Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Hardware Upgrade > News

Webcam, cuffie e docking station Logitech per aumentare la produttività
Webcam, cuffie e docking station Logitech per aumentare la produttività
Lo smart working è diventato la norma in molte aziende e chi lavora da casa sente la necessità di strumenti in grado di semplificare il lavoro. Le soluzioni proposte da Logitech sono certificate per Microsoft Teams e basta collegarle al computer per iniziare a utilizzarle: si autoconfigurano e garantiscono un'ottima qualità sia delle immagini sia dell'audio, oltre a permettere di ridurre l'ingombro dei cavi sulla scrivania
HUAWEI Matebook 16s, ora con piattaforma Intel EVO
HUAWEI Matebook 16s, ora con piattaforma Intel EVO
HUAWEI aggiorna il proprio notebook più grande della famiglia MateBook adottando una piattaforma Intel EVO di 12-esima generazione, integrando funzionalità touch nello schermo e soprattutto inserendo una webcam sulla cornice del display. Tanta qualità si abbina ad una costruzione solida, ad un funzionamento silenzioso e a prestazioni sempre elevate
Dissipatori ad aria be quiet! alle prese con tre CPU Intel diverse: frequenze e temperature
Dissipatori ad aria be quiet! alle prese con tre CPU Intel diverse: frequenze e temperature
Dark Rock Pro 4, Shadow Rock 3 e Pure Rock 2 sono tre dissipatori di be quiet! diversi tra loro, sia per prezzo che per caratteristiche tecniche. Li abbiamo provato con tre CPU Intel di fasce differenti (Core i5-12400, Core i5-12600K e Core i7-12700K), valutando frequenze e temperature raggiunte al fine di comprendere se i dissipatori ad aria possono dire ancora la loro nel raffreddare le CPU moderne.
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 07-04-2021, 09:41   #1
Redazione di Hardware Upg
www.hwupgrade.it
 
Iscritto dal: Jul 2001
Messaggi: 75177
Link alla notizia: https://edge9.hwupgrade.it/news/devi...ute_96773.html

Microsoft sta iniziando a immergere i suoi server nel liquido per migliorarne le prestazioni e l'efficienza. Questo sistema di raffreddamento non è del tutto nuovo, ma l'azienda afferma di essere "il primo provider cloud ad applicarlo in un ambiente di produzione".

Click sul link per visualizzare la notizia.
Redazione di Hardware Upg è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-04-2021, 10:17   #2
Gnubbolo
Senior Member
 
L'Avatar di Gnubbolo
 
Iscritto dal: Oct 2008
Messaggi: 997
il mainframe immerso nel liquido refrigerante come nel film Rollerball del 1975.
__________________
lastfm
steam
Gnubbolo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-04-2021, 10:43   #3
Marko_001
Member
 
Iscritto dal: Jul 2008
Messaggi: 811
"Più alta è la potenza elettrica pompata"?
il termine corretto è assorbita
non ci sono pompe che spingono la corrente nel processore
è proprio il concetto che è sbagliato.

e poi, non era MS che aveva affondato in mare
un silos contenente dei server?
https://edge9.hwupgrade.it/news/device/mettere-un-datacenter-sott-acqua-si-puo-fare-ce-lo-dimostra-microsoft_92030.html

quello sopra sarà l'evoluzione di quell'esperimento.
più pratico per fare manutenzione
in ambiente più controllato per la temperatura del liquido
e meno corrosivo dell'acqua marina per l'involucro e le guarnizioni
Marko_001 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-04-2021, 10:44   #4
demon77
Senior Member
 
L'Avatar di demon77
 
Iscritto dal: Sep 2001
Città: Saronno (VA)
Messaggi: 18197
Questa soluzione di 3M non è certo nuova, ero però convinto che il liquido nella vasca venisse fatto circolare in un cicuito esterno con radiatori per raffreddarlo.

Immagino che la vera rottura sia doverci mettere mano.. tiri fuori le schede tutte coperte di slime.. e come le pulisci?
__________________
DEMON77

La mia galleria su Deviant Art: http://aby77.deviantart.com/gallery/?catpath=/
demon77 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-04-2021, 11:09   #5
coschizza
Senior Member
 
Iscritto dal: May 2004
Messaggi: 6049
Quote:
Originariamente inviato da demon77 Guarda i messaggi
Questa soluzione di 3M non è certo nuova, ero però convinto che il liquido nella vasca venisse fatto circolare in un cicuito esterno con radiatori per raffreddarlo.
la differenza fra i circuiti a liquido appunto che in questa non si raffredda il liquido ma si raffredda il vapore che sale in superfice e si trasforma di nuovo in liquido. Questo rende il sistema ancora piu compatto e sicuro perché è a circuito chiuso, non servono pompe che spostano il liquido perché si sposta da solo.
coschizza è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-04-2021, 11:20   #6
biffuz
Senior Member
 
L'Avatar di biffuz
 
Iscritto dal: Jul 2001
Messaggi: 3413
Quote:
Originariamente inviato da demon77 Guarda i messaggi
Immagino che la vera rottura sia doverci mettere mano.. tiri fuori le schede tutte coperte di slime.. e come le pulisci?
Beh se bolle a 50 °C basta un asciugacapelli... a occhio direi che il vero problema qui è che devi spegnere tutto il "rack" (chiamamolo così) e aspettare che si raffreddi ogni volta che lo apri.
E non so se il vapore fa bene ai polmoni...

Comunque, prossimamente su LTT.
__________________
www.biffuz.it | Thou shall not follow the NULL pointer, for chaos and madness await thee at its end.
Powered by: 3770k @ W10 | rMBP @ Catalina | C2Q @ XP | P3 @ W98+BeOS | P3 @ DOS | 286 @ W3.1 | C64 | iP8+ @ iOS14 | Kindle4 | PS4 | rPi3 | and more...
biffuz è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-04-2021, 11:20   #7
io78bis
Senior Member
 
Iscritto dal: Feb 2019
Città: Legnano
Messaggi: 835
@demon77

perchè dovresti pulirle? Immagino comunque che 3M abbia pensato anche a qualche soluzione per rimuovere eventuali residui se effettivamente è necessaria
io78bis è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-04-2021, 11:25   #8
coschizza
Senior Member
 
Iscritto dal: May 2004
Messaggi: 6049
Quote:
Originariamente inviato da biffuz Guarda i messaggi
Beh se bolle a 50 °C basta un asciugacapelli... a occhio direi che il vero problema qui è che devi spegnere tutto il "rack" (chiamamolo così) e aspettare che si raffreddi ogni volta che lo apri.
E non so se il vapore fa bene ai polmoni...

Comunque, prossimamente su LTT.
nel video della presentazione il sistema è aperto mentre bolle e cambiano le schede
coschizza è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-04-2021, 11:31   #9
demon77
Senior Member
 
L'Avatar di demon77
 
Iscritto dal: Sep 2001
Città: Saronno (VA)
Messaggi: 18197
Quote:
Originariamente inviato da biffuz Guarda i messaggi
Beh se bolle a 50 °C basta un asciugacapelli... a occhio direi che il vero problema qui è che devi spegnere tutto il "rack" (chiamamolo così) e aspettare che si raffreddi ogni volta che lo apri.
E non so se il vapore fa bene ai polmoni...

Comunque, prossimamente su LTT.
Bolle a 50 gradi nel punto più caldo (tipo la CPU) ma la temperatura media del liquido nella vasca sarà sui 40.
Quindi non devi spegnere nulla, le mani puoi infilarcele senza problemi.
__________________
DEMON77

La mia galleria su Deviant Art: http://aby77.deviantart.com/gallery/?catpath=/
demon77 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-04-2021, 12:52   #10
nickname88
Senior Member
 
L'Avatar di nickname88
 
Iscritto dal: Apr 2016
Messaggi: 17256
Ottimo ma non è meglio proseguire con lo sviluppo dei datacenters immersi ?
__________________
..........
nickname88 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-04-2021, 13:04   #11
coschizza
Senior Member
 
Iscritto dal: May 2004
Messaggi: 6049
Quote:
Originariamente inviato da nickname88 Guarda i messaggi
Ottimo ma non è meglio proseguire con lo sviluppo dei datacenters immersi ?
sono 2 cose diverse e stanno sviluppando entrambe, comunque nei loro datacenter immersi i sistemi li devi raffreddare in qualche modo e questo sembra molto robusto perche non richiede manutenzione e non si può bloccare per un guasto meccanico
coschizza è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-04-2021, 13:10   #12
!fazz
Moderatore
 
L'Avatar di !fazz
 
Iscritto dal: Nov 2006
Messaggi: 19446
Quote:
Originariamente inviato da nickname88 Guarda i messaggi
Ottimo ma non è meglio proseguire con lo sviluppo dei datacenters immersi ?
ma solo io ci vedo un ottimo connubbio tra i due sistemi? riempi il "tubo" di liquido ed usi direttamente l'involucro come radiatore per farlo condensare

lo spessore del condensatore permette di trasferire il calore a tutta la struttura che viene raffreddata dall'acqua del mare su tutta la superfice
__________________
"WS" (p280,cx750m,4790k+212evo,z97pro,4x8GB ddr3 1600c11,GTX760-DC2OC,MZ-7TE500, WD20EFRX)
Desktop (three hundred,650gq,3800x+nh-u14s ,x570 arous elite,2x16GB ddr4 3200c16, rx5600xt pulse P5 1TB)+NB: Lenovo p53 i7-9750H,64GB DDR4,2x1TB SSD, T1000
!fazz è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-04-2021, 13:12   #13
coschizza
Senior Member
 
Iscritto dal: May 2004
Messaggi: 6049
Quote:
Originariamente inviato da !fazz Guarda i messaggi
ma solo io ci vedo un ottimo connubbio tra i due sistemi? riempi il "tubo" di liquido ed usi direttamente l'involucro come radiatore per farlo condensare

lo spessore del condensatore permette di trasferire il calore a tutta la struttura che viene raffreddata dall'acqua del mare su tutta la superfice
e tutto senza pompe che si possono fermare
coschizza è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-04-2021, 13:13   #14
!fazz
Moderatore
 
L'Avatar di !fazz
 
Iscritto dal: Nov 2006
Messaggi: 19446
Quote:
Originariamente inviato da coschizza Guarda i messaggi
e tutto senza pompe che si possono fermare
si tutto passivo a circolazione naturale
__________________
"WS" (p280,cx750m,4790k+212evo,z97pro,4x8GB ddr3 1600c11,GTX760-DC2OC,MZ-7TE500, WD20EFRX)
Desktop (three hundred,650gq,3800x+nh-u14s ,x570 arous elite,2x16GB ddr4 3200c16, rx5600xt pulse P5 1TB)+NB: Lenovo p53 i7-9750H,64GB DDR4,2x1TB SSD, T1000
!fazz è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-04-2021, 13:19   #15
cronos1990
Senior Member
 
L'Avatar di cronos1990
 
Iscritto dal: Jul 2008
Città: Falconara Marittima
Messaggi: 24311
Quote:
Originariamente inviato da demon77 Guarda i messaggi
Bolle a 50 gradi nel punto più caldo (tipo la CPU) ma la temperatura media del liquido nella vasca sarà sui 40.
Quindi non devi spegnere nulla, le mani puoi infilarcele senza problemi.
Veramente l'articolo dice che il liquido bolle mentre il server è in funzione, e il vapore viene poi raffreddato per ritornare a pioggia sul sistema (chiuso).

Oltretutto dubito che in un sistema server si rimanga sui 40 °C senza raffreddamento, in qualunque punto tu prenda la temperatura. Già dentro i Desktop di casa, se non li raffreddi, superi quella temperatura di qualunque componente all'interno del case.
Probabile che ci cuoci la pasta in un data center se non è raffreddato

Se ho ben capito, sfruttano la normale fisica di ebollizione dei liquidi, da cui la scelta di un liquido che bolle a 50 °C.
cronos1990 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-04-2021, 13:31   #16
avvelenato
Senior Member
 
L'Avatar di avvelenato
 
Iscritto dal: Aug 2003
Città: Legnano (MI)
Messaggi: 4896
Il liquido non può superare i 50° a meno di aumenti di pressione, quindi perché il server superi quella temperatura deve essenzialmente far evaporare il liquido finché non è più in contatto con la superficie dissipante.
Quando la temperatura della superficie dissipante "vuole superare" i 50°, vengono generate bolle sempre più grosse, una maggior quantità di vapore e quindi servirà un sistema di condensazione con una superficie sufficiente (e infatti a rack-vasca chiuso ci sono).

Immagino che per poter mettere le mani sul rack aperto si procederà prima quantomeno alla riduzione del carico sul server, magari anche a un downclock, per tenere la temperatura media del liquido sufficientemente bassa da poterci lavorare in sicurezza.
avvelenato è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-04-2021, 13:36   #17
Zappz
Senior Member
 
L'Avatar di Zappz
 
Iscritto dal: Jan 2003
Città: Bologna
Messaggi: 11042
Probabilmente dico la boiata del giorno, ma sul lungo periodo non c'e' il rischio che si possano generare alghe o impurità varie?
__________________
CPU:Intel i9 9900k@5GHz+corsair h115i pro MOBO:Asus Z390 ROG maximus XI hero RAM:Corsair vengeance DDR4 32GB VIDEO:Pny RTX 3090 PSU:Corsair RM1000i HD:SSD M.2 Samsung 970 EVO 500gb+SSD Samsung 850 evo 1TB Case:CoolerMaster H500P Monitor:Sony 49XE9005 Audio:Sony HT-NT5+SRS ZR7x2
Zappz è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-04-2021, 13:38   #18
coschizza
Senior Member
 
Iscritto dal: May 2004
Messaggi: 6049
Quote:
Originariamente inviato da Zappz Guarda i messaggi
Probabilmente dico la boiata del giorno, ma sul lungo periodo non c'e' il rischio che si possano generare alghe o impurità varie?
non si usa acqua
coschizza è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-04-2021, 13:39   #19
cronos1990
Senior Member
 
L'Avatar di cronos1990
 
Iscritto dal: Jul 2008
Città: Falconara Marittima
Messaggi: 24311
Quote:
Originariamente inviato da Zappz Guarda i messaggi
Probabilmente dico la boiata del giorno, ma sul lungo periodo non c'e' il rischio che si possano generare alghe o impurità varie?
Se il sistema è chiuso in teoria no. Poi comunque non è acqua, e quello vuol dire tanto.

Tra l'altro non è un "impianto a liquido" come quello di un PC, dove il liquido rimane "liquido" e scorre all'interno di un circuito chiuso e separato dalle altre componenti.
cronos1990 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 07-04-2021, 14:51   #20
NickNaylor
Senior Member
 
Iscritto dal: Mar 2012
Messaggi: 770
Quote:
Originariamente inviato da demon77 Guarda i messaggi
Questa soluzione di 3M non è certo nuova, ero però convinto che il liquido nella vasca venisse fatto circolare in un cicuito esterno con radiatori per raffreddarlo.

Immagino che la vera rottura sia doverci mettere mano.. tiri fuori le schede tutte coperte di slime.. e come le pulisci?
la realtà supera la fantasia, questo liquido è famoso ( si chiama novec e ci sono a diversi punti di evaporazione ) ed è nato per fare il lavaggio alle schede elettroniche con ultrasuoni, cioè è una sorta di detergente apposito che evapora subito e non lascia residui. l'impiego come refrigerante a condensazione è stato ideato e brevettato da un terzo e ne è conseguito un macello, cioè i produttori di case e dissipatori non potevano commercializzare prodotti a condensazione e la 3m per anni si è rosicata le mani ad avere per le mani un prodotto ottimo ma che nessuno voleva per questa storia. gli unici impieghi possibili insomma erano per progetti autocostruiti.

Ultima modifica di NickNaylor : 07-04-2021 alle 14:57.
NickNaylor è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Webcam, cuffie e docking station Logitech per aumentare la produttività Webcam, cuffie e docking station Logitech per au...
HUAWEI Matebook 16s, ora con piattaforma Intel EVO HUAWEI Matebook 16s, ora con piattaforma Intel E...
Dissipatori ad aria be quiet! alle prese con tre CPU Intel diverse: frequenze e temperature Dissipatori ad aria be quiet! alle prese con tre...
Recensione OnePlus Nord 2T, convince ma non sorprende Recensione OnePlus Nord 2T, convince ma non sorp...
ASUS ProArt: assembliamo da zero il PC perfetto per creator e professionisti ASUS ProArt: assembliamo da zero il PC perfetto ...
Persona 5 Royale, Persona 4 Golden e P3P...
Micron lancia ufficialmente il primo SSD...
Anche AMD sarebbe stata attaccata dal gr...
LockBit 3.0: arriva la nuova versione de...
Un'indagine dell'antitrust europeo sull'...
Il digital divide? Nel 2026 sarà ...
Modem e router come abilitatori tecnolog...
Baymax! La serie TV del ''buffo'' robot ...
Rivian vuole completare il suo ecosistem...
Le missioni a bordo della stazione spazi...
Citroën svela ë-C4 X: solito m...
Sennheiser stuzzica gli utenti: ecco alc...
Le Tesla non circoleranno vicino alla se...
Rocket Lab ha lanciato NASA CAPSTONE: la...
Amazfit T-Rex 2: lo smartwatch ''rugged'...
Firefox 102
IObit Malware Fighter
Google Chrome 103
BitDefender Antivirus Free Edition
PeaZip
CrystalDiskInfo
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
K-Lite Codec Pack Standard
K-Lite Codec Pack Basic
Media Player Classic Home Cinema
Chromium
Iperius Backup
Zoom Player Free
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 02:24.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2022, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www2v
1