Surface Book: ecco la sorpresa di Microsoft per il mondo dei notebook

Surface Book: ecco la sorpresa di Microsoft per il mondo dei notebook

Con Surface Book Microsoft entra nel settore dei notebook estendendo la famiglia di prodotti Surface e rivolgendosi a quegli utilizzatori che vogliono continuare a utilizzare un notebook tradizionale

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 17:37 nel canale Portatili
MicrosoftSurface
 

Accanto a Surface Pro 4 Microsoft ha presentato anche Surface Book, prodotto che rappresenta una vera e propria novità per l'azienda americana in quanto per la prima volta Microsoft presenta un notebook.

surface_book_4.jpg

Display da 13,5 pollici di diagonale, processore Intel Core di sesta generazione e GPU NVIDIA dedicata sono le caratteristiche tecniche principali di questo prodotto. Ma più di tutto è la possibilità di staccare il display dalla base, esattamente come un prodotto 2-in-1, che stupisce in Surface Book: NVIDIA ha integrato la GPU all'interno della base, pertanto quando lo schermo viene scollegato Surface Book utilizza il sottosistema video integrato all'interno del processore Intel Core. Microsoft dichiara un'autonomia di ben 12 ore nel funzionamento con batteria; sono integrate nella base due porte USB 3.0 e un lettore di memory card.

surface_book_3.jpg

Non solo lo schermo può essere staccato, rendendo Surface Book un tablet, ma può venir ricollegato alla base anche in modo rovesciato: questo permette di avere un tablet con la base collegata così da sfruttare tutta la potenza di calcolo messa a disposizione dalla GPU NVIDIA integrata nella base. Microsoft indica questa modalità come quella da preferire per chi vuole avere a disposizione un tablet con il quale interagire in modo molto ricco con oggetti 3D e grafica in generale.

surface_book_5.jpg

Queste caratteristiche hardware rendono Surface Book un notebook estremamente potente, da confrontare secondo Microsoft con MacBook Pro: il dato dichiarato è di una potenza di elaborazione 2 volte superiore, dato che è ovviamente da verificare ma che sconta sia la presenza di un processore della famiglia Skylake sia la presenza di una GPU NVIDIA dedicata.

Il prezzo di partenza, nel mercato nord Americano, è di 1.499 dollari con preorder disponibili da questa settimana e commercializzazione dal 26 Ottobre. Al momento attuale non è noto quando Microsoft avvierà le vendite di questo prodotto nel mercato nazionale, e a quale prezzo; è ipotizzabile che al pari di quanto visto con le precedenti versioni di Surface Pro anche Surface Book preveda tagli differenti per processore, quantitativo di memoria di sistema e soluzione di storage. Microsoft ha più volte indicato Surface Book come "the ultimate notebook": da quello che abbiamo potuto vedere Surface Book può essere correttamente definito come il 2-in-1 definitivo, quantomeno al momento attuale.

89 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Lithium_2.006 Ottobre 2015, 17:57 #1
geniale la soluzione con la GPU "staccabile" e integrata sotto la tastiera, può veramente diventare il modello base di portatile "definitivo" a cui i produttori dovranno ispirarsi per la fascia alta di mercato

interessante anche il meccanismo per fissare e ruotare il display, finalmente un 2-1 che in modalità notebook è davvero un notebook in tutto e per tutto (senza tastierine o type cover del ), sempre se la costruzione sarà di alto livello (come sembra)
wizART06 Ottobre 2015, 17:59 #2
Meglio il Lenovo Yoga a sto punto...
Pure Acer fece una cosa "simile" se non ricordo male...
halduemilauno06 Ottobre 2015, 18:01 #3
Bello, veramente bello e non solo bello.
demon7706 Ottobre 2015, 18:02 #4
Figo è figo..
Però trovo ridondante la presenza della gpu Nvida e di quella già integrata nella CPU..
Per l'uso tipico di questo prodotto che vantaggi da una gpu nivida aggiuntiva?
Anche volendo non avrà sta gran potenza rispetto alla integrata.. di certo non ci si gioca.
Lights_n_roses06 Ottobre 2015, 18:03 #5
avrà anche la penna?
Marok06 Ottobre 2015, 18:05 #6
Il passo successivo sarebbe avere più basi in base al proprio bisogno!
DarIOTheOriginal06 Ottobre 2015, 18:08 #7
Oggettivamente è un bel gingillo!
s0nnyd3marco06 Ottobre 2015, 18:21 #8
Originariamente inviato da: demon77
Figo è figo..
Però trovo ridondante la presenza della gpu Nvida e di quella già integrata nella CPU..
Per l'uso tipico di questo prodotto che vantaggi da una gpu nivida aggiuntiva?
Anche volendo non avrà sta gran potenza rispetto alla integrata.. di certo non ci si gioca.


Infatti secondo me non ha alcuno senso. Voglio vedere quanti ne venderanno a quel prezzo se gia' i surface non hanno sfondato.
deeptheater06 Ottobre 2015, 18:24 #9
Originariamente inviato da: demon77
Figo è figo..
Però trovo ridondante la presenza della gpu Nvida e di quella già integrata nella CPU..
Per l'uso tipico di questo prodotto che vantaggi da una gpu nivida aggiuntiva?
Anche volendo non avrà sta gran potenza rispetto alla integrata.. di certo non ci si gioca.


Durante la presentazione ha proprio mostrato le capacità di gaming e di 3d editing con un video di gears of war (se non sbaglio), un montaggio di Premier e modifica 3d con un programma Autodesk (se non sbaglio).
AlexSwitch06 Ottobre 2015, 18:25 #10
Mi piace.... molto bello e mi piace l'idea di modularità come le soluzioni tecniche utilizzate. Da verificare se effettivamente è due volte più potente di un MacBook Pro, presto ci sarà il verdetto dei benchmark.

Ebbrava Microsoft!!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^