Rilasciato VLC per la nuova Apple TV, supporta quasi tutti i formati video

Rilasciato VLC per la nuova Apple TV, supporta quasi tutti i formati video

Con l'arrivo di VLC la Apple TV diventa molto più versatile. C'erano già altri media player particolarmente completi sullo store, ma non celebri come la soluzione di VideoLAN

di pubblicata il , alle 15:31 nel canale Apple
Apple
 

Apple offre un ecosistema fantastico all'interno dei propri prodotti, almeno fin quando non si esce dal suo seminato. La sua struttura tradizionalmente chiusa obbliga gli utenti ad utilizzare le tecnologie della società quasi in ogni ambito e, sulla nuova Apple TV nello specifico, i formati audio-video a lei graditi. Proprio per questo l'arrivo di un media player completo come VLC farà sorridere molti fra gli utenti più esigenti.

VLC su Apple TV

VLC è un'applicazione celeberrima soprattutto su desktop, dove utilizza una serie di codec selezionati per eseguire virtualmente qualsiasi filmato o contenuto multimediale. Per quanto concerne la versione disponibile da poco su Apple TV, l'app abilita il set-top-box di Cupertino alla riproduzione di formati originariamente non supportati, con cui è possibile selezionare i capitoli o scegliere audio multipli e sottotitoli.

Questi ultimi possono essere renderizzati sia in formato testuale che come immagine, o addirittura scaricati al volo se non sono presenti localmente all'interno del file. VLC abilita la riproduzione di contenuti anche da fonti esterne, come ad esempio altre periferiche (NAS, computer) via DLNA/UPnP, SMB, FTP ed anche server Plex. Le credenziali di accesso possono essere anche sincronizzate con VLC per iOS e viceversa.

La funzionalità peculiare dell'applicazione è Remote Playback, che consente di utilizzare un'altra applicazione, fra cui un browser web, per lo streaming del video. L'interfaccia web consente di trascinare i file o effettuare lo stream tramite URL su una pagina speciale in cui gli utenti possono effettuare i controlli per la riproduzione basilare. VLC supporta la riproduzione a velocità variabile, caratteristica assente sulle altre app per AppleTV.

VLC è quindi anche su Apple TV estremamente versatile. Proprio come su desktop può riprodurre anche musica e radio online, con le informazioni su artisti e sui brani che vengono raccolte dal servizio Hatchet. Non mancano comunque alcune mancanze (in parte veniali): ad esempio non è possibile riprodurre video da servizi in cloud, come Dropbox o OneDrive, anche se la società (VideoLAN) sta già lavorando sul supporto dell'app per tecnologie sulla nuvola.

Come su tutte le altre piattaforme VLC è proposto gratuitamente all'interno di App Store per la Apple TV.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

20 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Paganetor13 Gennaio 2016, 15:31 #1
"VLC" e "quasi tutti i formati video" non dovrebbero stare nella stessa frase....
Marcus Scaurus13 Gennaio 2016, 16:02 #2
Originariamente inviato da: Paganetor
"VLC" e "quasi tutti i formati video" non dovrebbero stare nella stessa frase....


Perché?
Se non lo legge Vlc non è un filmato!


Colgo l'occasione di questa news per chiedere ai più esperti un buon player che abbia attacco lan e uscita hdmi per la visione di filmati sulla tv di casa... Ultimamente il mio vecchio player ha cominciato a non leggere gli ultimi codec e di aggiornamenti neanche l'ombra...

Consigli????
DjLode13 Gennaio 2016, 16:11 #3
Originariamente inviato da: Marcus Scaurus
Colgo l'occasione di questa news per chiedere ai più esperti un buon player che abbia attacco lan e uscita hdmi per la visione di filmati sulla tv di casa... Ultimamente il mio vecchio player ha cominciato a non leggere gli ultimi codec e di aggiornamenti neanche l'ombra...

Consigli????


Minix, Wetek, Nvidia Shield TV con Android. Intel Nuc con Windows.
AlexBesson13 Gennaio 2016, 16:13 #4
Originariamente inviato da: DjLode
Minix, Wetek, Nvidia Shield TV con Android. Intel Nuc con Windows.

Quacuno potrebbe gentilmente spiegarmi quale sarebbe l'utilizzo Master di questa Apple TV in Italia all'infuori di pagare un film a noleggio su iTunes anche 5 e passa €?
Sputafuoco Bill13 Gennaio 2016, 16:37 #5
VLC come client DLNA non mi funziona du PC, a voi ? Se vado in Scaletta > UPnP non mi appare nulla.
DjLode13 Gennaio 2016, 16:51 #6
Originariamente inviato da: AlexBesson
Quacuno potrebbe gentilmente spiegarmi quale sarebbe l'utilizzo Master di questa Apple TV in Italia all'infuori di pagare un film a noleggio su iTunes anche 5 e passa €?


Boh, sarà paragonabile agli altri "mini pc" android che si trovano in giro. Con il supporto un pò meno aperto.
Per quanto mi riguarda c'è Plex, basta ed avanza.
danieleg.dg13 Gennaio 2016, 16:53 #7
Originariamente inviato da: Marcus Scaurus
Perché?
Se non lo legge Vlc non è un filmato!


Il primo esempio che mi viene in mente: opus in un container mkv.
treno213 Gennaio 2016, 17:25 #8
Originariamente inviato da: AlexBesson
Quacuno potrebbe gentilmente spiegarmi quale sarebbe l'utilizzo Master di questa Apple TV in Italia all'infuori di pagare un film a noleggio su iTunes anche 5 e passa €?


Io per esempio lo uso principalmente come Netflix machine.
inited13 Gennaio 2016, 17:45 #9
A parte gli affitti sui vari servizi, non solo iTunes, è ottima per ricevere contenuti da PC, NAS, da dispositivi iOS, e anche per giocarci, visto che ha le app.
emiliano8413 Gennaio 2016, 18:28 #10
Originariamente inviato da: Marcus Scaurus
Perché?
Se non lo legge Vlc non è un filmato!


Peccato che non legge gli mp4 h265 e un filmato non lo ha correttamente riconosciuto 5,1 ma stereo.... in entrambi i casi risolto con l'app video di Windows 10

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^