Nuovi driver ATI per Linux e schede HD 2000

Nuovi driver ATI per Linux e schede HD 2000

La nuova versione di driver ATI per sistemi operativi Linux introduce pieno supporto alle schede video della serie Radeon HD 2000

di pubblicata il , alle 10:04 nel canale Programmi
ATIRadeonAMD
 

Nei giorni scorsi abbiamo segnalato, con questa notizia, l'intenzione di AMD di fornire una versione di driver per sistemi operativi Linux di tipo open source, da utilizzare in abbinamento alle schede video Radeon delle serie HD 2000 e X1000.

Alla base di questa decisione la crescente domanda di schede video ATI Radeon da utilizzare in abbinamento ai sistemi operativi Linux, non solo per utilizzi in sistemi server e workstation ma anche per tradizionali sistemi desktop, scelte quindi da appassionati per i propri PC domestici.

ATI ha presentato anche propri driver proprietari per sistemi operativi Linux, sia a 32bit che a 64bit, che integrano pieno supporto alla serie di schede video Radeon HD 2000; si tratta della revision 8.41.7, i cui link per il download sono riportati di seguito:

driver ATI Linux 8.41.7 - 32bit

driver ATI Linux 8.41.7 - 64bit

AMD consiglia, nelle release note fornite con i driver, di utilizzarli solo con le nuove schede della serie Radeon HD 2000, e di servirsi invece della versione 8.40.4 qualora si utilizzi nel proprio sistema un'altra scheda video basata su architettura Radeon X1000 o precedente.

The AMD Proprietary Linux driver version 8.41.7 is not recommended for use on ATI Radeon X1900 series of products and lower. Using this driver on any of the following products may result in stability issues. AMD recommends using the AMD Proprietary Linux driver version 8.40.4

Il rilascio di nuovi driver proprietari è legata alla non disponibilità di tutte le funzionalità nei driver sviluppati dalla comunità open source: alcune di queste, come quella di copy protection e della gestione dei diritti di riproduzione di flussi video, il cui codice non può essere condiviso da AMD con terze parti. I driver open source, tuttavia, potranno sicuramente rappresentare un notevole valore aggiunto per molte tipologie di utilizzi

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

21 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Crux_MM14 Settembre 2007, 10:16 #1
Speriamo che funzionino..
TheSlug14 Settembre 2007, 10:32 #2
alla buon ora paolo
HW-MLCR14 Settembre 2007, 10:33 #3
The AMD Proprietary Linux driver version 8.41.7 is not recommended for use on ATI Radeon X1900 series of products and lower. Using this driver on any of the following products may result in stability issues.

Wow, sempre fantastici 'sti driver ATI, devi andarti a cercare un driver vecchio e non più sviluppato/supportato se non prendi una scheda ATI ultimo modello.
MaxArt14 Settembre 2007, 11:08 #4
Magari arriveranno anche i driver per le altre schede. La notizia di aprire il fronte dei driver alla comunità open source è recente, e dimostra una recente attenzione di AMD/ATi al mercato Linux.
Narmo14 Settembre 2007, 11:13 #5
"Wow, sempre fantastici 'sti driver ATI, devi andarti a cercare un driver vecchio e non più sviluppato/supportato se non prendi una scheda ATI ultimo modello."

In effetti questi driver come i precedenti vanno bene, al contrario dei driver nVidia che continuano imperterriti a causare blocchi di X a random senza specificare nulla nei log.

Forse sarebbe bene perderli certi luoghi comuni!
freeeak14 Settembre 2007, 11:17 #6
hanno anche rilasciato alcune specifiche per la m56(x1600) http://www.x.org/docs/AMD/ da quallo che ho capito solo per il 2d cmq è gia qualcosa.
manowar8414 Settembre 2007, 11:23 #7
Originariamente inviato da: Narmo

In effetti questi driver come i precedenti vanno bene, al contrario dei driver nVidia che continuano imperterriti a causare blocchi di X a random senza specificare nulla nei log.

Forse sarebbe bene perderli certi luoghi comuni!


sicuro di aver mai usato linux?
flapane14 Settembre 2007, 11:34 #8
Originariamente inviato da: Narmo
"Wow, sempre fantastici 'sti driver ATI, devi andarti a cercare un driver vecchio e non più sviluppato/supportato se non prendi una scheda ATI ultimo modello."

In effetti questi driver come i precedenti vanno bene, al contrario dei driver nVidia che continuano imperterriti a causare blocchi di X a random senza specificare nulla nei log.

Forse sarebbe bene perderli certi luoghi comuni!


mettici nel calderone anche un possibile tuo errore, dopo l'inferno con la x800gt di ati, il passaggio alla 7800gt è stata una manna dal cielo, nessunissimo problema da oltre un anno, idem con gf2mx e fx 5700go sugli altri due computer .
Fatto sta, open o non open, non credo che ritornerò su ati.
Narmo14 Settembre 2007, 11:38 #9
"sicuro di aver mai usato linux? "
Sicuro, sicuro.. visto che stò scrivendo da una macchina Linux con X1300 e driver installati al primo colpo.
Sembra però io sia l'unico a riuscire ad installare i driver ati e a tirare porchi e bestemmie con gli nVidia (geforce 7300 AGP).

Il problema che continuo a rilevare con nVidia è sempre lo stesso, controller APIC gestito da cani (sul chipset NF3? Sul driver? Nel Kernel? Bhò che porta a contiuni blocchi di X.
Cosa che la X1300 AGP non fa e anzi va molto bene.
Ma lo dico e lo ripeto. Sembra che io sia l'unico al mondo (il che non è vero) che non ha avuto rogne con i driver ati.
manowar8414 Settembre 2007, 11:44 #10
Originariamente inviato da: Narmo
"sicuro di aver mai usato linux? "
Sicuro, sicuro.. visto che stò scrivendo da una macchina Linux con X1300 e driver installati al primo colpo.
Sembra però io sia l'unico a riuscire ad installare i driver ati e a tirare porchi e bestemmie con gli nVidia (geforce 7300 AGP).

Il problema che continuo a rilevare con nVidia è sempre lo stesso, controller APIC gestito da cani (sul chipset NF3? Sul driver? Nel Kernel? Bhò che porta a contiuni blocchi di X.
Cosa che la X1300 AGP non fa e anzi va molto bene.
Ma lo dico e lo ripeto. Sembra che io sia l'unico al mondo (il che non è vero) che non ha avuto rogne con i driver ati.


io darei più la colpa all'nforce apparte gli scherzi, ti assicuro che il tuo è un caso isolato, fatti un giro nella sezione linux se non ci credi In 3 anni di linux che uso quotidianamente (il pc sta acceso almeno 12 ore al giorno) ti assicuro che mai avuto un crash, prima con la geforce3 e poi con la 8500gt. Mai un problema con xorg, driver sempre aggiornati (a settembre uscì il supporto aiglx per la mia geffo3, scheda di 6 anni fa) e prestazioni equivalenti a windows, le ati fino ad oggi su linux viaggiano alla metà di win.

ps: invece delle virgolette, se premi su "quota" si vede la mia frase alla quale ti riferisci

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^