Lycoris sbarca sui Tablet PC

Lycoris sbarca sui Tablet PC

Lycoris ha sviluppato una versione della propria distribuzione Linux adatta all'installazione su Tablet PC

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 09:02 nel canale Programmi
 

Lycoris ha annunciato la disponibilità di una versione della propria distribuzione ottimizzata per Tablet PC. Qualche mese fa anche Lindows OS aveva presentato un prodotto equivalente, dimostrando che gli sviluppatori dei s.o. alternativi a Microsoft Windows non vogliono lasciare "campo libero" a Bill Gates.

Il mercato dei tablet pc, nei paesi in cui Microsoft Windows Tablet PC è correttamente localizzato, è in lenta crescita ed alcuni brand ultimamente si sono dimostrati interessati alla produzione d dispositivi a basso costo, senza troppi "fronzoli" e destinati ad un impiego di massa.

In tali situazioni il notevole risparmio in termini di licenza per il sistema operativo, può risultare un elemente a vantaggio delle varie alternative a Windows.

Lycoris è una distribuzione linux pensata per i "principianti" del pinguino che hanno sempre utilizzato s.o. Microsoft, infatti l'interfaccia grafica e l'organizzazione dei menù è molto simile a Windows XP.

A questo indirizzo trovate una nostra recensione di qualche mese fa relativa a Lycoris desktop.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

2 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
tom8bjk18 Luglio 2003, 11:56 #1
Vai pinguino!!!
magari sarà un mercato in cui micro$oft non la farà dà padrone!!!
Marisel21 Luglio 2003, 08:14 #2
Magari!
Il fatto e` che quando compri hardware di questo tipo ci trovi gia' sopra roba MS.
Ci vuole grande forza per contrastare i giganti... oppure essere in tanti!
(e magari mettersi d'accordo).

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^