Microsoft: nuovi licenziamenti nella divisione mobile | Report

Microsoft: nuovi licenziamenti nella divisione mobile | Report

Un recente report del quotidiano finlandese Helsingin Sanomat conferma l'arrivo di una nuova ondata di licenziamenti che interessano le strutture della divisione mobile di Microsoft situate in Finlandia

di Salvatore Carrozzini pubblicata il , alle 12:21 nel canale Telefonia
Microsoft
 

I tagli al personale della divisione mobile di Microsoft continuano interessando le strutture che operano in Finlandia. Lo conferma un recente report dell'autorevole quotidiano finlandese Helsingin Sanomat. La fonte non quantifica nel dettaglio la consistenza dei licenziamenti, ma fa genericamente riferimento a provvedimenti che riguardano "decine" di dipendenti, molti dei quali impiegati nella gestione delle attività di marketing.

Per completezza di informazione, si riporta un ulteriore contributo per ricostruire la vicenda proveniente da Mary Jo Foley di ZDnet: i nuovi tagli al personale, come confermato alla Foley da un portavoce di Microsoft si sommano ai 7800 licenziamenti annunciati a luglio 2015 e non sarebbero in essi ricompresi. Microsoft aveva già posto in essere un programma di riorganizzazione delle strutture aziendali collocate in Finlandia nel corso del 2015, scegliendo, tra l'altro, di chiudere lo stabilimento di Salo, passato in diverse occasioni agli onori delle cronaca per essere stato uno degli storici stabilimenti produttivi di Nokia.

La notizia dei nuovi tagli al personale della divisone mobile, purtroppo, non sorprende: nell'ultimo trimestre fiscale la divisione mobile di Microsoft ha venduto solo 4.5 milioni di smartphone Lumia - volumi di vendita che coincidono con quelli ottenuti alla fine del 2012 fa quando a gestire il business dei terminali Lumia era Nokia.

Preoccupante anche la contrazione delle vendite su base annua quantificata nel 49% (dato riferito al trimestre comprendente i mesi di ottobre, novembre e dicembre 2015). La situazione di difficoltà potrebbe proseguire anche nel prossimo trimestre fiscale secondo gli analisti non particolarmente ottimisti sulla ripresa delle vendite, anche alla luce della scelta della casa di Redmond di razionalizzare il catalogo riducendo il numero di modelli - un provvedimento che ha determinato la cancellazione di progetti precedentemente avviati.

Formalmente anche i nuovi licenziamenti possono essere ricondotti all'opera di riorganizzazione delle strutture aziendali di Microsoft derivanti dall'acquisizione della divisione mobile di Nokia. Di fatto, sembra che tale riassetto stia occupando un intervallo di tempo molto ampio - la conclusione della procedura di vendita è avvenuta alla fine di aprile 2014 - nel frattempo, il business smartphone non è mai riuscito a decollare come sperato.

15 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
LordPBA11 Febbraio 2016, 12:27 #1
come distruggere un marchio buono come Nokia
Mparlav11 Febbraio 2016, 12:38 #2
Secondo me va' di pari passo con questa notizia:
http://blogs.microsoft.com/blog/201...evice-partners/

"Last spring, we made access to Microsoft apps and services on mobile devices easier for customers through strategic agreements with 31 global and local OEMs and top original device manufacturer partners to pre-install Microsoft Office, OneDrive and Skype on Android tablets. Today I’m excited to announce that there are now 74 hardware partners in 25 countries who are making Microsoft productivity applications and services available on their Android tablets and phones. These partners offer or will soon offer Android devices pre-installed with Word, Excel, PowerPoint, Outlook, OneNote, OneDrive and Skype. Office and Microsoft services are available on a wide variety of Android devices today, such as the LG G Pad 2, Samsung Galaxy S6, Sony Xperia Z4 and many other tablets and phones offered by our partners. Specific offerings may vary by device."

A che gli serve più Windows 10 Mobile, se riescono a diffondere i loro servizi su Android a questi livelli?
Krusty9311 Febbraio 2016, 12:44 #3
Originariamente inviato da: LordPBA
come distruggere un marchio buono come Nokia


Il marchio Nokia è vivo ed il bilancio è tornato anche in positivo dopo molto tempo

Pochi mesi fa si è comprata Alcatel
the fear9011 Febbraio 2016, 12:54 #4
Originariamente inviato da: Mparlav
Secondo me va' di pari passo con questa notizia:
http://blogs.microsoft.com/blog/201...evice-partners/

"Last spring, we made access to Microsoft apps and services on mobile devices easier for customers through strategic agreements with 31 global and local OEMs and top original device manufacturer partners to pre-install Microsoft Office, OneDrive and Skype on Android tablets. Today I’m excited to announce that there are now 74 hardware partners in 25 countries who are making Microsoft productivity applications and services available on their Android tablets and phones. These partners offer or will soon offer Android devices pre-installed with Word, Excel, PowerPoint, Outlook, OneNote, OneDrive and Skype. Office and Microsoft services are available on a wide variety of Android devices today, such as the LG G Pad 2, Samsung Galaxy S6, Sony Xperia Z4 and many other tablets and phones offered by our partners. Specific offerings may vary by device."

A che gli serve più Windows 10 Mobile, se riescono a diffondere i loro servizi su Android a questi livelli?


il loro scopo è quello di distruggere la concorrenza con ogni mezzo per poi monopolizzare il mercato. I loro servizi saranno disponibili con android, ma non saranno l'unica possibilità per l'utente:

Onedrive avrà come alternative dropbox e Gdrive.
Skype ---> whatsapp ,viber.
Office ---> la suite di google che per un utilizzo light è migliore di office.

E così via. L'ideale per loro sarebbe avere il 95% di piattaforme hardware, browser esclusivo, bing impostato come motore di ricerca, programmi e servizi della concorrenza non accessibili etc.

Una differenza enorme. WP si avvia a scendere sotto all'1% nei prossimi trimestri, quindi questa strategia (in atto da tempo) è l'unica percorribile.
LordPBA11 Febbraio 2016, 13:12 #5
Originariamente inviato da: Krusty93
Il marchio Nokia è vivo ed il bilancio è tornato anche in positivo dopo molto tempo

Pochi mesi fa si è comprata Alcatel


Buono, sono legato a Nokia, non mi ha mai tradito per adesso.

Ma...

allora i Nokia-Lumia adesso sono solo prodotti da MS (di nuovo c'e' solo il 950 e 950XL, giusto? Che cmq non sono male)

Ma Nokia che cellulari fara' allora?

Sul sito ad un primo sguardo non ho trovato molto
Mparlav11 Febbraio 2016, 13:18 #6
Originariamente inviato da: the fear90
il loro scopo è quello di distruggere la concorrenza con ogni mezzo per poi monopolizzare il mercato. I loro servizi saranno disponibili con android, ma non saranno l'unica possibilità per l'utente:

Onedrive avrà come alternative dropbox e Gdrive.
Skype ---> whatsapp ,viber.
Office ---> la suite di google che per un utilizzo light è migliore di office.

E così via. L'ideale per loro sarebbe avere il 95% di piattaforme hardware, browser esclusivo, bing impostato come motore di ricerca, programmi e servizi della concorrenza non accessibili etc.

Una differenza enorme. WP si avvia a scendere sotto all'1% nei prossimi trimestri, quindi questa strategia (in atto da tempo) è l'unica percorribile.


Tutti vogliono "distruggere" la concorrenza e monopolizzare il mercato, non penserai davvero che sia un'esclusiva di Microsoft.
Mory11 Febbraio 2016, 13:37 #7
Sono io tardo o cosa?

TITOLO: Microsoft: nuovi licenziamenti nella divisione mobile
ARTICOLO: "decine" di dipendenti, molti dei quali impiegati nella gestione delle attività di marketing.

quindi? licenziano nel marketing o nel mobile?
ferro7511 Febbraio 2016, 14:04 #8
Bene così possono tornare in Nokia e prepararsi per il 2017 con Android
Krusty9311 Febbraio 2016, 14:14 #9
Originariamente inviato da: LordPBA
Buono, sono legato a Nokia, non mi ha mai tradito per adesso.

Ma...

allora i Nokia-Lumia adesso sono solo prodotti da MS (di nuovo c'e' solo il 950 e 950XL, giusto? Che cmq non sono male)

Ma Nokia che cellulari fara' allora?

Sul sito ad un primo sguardo non ho trovato molto


I Lumia dal 735 (autunno 2014) in poi sono pubblicati a nome Microsoft, ma tutti i Lumia attuali sono stati fatti dallo stesso team. In futuro secondo i rumor, la palla passerà al team Surface

Nokia probabilmente tornerà a fare telefoni dal 2017: ma non li produrrà (ha venduto le fabbriche), comprerà telefoni cinesi e gli metterà su il marchio Nokia. Ascoltando ancora i rumor, dovrebbe comprare e rimarchiare Meizu. Quindi, scordatevi la classica qualità Nokia (non che quella Meizu faccia schifo, ma sono due cose diverse)
Jabberwock11 Febbraio 2016, 14:55 #10
Originariamente inviato da: Krusty93
Il marchio Nokia è vivo ed il bilancio è tornato anche in positivo dopo molto tempo

Pochi mesi fa si è comprata Alcatel


Si e' comprata Alcatel-Lucent, che pero' non ha nulla a che vedere con Alcatel Mobile, quella dei cellulari.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^