Panasonic : le novità allo SMAU 2002

Panasonic : le novità allo SMAU 2002

Panasonic ha portato a SMAU le novità della gamma di prodotti: Toughbook, portatili ultraresistenti per l'utilizzo in condizioni ambientali particolari

di pubblicata il , alle 10:43 nel canale Uncategorized
PanasonicToughbook
 

In occasione di Smau abbiamo avuto il piacere di conoscere e visionare la serie Toughbook di Panasonic caratterizzata da una filosofia per certi versi diametralmente opposta rispetto ad altri competitor.
Panasonic ha messo al primo posto i fattori "resistenza meccanica" ed affidabilità, garantendo caratteristiche prestazionali medie per un'utenza professionale. Alcuni prodotti hanno caratteristiche tali da soddisfare una minima fascia di mercato (i modelli di fascia più alta rispondono ai più alti standard militari), mentre altri modelli possono essere un'ottima altrnativa ai tradizionali notebook.
Con nostro stupore, abbiamo appreso che alcune grandi aziende hanno previsto l'acquisto di un Toughbook per tutti i propri operatori sul campo, in ambiti tuttaltro che particolari ed estremi: venditori, medici, tecnici ecc.
Qui di seguito vi proponiamo una veloce carrellata dei prodotti, nella speranza di poter approfondire gli aspetti tecnici in un articolo successivo.

Nella foto qua sopra vediamo il Toughbook CF-P1. Si tratta di un palmare "corrazzato" destinato ad un pubblico professionale per impieghi in situazioni "estreme". Il CF-P1 è equipaggiato con un processore Intel Strong ARM SA-1110 da 206 MHz e da un chip ausiliario MediaQ per il controllo del display e delle periferiche.

La dotazione di memoria è di 32MB di SDRAM e 32MB di Flash EPROM. Il display TFT a matrice attiva ha risoluzione di 240 x 320. Le possibilità di connessione a periferiche esterne sono assicurate dai connettori USB e seriale, dalla porta IrDA, dalle Secure Digital card e dalle Multimedia Card.

<

Il notebook Toughbook CF-48, nella foto qui sopra, è un portatile con processore Intel Pentium 4-M a 1.6GHz e con una dotazione di 128/256 MB di memoria DDR SDRAM. E' dotato di Hard Disk da 20 o da 40 GB, racchiuso in un particolare alloggiamento in grado di ammortizzare eventuali urti e sollecitazioni e per preservare la salute dell'hard disk nel caso di caduta accidentale. E' possibile, opzionalmente, dotare il portatile di un dispositivo Port Replicator per ampliare in modo notevole le possibilità di connessione con periferiche esterne.

<

Nella foto sopra vediamo il portatile Toughbook CF-72; la dotazione hardware è la medesima del CF-48, ma ciò che differenzia questi prodotti è da ricercare nelle misure di sicurezza contro urti, cadute accidentali o spruzzi d'acqua. Lo chassis, infatti, è realizzato in lega di magnesio, un materiale particolarmente resistente in grado di proteggere tutte le parti sensibili da eventuali sollecitazioni.

<

Il sistema Toughbook CF-07 è costituito da due unità distinte. Si tratta di una unità base chiamata Mini PC Unit governata da un processore Intel Mobile Pentium III Ultra Low Voltage a 300MHz e con dotazione di memoria standard di 128 MB espandibile a 256MB. La seconda unità è costituita da un display TFT touch screen wireless con risoluzione di 800 x 600. L'unità touch-screen risponde ad altissimi standard di robustezza meccanica ed è resistente ad infiltrazioni di acqua e polvere. Le dimensioni dell'unità touchscreen sono di 222 x 162 x12.5 - 29.5 mm e dal peso di 710g.


La seconda parte di questo approfondimento, con altri interessanti prodotti di Panasonic, la trovate a questo indirizzo.


Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
atomo3729 Ottobre 2002, 14:58 #1
ma che design antico, sembra smau di 20 anni fa
Paolo7829 Ottobre 2002, 16:53 #2

ho visto di persona...

Ho visto e provato tutti i prodotti sopra elencati..il Toughbook CF-P1 altro che corazzato per premere quei tastini ci voleva una pressa ....e poi non era neanche collegato in rete...volevo vedere come si comportava il display....al touch mi è sembrato molto buono...di qualità insomma....
Non hanno un design molto innovativo....più all'utilizzo...
Ciaoz..

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^