OCZ Agility 4, SSD Indilinx per il settore mainstream

OCZ Agility 4, SSD Indilinx per il settore mainstream

Aggiornamento di gamma per OCZ che presenta la nuova famiglia di SSD Agility 4 mossa dal controller Indilinx Everest 2, che porta in dote un andamento prestazionale più costante rispetto ai modelli del passato basati su controller SandForce

di pubblicata il , alle 08:01 nel canale Storage
OCZ
 

OCZ allarga la propria offerta di SSD, presentando e rendendo immediatamente disponibile la nuova famiglia Agility 4, come riportato da Techpowerup!. Esattamente come nella serie Vertex 4 già presentata, anche sotto la scocca dei nuovi SSD Agility 4 troviamo il controller Indilinx Everest 2, confermando quindi anche per questa famiglia l'abbandono dei controller SandForce.

Agility 4

Ricordiamo brevemente che Indilinx è stata acquisita da OCZ, che ha passato diversi mesi a sviluppare il controller Everest di seconda generazione per superare alcuni problemi prestazionali tipici delle soluzioni SandForce.

OCZ Agility 4, insomma, non sarà affetto da vistosi cali prestazionali a seconda del trovarsi ad avere a che fare con dati comprimibili o non, oltre a garantire valori di IOPS sensibilmente superiori al passato. A livello nominale Agility 4 vanta, nel modelli da 256GB e 512GB, valori prossimi a 400MB al secondo sia in scrittura che in lettura, soggetti a ridimensionamento (vedere tabella) per i tagli da 64Gb e 128GB.

Agility 4

Si tratta di velocità nominali più basse di quelle dichiarate per Agility 3, ma va ricordato che solo in alcuni scenari questa unità poteva arrivare oltre i 500MB al secondo, crollando invece in altre. Per chi si chiedesse la differenza fra la serie Agility 4 e Vertex 4, ricordiamo che quest'ultima va a posizionarsi a un livello superiore di gamma in virtù di chip memoria più veloci e raffinati, in grado di garantire prestazioni superiori pur a parità di controller.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

8 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Strato154131 Maggio 2012, 08:59 #1
Basta che non abbiano bug...Meglio attendere che più utenti abbiano modo di provarli per qualche mese..Con vertex 3 e gli agility 3 ci sono problemi ancora non risolti!
Tatsuya31 Maggio 2012, 09:07 #2
Originariamente inviato da: Strato1541
Basta che non abbiano bug...Meglio attendere che più utenti abbiano modo di provarli per qualche mese..Con vertex 3 e gli agility 3 ci sono problemi ancora non risolti!


Senza parlare dei vari BSOD e RMA del Vertex 2 (in mio possesso =__=)

Diciamo che OCZ si fa riconoscere sia in positivo sia in negativo, se uno dovesse acquistare un ssd al momento suggerirei Crucial M4 e via col liscio
Strato154131 Maggio 2012, 09:22 #3
Originariamente inviato da: Tatsuya
Senza parlare dei vari BSOD e RMA del Vertex 2 (in mio possesso =__=)

Diciamo che OCZ si fa riconoscere sia in positivo sia in negativo, se uno dovesse acquistare un ssd al momento suggerirei Crucial M4 e via col liscio


è stata la scelta che ho fatto dopo aver letto quanti problemi che ci sono stati e ci sono con gli ocz.
Mparlav31 Maggio 2012, 09:34 #4
Visto che OCZ non è l'unico poduttore di ssd in commercio, non vedo particolari motivi per sceglierlo.

Ed al momento, mi terrei lontano da quegli Agility 4, tanto più che il prezzo non è il massimo della convenienza nella categoria.

L'importante è non generalizzare: non tutti gli ssd hanno i problemi degli OCZ.
teomatteo8931 Maggio 2012, 10:05 #5
È anche vero che non tutti i dischi ssd ocz presentano problemi. Uso un agility 3 da un paio di mesi e non ho mai riscontrato difetti durante l'uso. Visto il costo (120 euro) e la velocità guadagnata dal sistema mi è parso un buon affare!
rollo8231 Maggio 2012, 10:14 #6
ho venduto una marea di agility/vertex 2 e 3 e altrettanti corsair force e force 3, ho avuto solo 1 agility 3 che anche dopo l'agg. firmware faceva si e no un BSOD alla settimana...

preso da tutti i vari commenti in giro etc sui sandforce, ho venduto 4 ocz petrol a un cliente: mai feci scelta peggiore! oggi vado a sostituire l'ultimo dei 4, in poche settimane hanno cominciato a bloccare il sistema, scandisk ogni volta, errore nei dati, boot failure e 1 additrittura morto 100%...

non abbandono i sandforce per niente al mondo fin quando li trovo! senza considerare che adesso gli agility 3 120gb sono scesi a prezzi bassissimi!
TRF8331 Maggio 2012, 10:27 #7
Praticamente han le prestazioni che avevano i vertex 4 pre-aggiornamento firmware di qualche giorno fa (più o meno)... Chissà quali sono le differenze hardware tra i due dischi...
Mparlav31 Maggio 2012, 10:28 #8
Originariamente inviato da: teomatteo89
È anche vero che non tutti i dischi ssd ocz presentano problemi. Uso un agility 3 da un paio di mesi e non ho mai riscontrato difetti durante l'uso. Visto il costo (120 euro) e la velocità guadagnata dal sistema mi è parso un buon affare!


Lo usi in sata 3GBs invece di 6GBs, e questo aiuta, inoltre i maggiori problemi sono stati da maggio a settembre 2011, nel caso dell'Agility 3.

Poi in assenza di altri riscontri (che di sicuro i produttori sono poco propensi a pubblicizzare, specie se negativi), ci si accontenta di ciò che si legge in giro:
http://www.hardware.fr/articles/862-7/ssd.html

come ho detto il capacità/prezzo/prestazioni degli OCZ non è il migliore in assoluto, quindi non vedo particolari motivi per preferirli ad altri modelli, ancor più se sorgono dubbi sull'affidabilità.

Per esempio 2 mesi fa', a 130 euro, c'erano i Crucial M4 o i Samsung 830 128GB.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^