in collaborazione con Doogee

Doogee: al Mobile World Congress 2018 in arrivo tre nuovi smartphone ''futuristici''

Doogee: al Mobile World Congress 2018 in arrivo tre nuovi smartphone ''futuristici''

Manca poco al MWC 2018 di Barcellona e le aziende produttrici di smartphone sembrano già pronte a presentare i loro nuovi "gioielli". Doogee è una di queste con l'arrivo di 3 smartphone nuovi.

di pubblicata il , alle 18:41 nel canale Telefonia
Doogee
 

Il Mobile World Congress 2018 che si terrà questo mese a Barcellona è uno degli eventi annuali più attesi per il mondo degli smartphone. In questo caso anche Doogee vi parteciperà e lo farà in modo anche "corposo" con la presentazione di ben tre nuovi smartphone futuristici e accattivanti quali Doogee MIX 3, MIX 4 e Doogee V che per l'occasione saranno lanciati proprio durante il MWC 2018 a Barcellona. I tre smartphone sono pronti a colpire il mondo con l'impronta digitale sotto allo schermo, dalla fotocamera girevole e dal display scorrevole sviluppato proprio da Doogee.

Doogee è sempre stata interessata all'ottimizzazione e alla promozione della fotocamera, ecco che MIX 3 è dotato di un sensore girevole che combina fotocamera frontale e fotocamera posteriore in un solo componente. Il nuovo MIX 3 produrrà, a detta dell'azienda, immagini più chiare e nitide. Oltretutto il supporto girevole controlla la direzione dell'obiettivo, in modo da poter ottenere l'immagine con diversi angoli di ripresa. Non solo perché le immagini trapelate ci mostrano anche una designazione concava, che di solito era riservata al sensore di impronte digitali.

Un'altra tecnologia innovativa è lo schermo scorrevole applicato sul MIX 4. In questo caso il display permette di essere completamente borderless senza alcun tipo di discontinuità di notch o altro. Il MIX 4 oltretutto riesce ad avere il più ampio rapporto schermo-corpo del mondo, con la fotocamera frontale, il sensore e il ricevitore nascosti nella parte posteriore del device che appaiono solo allo scorrimento del display anteriore.

Infine sarà svelato anche uno smartphone con il sensore di impronte digitali in-display. Sarà inserito nel nuovo Doogee V che attira l'attenzione della maggior parte delle persone in quanto è in possesso di questo nuovo modo di sbloccare il device. Invece di posizionare il sensore di impronte digitali nella parte anteriore, viene messo al di sotto dello schermo, il che migliora notevolmente il rapporto dello stesso.

Chiaramente per fare ciò è necessario usare un display AMOLED che è presente nel Doogee e questo permette anche di ottenere immagini nitide consumando meno energia. Doogee V ha assorbito l'essenza artistica del "notch" presente su iPhone X e l'utente potrà anche utilizzare un più ampio schermo per una vera esperienza immersiva di intrattenimento.

Queste tecnologie e questi telefoni futuristici verranno svelati al MWC 2018 di Barcellona. Prestate dunque attenzione al canale ufficiale DOOGEE per avere informazioni.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

 
^