Emergono i partner per Google Chrome OS

Emergono i partner per Google Chrome OS

In un breve elenco di FAQ Google annuncia con quali compagnie sta lavorando per portare avanti il progetto Chrome OS. Per ora assenti Dell e Intel

di pubblicata il , alle 10:59 nel canale Sistemi Operativi
IntelGoogleDell
 

Sul blog ufficiale di Google Chrome, Google ha pubblicato alcune piccole FAQ in merito al nuovo sistema operativo annunciato nel corso della giornata di ieri. Una delle domande elenca quale siano le aziende partner che lavoreranno con Google per portare Chrome OS sul mercato.

Vengono indicate importanti realtà come Acer, Adobe, ASUS, Freescale, Hewlett-Packard, Lenovo, Qualcomm, Texas Instruments e Toshiba. La lista non è completa e con grossa probabilità vedrà l'aggiunta di altre realtà nel corso dei prossimi mesi, ma è da sottolineare per ora l'assenza di due nomi importanti quali Intel e Dell. Interessante, invece, la presenza di Adobe tra altre realtà produttrici di hardware, quasi una garanzia per confermare il supporto delle tecnologie Flash.

Google indica poi la possibilità di proporsi come software engineer a tempo pieno in una delle proprie sedi negli Stati Uniti, in Canada, nel Regno Unito, in Danimarca, in Russia e in Giappone.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

55 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
2012comin09 Luglio 2009, 11:13 #1
l'assenza di due nomi importanti quali Intel

Forse a Intel non piace il supporto a ARm :P
atomo3709 Luglio 2009, 11:18 #2
si esattamente.
per quanto rigurda dell è certamente un marchio importante, ma la sua assenza non mi sembra una cosa così preoccupante, ne tantomeno mi sembra un nome da affiancare ad intel per importanza in relazione al progetto di google.
ragugo09 Luglio 2009, 11:20 #3
oppure hanno già il progetto moblin per i netbook
ulk09 Luglio 2009, 11:24 #4
Bah secondo me hanno poco memoria storica. Si vanno ad infilare in un ginepraio secondo me.
xsim09 Luglio 2009, 11:30 #5
Gineche ?!
p4ever09 Luglio 2009, 11:32 #6
Originariamente inviato da: xsim
Gineche ?!


Ginecologo...penso che l'etimologia del termine sia quello...



cmq mi incuriosisce questo progetto di Google...di solito non sbagliano mai...
ech0s09 Luglio 2009, 11:33 #7
[I]Acer, Adobe, ASUS, Freescale, Hewlett-Packard, Lenovo, Qualcomm, Texas Instruments, and Toshiba[/I]
Voglia di lavorare, saltami addosso

Ma alla fine perchè adobe è tra i produttori hardware, oltre al supporto flash?
xsim09 Luglio 2009, 11:37 #8
Originariamente inviato da: ech0s
[I]Acer, Adobe, ASUS, Freescale, Hewlett-Packard, Lenovo, Qualcomm, Texas Instruments, and Toshiba[/I]
Voglia di lavorare, saltami addosso

Ma adobe alla fine che c'entra tra i produttori hardware?

Indirettamente sicuramente c'entra qualcosa.
LeaderGL209 Luglio 2009, 11:48 #9
si ma se deve essere basato su kernel linux sfruttandone quindi compatibilità drivers e parco applicazioni quello che google ci può mettere di interessante sopra è solo una nuova gestione grafica.

quindi il sistema mi sa che non sarà niente di rivoluzionario.
Nathan7109 Luglio 2009, 11:50 #10
Originariamente inviato da: p4ever
Ginecologo...penso che l'etimologia del termine sia quello...


Ginepraio non ha nulla a che fare con ginecologia

Il ginepro e' un arbusto....un ginepraio e' una coltivazione di ginepri.....ed in senso figurato sta ad indicare una situazione intricata....complessa...

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^