Apple acquisisce Lattice Data per migliorare l'Intelligenza Artificale

Apple acquisisce Lattice Data per migliorare l'Intelligenza Artificale

Un'operazione di 200 milioni di dollari per portarsi in casa competenze in grado di migliorare le capacità di Siri, permettendole di accedere e sfruttare anche dati non strutturati

di Andrea Bai pubblicata il , alle 15:01 nel canale Apple
Apple
 

L'impegno di Apple verso lo sviluppo di tecnologie per l'Intelligenza Artificiale viene confermato con l'acquisizione di Lattice Data, una società che si basa sull'AI per estrarre correlazioni e significato da informazioni disorganizzate come imagini e testo.

La Mela non ha rilasciato commenti sui dettagli dell'operazione, ma il sito web TechCrunch riferendosi ad una fonte anonima sostiene che la Mela ha sborsato circa 200 milioni di dollari per assicurarsi i 20 ingegneri della società. La stessa fonte, inoltre, osserva che l'acquisizione di Lattice potrebbe avere risvolti importanti per Siri, dal momento che la società stessa si è più volte presentata come una realtà in grado di "migliorare gli assistenti AI".

Gli assistenti come Siri, Cortana o Alexa dipendono da dati strutturati per fornire risposte significative rispetto ad una richiesta dell'utente, come possono essere i prossimi eventi segnati in agenda o i risultati sportivi di una competizione, oppure ancora le previsioni del tempo. Queste tecnologie riesconoa funzionare abbastanza bene in un contesto di questo tipo, ma è estremamente difficile per loro poter scandagliare la mole di dati che si trova al di fuori di questi contenitori ben organizzati. E' qui che potrebbe entrare in gioco la competenza di Lattice, che promette di rendere più accessibili ed utilizzabili questi dati aiutando, ad esempio, Siri a gestire più comandi che magari implicano l'accesso a quei dati non strutturati e non organizzati che abbondano sulla rete.

L'acquisizione di Lattice, sebbene possa sembrare non così entusiasmante in prima istanza, potrebbe avere conseguenze importanti sul lungo periodo andando ad aumentare la competitività di Siri nei confronti delle soluzioni simili proposte dai rivali. Apple dovrebbe, secondo alcune indiscrezioni, presentare a breve uno speaker con Siri per confrontarsi direttamente con Amazon Echo: molto improbabile che le novità di Lattice possano essere integrate nel prodotto, che comunque aprirà per Siri nuovi scenari da cui apprendere nuove tipologie di richieste.

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
giuliop15 Maggio 2017, 15:52 #1
Apple acquisisce Lattice Data per migliorare l'Intelligenza Artificale


Sicuri che non sia l'Intelligenza Antifecale?
Klontz15 Maggio 2017, 20:32 #2

2029

Arriverà il giorno, in cui Siri, Cortana ed Alexa fonderanno le loro IA in un unica e solidale entità. SCAy (net) sta arrivando... e voi sarete tutti assimilati.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^