Apple, Face ID e TrueDepth Camera in arrivo anche sugli iPad di nuova generazione

Apple, Face ID e TrueDepth Camera in arrivo anche sugli iPad di nuova generazione

Il nuovo sblocco con il riconoscimento del viso introdotto con iPhone X arriverà anche con la nuova generazione di iPad del prossimo anno. L'indiscrezione sul Face ID arriva da KGI che prevede l'arrivo della TrueDepth Camera.

di Bruno Mucciarelli pubblicata il , alle 15:01 nel canale Apple
AppleiPadiPhone
 

Face ID come lo conosciamo su iPhone X arriverà anche sui nuovi iPad. E' quanto ha dichiarato KGI Securities per mano dell'analista Ming-Chi Kuo il quale ha assicurato che l'arrivo della TrueDepth Camera sui più grandi iPad è solo questione di tempo. Quello che finora è stato visto sugli iPhone X molto probabilmente verrà replicato anche sugli iPad e la possibilità di avere un tablet con display ancora più ampio e soprattutto senza il tasto Home fisico diverrà sempre più possibile.

Il successo, per ora sulla carta, del nuovo iPhone X potrebbe dunque spingere Apple a realizzare un iPad sulla falsa riga del nuovo iPhone "senza bordi". In questo caso è palese come in passato l'azienda di Cupertino abbia mostrato nuove tecnologie prima su iPhone portandole poi su iPad. Il Touch ID è l'esempio più lampante e sembra possibile che il Face ID possa realmente approdare anche sulla parte superiore dei tablet made in Cupertino cercando dunque di "rivoluzionare" anche questo aspetto dei grandi dispositivi tanto amati dagli utenti.

Secondo Ming-Chi Kuo la volontà di portare il Face ID su iPad avrebbe lo scopo di uniformare l'esperienza d'uso degli utenti che chiaramente si ritroverebbero da una parte con un iPhone X funzionante solo con gesture, senza alcun tipo di tasto Home e con uno sblocco tramite TrueDepth Camera dall'altro un iPad con il classico tasto e sblocco tramite Touch ID. L'analista oltretutto ci tiene a porre in risalto la possibilità che venga implementato un comparto fotografico importante sui nuovi iPad capace di dare "sfogo" alla Realtà Aumentata che Apple sta fortemente pubblicizzando anche nei confronti degli sviluppatori ai quali è stato rilasciato il nuovo ARKit per sbizzarrirsi su applicazioni sempre più originali ed utili.

Infine una nota interessante sul fatto che Apple introdurrà in futuro altri iPhone con Face ID. Chiaramente la prospettiva è quella di ampliare la propria offerta di smartphone con questa originale funzionalità per trarre il maggiore vantaggio nei confronti degli altri concorrenti che ancora, abbiamo visto, non sono in grado di replicare tale tecnologia nei propri device.

7 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Seph10 Ottobre 2017, 15:17 #1
ma i contenuti non vengono tagliati? i videogame e le app devono essere programmati in modo tale da evitare quella gobba in alto..
recoil10 Ottobre 2017, 15:22 #2
secondo me ha più senso sul Mac che su iPad
alzi lo sportello del portatile, ti riconosce subito e non ti chiede la password per accedere
in quel caso il top sarebbe la possibilità di registrare più volti per la multi utenza, cosa che su iPhone non è possibile (ma non è prevista la multi utenza quindi sarebbe poco utile)
su iPad touchID è più immediato e con un display così grande non da per niente fastidio avere un po' di cornice dove c'è il tasto home
Mparlav10 Ottobre 2017, 16:57 #3
Resta il problema che il FaceID è monoutente e per come è concepito, mi sembra improbabile che implementino la multiutenza in futuro.
Vada per un iPhone che è uno strumento "personale", ma su un iPad si finirà per non usarlo, o per usare il classico PIN.
jepessen10 Ottobre 2017, 17:06 #4
Originariamente inviato da: Mparlav
Resta il problema che il FaceID è monoutente e per come è concepito, mi sembra improbabile che implementino la multiutenza in futuro.
Vada per un iPhone che è uno strumento "personale", ma su un iPad si finirà per non usarlo, o per usare il classico PIN.


Perche' dovrebbe essere improbabile? A me non sembra difficile come implementazione, una volta fatto per il monoutente: scansioni la faccia, vedi se corrisponde ad un utente specifico e sblocca direttamente con quel profilo. Se una stessa persona ha due o piu' utenze, dopo il riconoscimento facciale spuntano dei pulsanti corrispondenti ai profili e clicca su quello che vuole sbloccare (senza pensare a cose piu' esoteriche tipo faccia incavolata sblocca un profilo, faccia che ride un altro)...
Phoenix Fire10 Ottobre 2017, 18:01 #5
Originariamente inviato da: Seph
ma i contenuti non vengono tagliati? i videogame e le app devono essere programmati in modo tale da evitare quella gobba in alto..


nelle api ci sono funzioni ad hoc per non usare la parte "tagliata". Ovvio che i sw dovranno aggiornarsi, ma visto che è apple, saranno in molti a farlo
19giorgio8710 Ottobre 2017, 23:15 #6
bello vedremo il prezzo che gli appiopperanno
Marko#8811 Ottobre 2017, 07:40 #7
Originariamente inviato da: recoil
secondo me ha più senso sul Mac che su iPad
alzi lo sportello del portatile, ti riconosce subito e non ti chiede la password per accedere
in quel caso il top sarebbe la possibilità di registrare più volti per la multi utenza, cosa che su iPhone non è possibile (ma non è prevista la multi utenza quindi sarebbe poco utile)
su iPad touchID è più immediato e con un display così grande non da per niente fastidio avere un po' di cornice dove c'è il tasto home


Io sul Surface lo usavo molto, era davvero comodo.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^