Patch critica da Microsoft

Patch critica da Microsoft

Microsoft raccomanda l'installazione di una patch che chiude una falla molto critica nei sistemi Windows

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 14:53 nel canale Programmi
MicrosoftWindows
 

Microsoft raccomanda l'installazione di una patch che chiude una falla molto critica nei sistemi Windows, il problema scoperto riguarda ancora il servizio RPCSSe più precisamente il componente DCOMM, ormai famoso per i recenti worm Blaster ecc.

Visti gli esiti "disastrosi" subiti in seguito alla proliferazione di Blaster, è estremamente consigliata l'installazione di questo aggiornamento, solo così si potranno evitare gli effetti di un worm simile a quelli già scoperti.

La falla scoperta permetterebbe ad uno sconosciuto (ben addestrato...) di entrare in un sistema su cui la patch in oggetto non sia installata. Oltre a questo effetto pericoloso, vi sono una serie di altri effetti collaterali tipici dei virus/worm, ome ad esempio l'intasamente di mail server e la divulgazione di indirizzi email.

La patch è disponibile a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

99 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
TechnoPhil11 Settembre 2003, 15:06 #1
E' da un mase che non si parla d'altro...consultare il forum in "reti e modem" x saperne di +.
fabianoda11 Settembre 2003, 15:08 #2
Certo che MS è davvero brava! Ha fatto una patch solo x blaster ed ora si è accorta che con piccole modifiche al codice del worm la patch non serve a nulla -> ha rilasciato una nuova patch!! E pensarci prima??
carlettodj11 Settembre 2003, 15:22 #3
Troppo difficile
lasa11 Settembre 2003, 15:26 #4
Ok tanto è la solita storia.....
evil_getta11 Settembre 2003, 15:32 #5
Devono lasciare delle porte aperte per lo spyware Microsoft...
Jaguarrrr11 Settembre 2003, 15:38 #6

fabianoda & carlettodj & lasa & avil_getta

Ma siete proprio incredibili, per dire questo vuol dire che:

1) le copie di windows del vostro computer sono state comprate, invece che copiate con un cd da 50 cents, e quindi come consumer siete assolutamente angosciati che il vostro software non sia perfetto...

oppure

2) siete dei programmatori talmente bravi che se aveste creato un sistema operativo non avreste fatto gli errori della microsoft...

MA FINITELA !!!

Sempre ad imprecare e a sfottere microsoft...
Ammettetelo che senza noon avreste potuto giocare ai vostri giochini sul pc.

Poi, esiste un problema, viene risolto, che volete ???
Cuchulain11 Settembre 2003, 15:39 #7
mi sembra giusto...uno spende un botto per comprarsi l'os e poi deve scaricarsi una patch alla settimana se non vuole bestemmiare per ore...perlomeno se ne sono accorti in tempo, non come l'altra volta
MaxFun7311 Settembre 2003, 15:47 #8

Altri SO

Nessun SO è esente da Bug, figurarsi il SO più diffuso al mondo. E' ovvio che con una base di utenti (ed hardware) tanto ampia i bug vengano trovati così spesso.
Vi consiglio di andare a vedere su siti specializzati in vulnerabilità quanti bug vengono scoperti quitidianamente anche per tutti gli altri SO.
NightStalker11 Settembre 2003, 15:50 #9
l'importante è che i bachi vengano corretti

(anche se in ritardo )
fabianoda11 Settembre 2003, 15:58 #10

Per Jaguarrrr

Non è che io dica le cose a caso sai? (scusa il gioco di parole)

Per quanto riguarda la risoluzione dei problemi, intanto se tu avessi una ditta avresti già perso un bel po' di soldi...

Inoltre è la politica di MS che è sbagliata: il sw non viene testato (solo in parte) e viene cmq rilasciato con diversi bachi... tanto sarà il pubblico che li segnalerà!
Per quanto riguarda i "giochini" non ti rispondo nemmeno: se le case produttrici di hw dessero un miglior supporto a Linux (driver per intenderci -- con aggiornamenti come in Windows) non installerei nemmeno Windows!

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^