Apple Watch non ha sex appeal ed è troppo femminile: parola di svizzeri

Apple Watch non ha sex appeal ed è troppo femminile: parola di svizzeri

Dopo l'affermazione di Jony Ive secondo cui gli svizzeri avrebbero dovuto preoccuparsi per il lancio di Apple Watch cominciano a giungere le prime risposte dagli esponenti di alcuni famosi marchi di orologi

di pubblicata il , alle 10:01 nel canale Apple
Apple
 

L'azienda californiana Apple ha lavorato diversi anni sul proprio primo smartwatch, tanto da averlo annunciato solamente questo martedì dopo che già diversi concorrenti Android hanno ormai da tempo nel proprio portfolio una soluzione dello stesso tipo. Forse proprio per questo motivo il nuovo dispositivo è stato accolto come qualcosa di già visto e l'entusiasmo da parte di tutti, addetti ai lavori in primis non ha raggiunto i livelli desiderati.

Oltretutto, l'uscita poco felice del designer Apple Jony Ive ha posto davvero molto in alto l'asticella delle aspettative da parte dell'azienda di Cupertino nei confronti di Watch. L'esponente del colosso della mela morsicata ha infatti affermato che Apple Watch avrebbe messo in seria apprensione i produttori di orologi svizzeri.

Ora, a qualche giorno dall'annuncio, sappiamo ormai tutto del nuovo smartwatch ed è giunta ora, per gli svizzeri, di ribattere. Jean-Claude Biver, CEO del produttore francese di orologi di lusso LVMH, compagnia che cura marchi come Hublot, Tag Heuer e Zenith, non ha infatti mancato l'occasione per sottolineare come Apple abbia compiuto dei piccoli ma fatali errori disegnando il proprio smartwatch.

"Questo orologio non ha sex appeal. È troppo femminile e assomiglia troppo a tutti gli altri smartwatch già sul mercato" sembra aver detto Biver in una intervista rilasciata al quotidiano tedesco Die Welt. "A essere onesti sembra essere stato disegnato da uno studente al suo primo trimestre", aggiunge poi Biver.

Il capo di LVMH ha sottolineato come la sua definizione di lusso non concordi per nulla con questo nuovo Apple Watch: "il lusso è qualcosa senza tempo, è raro e irradia prestigio".

Biver non sembra inoltre essere stato l'unico a "parlar male" dello smartwatch Apple; anche il CEO di Swatch Nick Hayek ha infatti commentato il lancio dicendo che dopo aver visto Watch nessuno all'interno della compagnia è poi così nervoso.

Abbiamo già visto altri dover ritrattare dopo simili dichiarazioni riguardo annunci Apple. Lo stesso Steve Ballmer, allora CEO Microsoft, non si disse preoccupato in seguito all'annuncio del primo iPhone, ma si sarà dovuto sicuramente ricredere poco dopo, quando lo stesso iPhone è diventato il punto di riferimento per l'intero mercato smartphone. Anche i famosi orologiai svizzeri dovranno ritrattare?

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

77 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Bivvoz12 Settembre 2014, 10:03 #1
Ma essendo Apple troveranno comunque un sacco di gonzi disposti a comprarlo.
gpat12 Settembre 2014, 10:04 #2
"Oste, com'è il vino?"
mitom12 Settembre 2014, 10:09 #3
Originariamente inviato da: gpat
"Oste, com'è il vino?"


non sarà buono ma è più bello di sto coso

Fuori dallo scherzo: posto che gli orologiai vittime della presunta provocazione di John Ive hanno il dovere di difendere il loro prodotto, stavolta proprio non ci siamo.
Per la prima volta sono davvero deluso da apple. Non ho prodotti apple non sono un fanboy ma in tutta sincerità speravo che riuscissero a dare una scossa ad un settore che a mio avviso al momento ha più ombre che luci.
Questo oggetto non porta nulla di nuovo rispetto ad una concorrenza già di per se deludente.

L'unica innovazione pare la "digital crown" della quale non ho ancora capito il reale funzionamento. Di primo acchito mi pare un modo per fare causa a tutti i produttori che metteranno una rotellina nei loro smartwatch da qui ai prossimo 100 anni (è ovvio che la rotellina negli orologi l'ha pensata apple subito dopo l'idea di arrotondare gli angoli di un rettangolo...)

Quanto al design... è ovviamente una questione di gusti personali (a me piace molto il gear live per esempio), ma non è solo a me che questo orologio pare proprio brutto...
koni12 Settembre 2014, 10:12 #4
analisi condivisibile pero venderà lo stesso .....
anche perché apple non è lusso ma solo marketing
litocat12 Settembre 2014, 10:36 #5
Originariamente inviato da: Bivvoz
Ma essendo Apple troveranno comunque un sacco di gonzi disposti a comprarlo.

Si ma dopo qualche mese di utilizzo si renderanno conto della sua scarsa utilità e della sua scomodità (si deve ricaricare tutti i giorni) e lo lascieranno in un cassetto.
dr-omega12 Settembre 2014, 10:39 #6
Ecco infatti, mi pareva di sentire in lontananza, oltreconfine, le risate argentine dei produttori di orologi svizzeri...

Originariamente inviato da: mitom
...cut...Non ho prodotti apple non sono un fanboy ma in tutta sincerità speravo che riuscissero a dare una scossa ad un settore che a mio avviso al momento ha più ombre che luci.
Questo oggetto non porta nulla di nuovo rispetto ad una concorrenza già di per se deludente.

L'unica innovazione pare la "digital crown" della quale non ho ancora capito il reale funzionamento. Di primo acchito mi pare un modo per fare causa a tutti i produttori che metteranno una rotellina nei loro smartwatch da qui ai prossimo 100 anni (è ovvio che la rotellina negli orologi l'ha pensata apple subito dopo l'idea di arrotondare gli angoli di un rettangolo...)

Quanto al design... è ovviamente una questione di gusti personali (a me piace molto il gear live per esempio), ma non è solo a me che questo orologio pare proprio brutto...


E' anche la mia opinione e già rido per il prossimo smartwatch Samsung con rotellina e conseguente accusa di plagio...

Per non parlare poi dell'orrido e scomodissimo sistema di ricarica wireless...na zozzeria proprio!
MiKeLezZ12 Settembre 2014, 10:41 #7
L'errore fatale è stato metterlo a 350 euro e quindi renderlo ipoteticamente raggiungibile ai più... Inoltre manca una mela in bella vista così da renderlo riconoscibile anche da lontano.
Chi compra Apple vuole status symbol da sfoggiare...
danyroma8012 Settembre 2014, 10:53 #8

credo che i target siano diversi e non sovrapponibili

gli amanti degli orologi, come il sottoscritto, continueranno ad acquistare gli orologi a movimento automatico in acciao/zaffiro, puri e semplici.
Tutti gli altri, quelli che attualmente non portano orologi, potrebbero acquistare l'Apple Watch.
Quindi il settore degli orologi svizzeri a mio avviso non subirà alcuna ripercussione in quanto il target è diverso.
Gli orologi svizzeri (ma non solo quelli svizzeri) a movimento automatico durano più di una vita e sono tramandabili da padre a figlio, analogia di un gioiello per le donne, visto che anche i prezzi non sono bassi (e non parlo solo di Rolex).
L'Apple watch è un dispositivo elettronico che vive per la durata di un qualsiasi dipositivo elettronico.
thedoctor196812 Settembre 2014, 11:01 #9

male

pur possedendo diversi prodotti Apple questo è quello che mi attira di meno, per me l'orologio è quasi una parte del mio corpo, non lo levo quasi mai, non potrei mai avere un oggetto che mi imponga di stare attento a quando mi lavo le mani, faccio la doccia o un bagno al mare, preferisco il mio bravo citizen indistruttibile e subacqueo, al posto di apple non avrei mai proposto un oggetto che non avesse almeno il supporto per le 10 atmosfere sopratutto per la sua vocazione ad un uso sportivo data la presenza di vari sensori biometrici
extremelover12 Settembre 2014, 11:03 #10
Secondo me, benchè entrambi orologi, sono oggetti del tutto diversi.
Quello smart lo metti everyday. Ti avvisa delle notifiche, ti consente di rispondere al tel quando sei in bagno e l'hai dimenticato, ti manda le indicazioni turn-by-turn quanto sei per strada o semplicemente usi l'integrazione con la fotocamera per fare il maniaco.
L'orologio meccanico (ma anche al quarzo) di prestigio è un prodotto che metti "alla domenica". Per intenderci, alle occasioni.
Le 2 cose non sono in concorrenza tra loro.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^