Kingston continua a dominare il settore degli USB drive

Kingston continua a dominare il settore degli USB drive

Importanti conferme per Kingston, che mantiene la prima posizione nel mercato degli USB drive. Diversa la situazione nelle memory card, dove invece è la concorrente SanDisk a farla da padrona

di Alessandro Bordin pubblicata il , alle 09:54 nel canale Storage
 

Secondo quanto riportato da Digitimes, Kingston nel 2011 si è confermata leader nel settore degli USB drive a livello mondiale, con un market share prossimo al 30%. Al secondo posto sempre un'azienda statunitense, SanDisk, che vanta un market share del 21,7%. Si tratta di risultati molto buoni per le due aziende, che di fatto detengono oltre metà del mercato globale in questo ambito.

Le cose vanno diversamente per quanto riguarda le schede memoria, che pur sfruttano memoria non volatile di tipo NAND Flash. In questo settore esiste molta più frammentazione di mercato, con i produttori taiwanesi molto attivi nel proporre le proprie soluzioni. Kingston non va oltre il quinto posto, con un market share del 5,5%, preceduta al quarto posto dalla taiwanese Transcend, 6,1

A fare la parte del leone in questo settore è SanDisk, il cui brand spicca sul 39,7% delle memory card venute nel corso dell'anno passato. Segue Samsung Electronics con il 15,3% e Toshiba con il 10,9%, in base a studi di Gartner.

In base alla fonte però si tratta di mercati praticamente saturi, che difficilmente faranno registrare le crescite esponenziali viste nel corso degli ultimi anni. Quasi tutti ormai possiedono almeno una "chiavetta" USB, così come una scheda memoria per il proprio telefono cellulare e/o macchina fotografica. Il mercato è quindi destinato a entrare in un normale ciclo di rinnovo di quanto già si possiede.

Un boost potrebbe arrivare con l'integrazione di USB 3.0 nelle nuove piattaforme Ivy Bridge di Intel, che porterà questa interfaccia nelle case di molti utenti, pur esistendo già da molto tempo. Il mercato dei dongle USB 3.0 potrebbe quindi subire un'impennata, sebbene non esistano ora criteri abbastanza attendibili per quantificarlo.

4 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Braccop04 Giugno 2012, 14:17 #1
interessante notare come i 2 marchi leader sono quelli che in realta' offrono prodotti con velocita' mediocri e prezzi salati quando altri + piccoli (corsair, a-data) hanno gia' da molto tempo offerte su usb 3.0 svariate volte + veloci ed a minor prezzo
Maneroz04 Giugno 2012, 15:54 #2
Purtroppo il segmento delle memorie di massa, sia pendrive che memory card, e' intasato da prodotti di bassissima qualita', in cui pochi pezzi svettano per qualita' e prestazioni.
Ti posso assicurare pero' che in questo momento la Kingston propone un modello della famiglia HyperX superiore a qualsiasi altro, sul fronte usb3 e' decisamente ben attrezzata con ulteriori valide soluzioni
NickNaylor04 Giugno 2012, 20:40 #3
È difficile sapere cosa acquistare se sulle scatole nn mettono mai le specifiche salvo che siano stratosferiche.. A me piacciono le Sandisk quelle tutte in metallo con la gommina trasparente di rivestimento.
Zenida04 Giugno 2012, 22:39 #4
A dire il vero sul fronte memory card Sandisk ha buona ragione di essere la leader del mercato, guarda le sue top di gamma mobile ultra e mobile ultra pro

A breve futuro possessore di una MicroSD ultra xD

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
Trova il regalo giusto