Wal-Mart toglie i PC Linux dagli scaffali

Wal-Mart toglie i PC Linux dagli scaffali

La catena di distribuzione statunitense Wal-Mart non proporrà più sui propri scaffali i computer desktop di Everex con Linux preinstallato, tuttavia tali prodotti continueranno ad essere disponibili nello store online di Wal-Mart

di pubblicata il , alle 12:42 nel canale Sistemi
 

Lo scorso ottobre Wal-Mart aveva iniziato a proporre sui propri scaffali una linea di computer desktop di Everex con Linux preinstallato. Ora, nonostante lo stock iniziale sia stato completamente venduto, Wal-Mart ha deciso di non riproporre più tali sistemi.

La motivazione di questa scelta, secondo la portavoce di Wal-Mart Melissa O'Brien, è molto semplice: "Questi computer non sono quello che i nostri clienti cercano". Sebbene non siano stati rilasciati dettagli sui volumi delle vendite, Wal-Mart afferma che i propri clienti hanno preferito computer basati su Windows, senza curarsi troppo dei costi più contenuti offerti dai sistemi Linux-based.

Ad ogni modo, le notizie per il produttore Everex non sono del tutto cattive: le vendite online attraverso il sito della grande catena di distribuzione statunitense sono risultate ben più significative di quanto rilevato nei negozi, mostrando come gli utenti del Web siano più attenti ed aperti alle novità riguardo i prodotti basati su linux. Proprio per tale motivo, Wal-Mart continuerà a proporre la linea di computer desktop Green PC e il piccolo laptop Cloudbook nello store online.

Fonte: Associated Press

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

61 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
diabolik198112 Marzo 2008, 12:44 #1
hanno scoperto l'acqua calda affermando che i clienti on-line siano più attenti interessati a linux...
BrightSoul12 Marzo 2008, 12:51 #2
dopo la vendita, avranno ricevuto delle lamentele tipo: "Il mio piccì è rotto, non mi prende Office"
Lukez12 Marzo 2008, 12:51 #3
Beh allora è semplice....
Nei negozi fisici lasciano in esposizione i pc Windows based.
Negli store online mettono in vendita anche le versioni Linux based.

Sono sempre vendite in più. Economicamente converrebbe perchè lo store online ha solo costo di gestione logistica, i pc linux non ruberebbero spazio e clientela a quelli windows.

Mi sono sempre chieto quando aprirò un negozio tutto mio....
Lukez12 Marzo 2008, 12:53 #4
Originariamente inviato da: BrightSoul
dopo la vendita, avranno ricevuto delle lamentele tipo: "Il mio piccì è rotto, non mi prende Office"


è probabile...
Magari i clienti attratti da pc linux a costo minore avrà acquistato senza nemmeno sapere cosa si portava a casa...
omega72612 Marzo 2008, 13:03 #5
Ma nessuno ha considerato che magari molti per risparmiare hanno preso un pc linux based e poi arrivati a casa ci hanno buttato su il win che già avevano o una copia pirata?Secondo me il 90 % degli acquirenti a fatto così...
p4ever12 Marzo 2008, 13:13 #6
Originariamente inviato da: omega726
Ma nessuno ha considerato che magari molti per risparmiare hanno preso un pc linux based e poi arrivati a casa ci hanno buttato su il win che già avevano o una copia pirata?Secondo me il 90 % degli acquirenti a fatto così...


uhm..non credo..chi cerca un pc linux è perchè sa cosa compra e vuole linux per usarlo...

mentre i tipici clienti da wal mart immagino non sanno nemmeno cosa sia linux e sanno appena appena come funziona windows (classico cliente da centro commerciale)...
freeeak12 Marzo 2008, 13:15 #7
io non prenderei questa spiegazione di wal-mart come oro colato.
RunAway12 Marzo 2008, 13:17 #8
Ovviamente non è mai "colpa" di linux (in questo caso della distro preinstallata) che ancora non è in grado di soddisfare gli utenti normali.
omega72612 Marzo 2008, 13:18 #9
Originariamente inviato da: p4ever
uhm..non credo..chi cerca un pc linux è perchè sa cosa compra e vuole linux per usarlo...

mentre i tipici clienti da wal mart immagino non sanno nemmeno cosa sia linux e sanno appena appena come funziona windows (classico cliente da centro commerciale)...


Eh...ma ricordati che più sono stupidi più hanno alle spallel'amico che qualche cosa ci capisce....
Non comprano mai a caso....
MiKeLezZ12 Marzo 2008, 13:18 #10
Originariamente inviato da: omega726
Ma nessuno ha considerato che magari molti per risparmiare hanno preso un pc linux based e poi arrivati a casa ci hanno buttato su il win che già avevano o una copia pirata?Secondo me il 90 % degli acquirenti a fatto così...
la prima cosa che ho pensato. pur di zingarare quei 50 euro certe persone farebbero di tutto

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^