Analisi ATi Radeon Mobility 9600

Analisi ATi Radeon Mobility 9600

Analisi prestazionale dell'ultima soluzione mobile della casa canadese

di Andrea Bai pubblicata il , alle 10:33 nel canale Portatili
ATIRadeonAMD
 

Sul sito web HardOCP è stata pubblicata l'analisi dell'ultima soluzione video mobile di ATi ovvero Radeon Mobility 9600 conosciuta anche con il nome in codice di M10. Il core è realizzato con processo a 0.13 micron che consente una dissipazione di calore non elevata e permette di ridurre in modo considerevole il consumo energetico. Le frequenze di core e memoria sono, rispettivamente di 325MHz e 200MHz.

I test prestazionali sono stati eseguiti su un notebook di brand non rivelato, basato su chipset i845, dotato di processore Pentium4 2,4GHz e con 512MB di dotazione di memoria PC2700. Il sistema operativo utilizzato è WindowsXP Professional SP1, con DirectX 9.0a e driver ATi Catalyst 3,5.

Pubblichiamo di seguito un estratto delle conclusioni:

"Not only has the Radeon Mobility 9600 proven to be a stellar performer at default settings, ATI’s VPU has shown that it can perform even when using enhanced image quality settings and higher resolutions in today's 3D games. By utilizing the latest technology such as a .13u core and GDDR-2 memory modules, the Mobility 9600 ensures that this exceptional performance does not come at the cost of massive power consumption. For the first time, consumers are given a viable gaming solution that will provide wicked-fast frame rates with a respectable battery life. It appears as though the Achilles’ heel of the so-called “Desktop replacement” laptop has been addressed. "

Per l'analisi completa dei benchmark prestazionali rimandiamo alla lettura dell'articolo, pubblicato a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

6 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Avantasia18 Luglio 2003, 11:56 #1
Un portatile del genere è l'ideale per una bella lan, magari affiancandolo ad un lcd da 17" o 19"...
Non vedo l'ora di vedere un modello con tecnologia centrino (magari un 1,6Ghz), 1GB di PC2700 e un bel 16"... sbav...
Olorin18 Luglio 2003, 12:17 #2
Centrino non so, cmq Gericom la propone in accoppiata ad un pentium 4 mobile a 2,5kg di peso (autonomia ?)
Peccato per i lunghi tempi di consegna.

Ci sono gia' confronti tra nvidia 5600 Mobility e ati 9600 Mobility riguardo:
Prestazioni, fetures, prezzi, consumi, calore, ecc.... ?


Bye
spetro18 Luglio 2003, 14:31 #3
Non avrebbe molto senso credo fare un Centrino con un 16" visto i consumi agli antipodi. Certo, non sarebbe male però
Diadora18 Luglio 2003, 14:56 #4
400 mhz per le memorie mi sembrano un po' pochini, almeno 500.
cdimauro18 Luglio 2003, 17:57 #5
Si tratta pur sempre di soluzioni che devono CONSUMARE POCO!!!
stbarlet19 Luglio 2003, 12:13 #6
per esperienza le schede mobility hanno un grande margine di overcloccabilità(ovvio a discapito dei consumi) la mia ati rage mobility pro è a 90-90 con freq di default abbastanza più basse.

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^