nVidia: risultati finanziari e previsioni future

nVidia: risultati finanziari e previsioni future

Il produttore americano annuncia i propri risultati finanziari del trimestre appena concluso, ma l'attesa continua a essere rivolta al chip NV30

di pubblicata il , alle 11:19 nel canale Schede Video
NVIDIA
 
nVidia ha ufficialmente riportato i risultati finanziari per l'ultimo trimestre in corso, conclusosi lo scorso 27 Ottobre. Il produttore americano ha riportato una perdida netta di 48,6 milioni di dollari, contro un utile netto di 41,3 milioni di dollari nell'equivalente periodo dello scorso anno.

Il fatturato, sempre rispetto all'equivalente periodo dello scorso anno, ha invece segnato un aumento del 18%, passando da 365 milioni di dollari a circa 430 milioni di dollari.

La perdita d'esercizio è giustificata da un'operazione da circa 61,8 milioni di dollari, legata ad alcune stock options detenute da dipendenti nVidia che sono state convertite in azioni ordinarie. L'operazione ha portato all'emissione di circa 3,8 milioni di azioni ordinarie e alla cancellazione di circa 18,6 milioni di opzioni.
For the third quarter of fiscal 2003, revenues increased to $430.3 million, compared to $365.0 million for the third quarter of fiscal 2002, an increase of 18 percent. Net loss for the third quarter of fiscal 2003 was $48.6 million, or $0.32 per diluted share, compared to net income of $41.3 million, or $0.24 per diluted share, for the third quarter of fiscal 2002.

The net loss for the third quarter of fiscal 2003 included a special charge of $61.8 million that resulted from the exchange of certain out-of-the-money employee stock options that had an exercise price equal to or greater than $27.00 per share for fully vested shares of the Company's common stock. For each stock option tendered, an employee received common stock with a value equal to the number of shares underlying the stock option, multiplied by $3.20. This resulted in the issuance of 3.8 million shares of common stock and the cancellation of approximately 18.8 million options.

Revenues for the nine months ended October 27, 2002 were $1.44 billion, an increase of 66 percent compared to revenues of $865.8 million for the nine months ended October 28, 2001. Net income for the nine months ended October 27, 2002 was $39.9 million, or $0.24 per diluted share, compared to net income of $100.9 million, or $0.60 per diluted share, for the nine months ended October 28, 2001.
Su base annua il fatturato nVidia, rispetto all'equivalente periodo dello scorso anno, è cresciuto del 66%, passando da 865,8 milioni di dollari a 1,44 miliardi di dollari.

L'intero comunicato stampa è disponibile on line a questo indirizzo.

Resta sempre notevole l'attesa per il lancio della nuova GPU NV30, chip di nuova generazione che nVidia dovrebbe ufficialmente presentare al Comdex di Las Vegas il prossimo 18 Novembre. Le principali caratteristiche tecniche della nuova GPU sono ben note agli appassionati (processo produttivo a 0.13 micron; supporto alla memoria DDR-II e pieno supporto hardware alle features delle API DirectX 9) ma mancano informazioni certe in merito alla disponibilità sul mercato delle schede NV30.

Quanto è noto al momento è che nVidia presenterà la propria nuova GPU ma che non saranno disponibili da subito schede per l'acquisto. E' probabile che queste arriveranno sul mercato nel primo trimestre 2003 ma non è ancora dato di sapere se questi prodotti saranno sugli scaffali ad inizio trimestre (Gennaio) o verso la fine del trimestre (Marzo).

Un articolo pubblicato su news.com, disponibile a questo indirizzo, riporta inoltre interessanti informazioni sull'attuale quota di mercato nVidia, con riferimento alla distribuzione mondiale di schede video per sistemi desktop e workstation.
A Mercury Research report, released this week, found that in the third quarter of 2002 Nvidia's market share rose to 58 percent, from 56 percent the previous quarter. ATI lost market share, shrinking from 36 percent in the second quarter to 33 percent in the third, despite selling the highest-performing graphics chip. The report looked at worldwide shipments of standalone graphics controllers.
La quota di nVidia rispetto al terzo trimestre 2002 è leggermente cresciuta, passando dal 56% al 58%, contro un valore del 33% di ATI contro una percentuale del 36% detenuta lo scorso anno.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
DST08 Novembre 2002, 11:23 #1
Se non fosse stato per quei 61 milioni di dollari spesi nelle stock options, nvidia avrebbe maturato anche in questo trimestre un utile di circa 10 milioni di dollari. Comunque dopo i primi 9 mesi, ha fatto registrare bebn 1.44mld$ con un utile di 39.9 milioni$
e nel 2003 nv30 :-)
sidewinder08 Novembre 2002, 11:28 #2
Anche Nvidia sara contagiata dalla moda del paper launch
Quincy_it08 Novembre 2002, 11:44 #3

Wow!

E considerando sia quanto avrà speso in ricerca e sviluppo per il suo nuovo chip di punta, l'NV30, sia il ritardo accumulato da quest'ultimo, il risultato finanziario sembra positivo, no?
seccio08 Novembre 2002, 12:06 #4

alla faccia!

è questo a tutti quelli che dicono e predicano fallimenti di nVidia,per mano dell'R300 e a causa dei ritardi che si dicono in giro con i rumors dell'NV30,nVidia nn è in ritardo...visto che comunicati ufficiali nn nè ha fatti.del nuovo chip si sa che sarà mostrato il 18 novembre (-10!)e che è a 0.13, questo forse è l'unico motivo del ritardo...se veramente ci fosse...!
...beh con un avversario come R300 sembra che cmq nVidia nn sia messa poi tanto malaccio...
DST08 Novembre 2002, 12:20 #5
nVidia è una delle aziende più ricche dell'industria informatica. E' da circa 3-4 anni di seguito in attivo!
Korn08 Novembre 2002, 12:24 #6
??? si parla del terzo trimestre è ovvio che "l'effetto" r300 non si faceva sentire, non era ancora uscito... cmq ovviamente nvidia non fallirà di certo l'r300
DST08 Novembre 2002, 12:36 #7
ti sbagli, l'r300 è uscito a Luglio ed è nel mercato da da quasei 3 mesi.... Comunque nessuno può fallire solamente perchè non ha il miglior prodotto in assoluto (almeno per ora....) altrimenti ATI sarebbe già fallita da anni...
E se vi andate a vedere i risultati finanziari degli ultimi anni di ATi, vi accorgiete che è nettamente inferiuore sia come fatturato che come gudagno netto. anmche se non è mai stata in pericolo di vita.
DST08 Novembre 2002, 13:10 #8
Qualcuno mi può spiegare l'operazione che ha fatto nvidia che è costata 61 milioni di $ ? le cosidette Sotck Option?
se non fosse stato per questa spesa, ho notato che nel pdf che sarebbe rimasta in attivo di almeno 10 milioni di dollari,
devis08 Novembre 2002, 13:42 #9

X DST

Sei azionista Nvidia?...
DST08 Novembre 2002, 13:42 #10
si, ho circa 1000 azioni

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^