
Cimmo25 Giugno 2004, 12:14 #5
Sono gia' li' che li compro

P.S.= Di solito il Celeron va piu' piano del suo corrispondente P4 proprio x la cache piu' piccola
Dreadnought25 Giugno 2004, 12:15 #6
mah... sono CPU adatte solo all'overclock, e successivamente sono inutili anche da overclockate
bizzu25 Giugno 2004, 12:16 #7
Non è possibile che diminuendo la cache sia più prestante. Il prescott ha 31 stadi di pipeline, più cache togli più accessi alla memoria bisogna fare, ergo il processore è più lento.
velociraptor6825 Giugno 2004, 12:18 #8

X nicgalla

ma il Celeron D 335 non era per socket 478?
nightmare8225 Giugno 2004, 12:20 #9
X NICGALLA:

come specificato nella news....sono i PRESCOTT ad utilizzare LGA775.....i CELERON vanno ancora su socket 478....
adepto25 Giugno 2004, 12:30 #10
La cosa migliore per i Celeron (attuali) è ridurre il moltiplicatore e mettere FSB a 800MHZ così rendono un po' di più...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^