One Plus 2 avrà sensore di impronte digitali nella parte posteriore della scocca

One Plus 2 avrà sensore di impronte digitali nella parte posteriore della scocca

Nel corso della serata di ieri, come da roadmap, One Plus ha svelato ufficialmente un'altra delle caratteristiche tecniche del proprio nuovo top di gamma. Nella parte posteriore della scocca avremo un sensore per il riconoscimento delle impronte digitali

di Davide Fasola pubblicata il , alle 09:09 nel canale Telefonia
OnePlus
 

One Plus, il produttore cinese che fa' capo a Oppo continua ogni due o tre giorni a ufficializzare pezzo per pezzo tutta la scheda tecnica del suo One Plus 2 che sarà ufficialmente annunciato il prossimo 27 luglio con un evento interamente seguibile in realtà virtuale tramite un CardBoard distribuito gratuitamente dalla stessa azienda.

Nei primi tre capitoli One Plus ha svelato quale sarà il SoC all'interno dello smartphone, ovvero un Qualcomm Snapdragon 810, il giorno e le modalità dell'annuncio ufficiale e la presenza nella scocca dello smartphone di un connettore USB Type-C di ultima generazione.

Nel corso della nottata di ieri poi, il produttore asiatico ha svelato ufficialmente con l'ennesimo post sui propri social la quarta novità ufficiale, ovvero la presenza di un lettore di impronte digitali. A giudicare dalle immagini diffuse ieri, e che dovrebbero ritrarre il nuovo One Plus 2, il sensore potrebbe essere posto nella parte centrale della back cover come già fatto da molti concorrenti.

Si tratta sicuramente di una caratteristica importante ma sarà anche sicuramente un elemento che potrebbe far lievitare il prezzo. Prezzo che, come si è già detto, potrebbe non essere così conveniente come era invece quello del suo predecessore.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

19 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
devilred30 Giugno 2015, 10:06 #1
tutto molto bello, ma parlano di 5,7", io mi aspettavo un 5" e non un terminale piu' grande del one.
Simonex8430 Giugno 2015, 10:08 #2
A che serve un sensore di impronte digitali nella parte posteriore della scocca??

Finchè è davanti ci arrivo, ma dietro...
Cronos0030 Giugno 2015, 12:10 #3
Se l'assistenza rimane quella attuale, se lo possono anche tenere.

Un mio amico sta passando un calvario per farsi sostituire un One Plus che non ha mai funzionato.
devilred30 Giugno 2015, 12:13 #4
Originariamente inviato da: Simonex84
A che serve un sensore di impronte digitali nella parte posteriore della scocca??

Finchè è davanti ci arrivo, ma dietro...


eheheh!! se l'avesse fatta apple oggi sarebbe il non plus ultra dei sistemi, invece l'ha fatta uno qualsiasi e non funziona.
cosa ti cambia se sta dietro o davanti?? mistero della fede.
Simonex8430 Giugno 2015, 12:19 #5
Originariamente inviato da: devilred
eheheh!! se l'avesse fatta apple oggi sarebbe il non plus ultra dei sistemi, invece l'ha fatta uno qualsiasi e non funziona.
cosa ti cambia se sta dietro o davanti?? mistero della fede.


Ma cosa ti ha fatto di male Apple? non l'ho neanche nominata

Se è davanti posso usarlo mentre guardo lo schermo, se lo metto dietro cosa faccio? mettiamo che devo pagare qualcosa che sto comprando on-line, devo girare lo smartphone, appoggiare il dito sul retro senza però toccare lo schermo per non tappare qualcosa a caso, lo rigiro e guardo se è andato tutto a buon fine, è proprio la stessa cosa è?
DjLode30 Giugno 2015, 12:20 #6
Originariamente inviato da: devilred
eheheh!! se l'avesse fatta apple oggi sarebbe il non plus ultra dei sistemi, invece l'ha fatta uno qualsiasi e non funziona.
cosa ti cambia se sta dietro o davanti?? mistero della fede.


Il fatto che avendolo dietro tu non possa usare il pollice, dito che risulta comodo per sbloccare il telefono. Non è fede, è ergonomia.
L'ha fatto anche Samsung, non solo Apple.
Mparlav30 Giugno 2015, 12:47 #7
Afferro lo smartphone, appoggio l'indice della mano che ho mappato e sblocco la schermata, o le altre funzionalità legate al sensore d'impronte.
E' stato implementato allo stesso modo sullo Huawei Honor 7.

E' un'operazione che si può fare anche alla cieca e non è più scomoda di dover afferrare un iPhone 6 plus o Note 4 e spostare il pollice in basso per lo sblocco, anzi direi il contrario.

Nel primo caso, si mantiene la presa con tutta la mano, e si sposta solo l'indice.

Nel secondo caso, occorre spostare il pollice (mi auguro bello lungo , e la presa diventa più "precaria".

Nel secondo caso, il più delle volte converrà usare 2 mani, perchè la rotazione della base del pollice è più critica di dover spostare solo l'indice.
DjLode30 Giugno 2015, 12:54 #8
Originariamente inviato da: Mparlav
Afferro lo smartphone, appoggio l'indice della mano che ho mappato e sblocco la schermata, o le altre funzionalità legate al sensore d'impronte.
E' stato implementato allo stesso modo sullo Huawei Honor 7.

E' un'operazione che si può fare anche alla cieca e non è più scomoda di dover afferrare un iPhone 6 plus o Note 4 e spostare il pollice in basso per lo sblocco, anzi direi il contrario.

Nel primo caso, si mantiene la presa con tutta la mano, e si sposta solo l'indice.

Nel secondo caso, occorre spostare il pollice (mi auguro bello lungo , e la presa diventa più "precaria".

Nel secondo caso, il più delle volte converrà usare 2 mani, perchè la rotazione della base del pollice è più critica di dover spostare solo l'indice.


Dimentico sempre che gli Android ormai sono dei vassoi quindi forse la presa più comoda per quelle dimensioni è quella di avere ben saldo il telefono e spostare l'indice.
Di fatto però sei obbligato a memorizzare solo un dito. Rimane scomodo sbloccarlo con il cellulare appoggiato a qualche superficie (quando lavoro al 90% ce l'ho sulla scrivania).
v1doc30 Giugno 2015, 12:55 #9
Originariamente inviato da: DjLode
Il fatto che avendolo dietro tu non possa usare il pollice, dito che risulta comodo per sbloccare il telefono. Non è fede, è ergonomia.
L'ha fatto anche Samsung, non solo Apple.


Breaking News: l'impronta digitale è presente anche sulle altre dita della mano.
DjLode30 Giugno 2015, 12:59 #10
Originariamente inviato da: v1doc
Breaking News: l'impronta digitale è presente anche sulle altre dita della mano.


Speciale Porta a Porta: prova con un telefono delle dimensioni dell'OPO2 (io ho provato con un Nokia 535, credo più piccolo) ad usare il medio e a spostarlo al centro in alto...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^