Apple Video potrebbe costare meno di Netflix. Ecco le ultime indiscrezioni sul servizio

Apple Video potrebbe costare meno di Netflix. Ecco le ultime indiscrezioni sul servizio

A Cupertino, in Apple, sarebbero pronti ad investire fortemente sui video, dai film alle serie TV, con la volontà anche di proporre un'alternativa a Netflix soprattutto per un prezzo più vantaggioso. Ecco i dettagli.

di pubblicata il , alle 16:21 nel canale Apple
Apple
 

Apple vuole contrastare l'ascesa di Netflix e Amazon Prime. Per farlo è pronta ad investire corposamente nella realizzazione di serie TV, film o anche documentari da contrapporre alle altre piattaforme di streaming video. Le indiscrezioni ultime parlano della volontà da parte dell'azienda di Cupertino di proporre un abbonamento ad un prezzo inferiore rispetto alla concorrenza o addirittura completamente gratuito.

Apple Video potrebbe divenire il nuovo Apple Music ma dei film, cartoni, serie TV o altro. Una piattaforma con contenuti di alta qualità proposti ad un prezzo quanto mai vantaggioso per gli utenti che decideranno di abbonarsi o di sottoscriverlo. Le indiscrezioni sembrerebbero forti e sempre più importanti soprattutto perché provenienti da alcuni manager e dirigenti di Hollywood che sono venuti a conoscenza delle volontà di Tim Cook e della propria azienda.

Apple Video è reale e la divisione creata dall'azienda di Cupertino ha riunito grossi nomi tra veterani di Sony a quelli di Netflix stessa o anche della 21 Century Fox tutti pronti a realizzare qualcosa di importante rispetto agli altri. In molti scommettono sull'arrivo di un servizio in abbonamento capace di proporre piani di sottoscrizione davvero economici e addirittura meno esosi rispetto a quelli che Netflix al momento propone negli stati in cui è possibile osservarla.

Interessante anche la supposizione da parte di altri tale per cui Apple Video potrebbe essere inserita direttamente con la Apple TV e dunque gli utenti potrebbero ottenere il vantaggio dell'acquisto del device con l'aggiunta appunto dei servizi di Apple Video gratuitamente. Un po' come oggi avviene per Amazon Prime Video dove il colosso dell'e-commerce propone ai suoi abbonati un certo quantitativo di serie TV o di film inclusi direttamente nell'abbonamento di Amazon Prime annuale.

Tutto chiaramente sotto ipotesi con alternative che potrebbero comunque risultare tutte interessanti e strategiche per Apple. Il mercato dello streaming video abbiamo visto è sempre più utilizzato dagli utenti che hanno ormai abbandonato i classici DVD o Blu Ray e ormai si dilettano a guardare serie TV originali piuttosto che film o altri contenuti. Il bacino di utenza di Apple potrebbe giovarsi di questo e se i contenuti fossero davvero ben fatti, Apple, potrebbe dare realmente fastidio a Netflix o Amazon Prime.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
coschizza19 Giugno 2018, 16:33 #1
"apple" e "costare meno" nella stessa frase non si può nemmeno leggere
Bivvoz19 Giugno 2018, 16:35 #2
Avete inaugurato la sezione "barzellette"?
bancodeipugni19 Giugno 2018, 18:15 #3
bisogna vedere i contenuti

perchè se sbattono sopra la roba di maccio come su netflix anche regalato in omaggio è troppo...
domthewizard19 Giugno 2018, 18:19 #4
Originariamente inviato da: coschizza
"apple" e "costare meno" nella stessa frase non si può nemmeno leggere


Originariamente inviato da: Bivvoz
Avete inaugurato la sezione "barzellette"?

+1
palleggiatore19 Giugno 2018, 22:24 #5

fosse vero

se rendessero visibile in abbonamento il loro catalogo itunes avrebbero già vinto... vedremo quanto saranno affamati di soldi
Zenida19 Giugno 2018, 22:56 #6
Ma devo per forza avere il loro box o faranno un servizio multipiattaforma come si deve che gira ovunque come Netflix?

Originariamente inviato da: palleggiatore
se rendessero visibile in abbonamento il loro catalogo itunes avrebbero già vinto... vedremo quanto saranno affamati di soldi


Perchè su iTunes ci sono video?
Phoenix Fire19 Giugno 2018, 23:15 #7
Originariamente inviato da: Zenida
Ma devo per forza avere il loro box o faranno un servizio multipiattaforma come si deve che gira ovunque come Netflix?



Perchè su iTunes ci sono video?


da come dice l'articolo, sarà un servizio a parte, non legato al box loro. Anzi si pensa che potrebbero "regalare" l'abbonamento se si usa appletv
MadMax of Nine20 Giugno 2018, 12:22 #8
Originariamente inviato da: Zenida
Ma devo per forza avere il loro box o faranno un servizio multipiattaforma come si deve che gira ovunque come Netflix?



Perchè su iTunes ci sono video?


Su iTunes c'è di tutto, io i film blockbuster li noleggio/compro li, anche serie TV e tanto altro.

Se fosse una cosa simile rispetto a come hanno fatto con Apple Music è tanta roba.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^