Le specifiche del nuovo 3DMark

Le specifiche del nuovo 3DMark

Si avvicina il debutto della nuova generazione di benchmark Futuremark per schede video: questa volta solo per API DirectX 10

di pubblicata il , alle 08:44 nel canale Programmi
 

Non più tardi di alcuni giorni fa Futuremark ha ufficialmente presentato PCMark Vantage, nuovo benchmark di sistema specificamente sviluppato per l'abbinamento con sistemi opeerativi Windows Vista a 32 e a 64bit, che prende di fatto il posto della precedente versione PC Mark 05.

Sono ora emerse informazioni su quelle che saranno le caratteristiche tecniche minime della prossima generazione di benchmark della famiglia 3DMark, con nome attualmente indicato in 3DMark Next ma non ancora ufficialmente confermato.

Queste le spefiche techiche minime dei sistemi richiesti per poter eseguire questo benchmark, così come riportate dal sito Nordic Hardware:

3DMark Next System Requirements:

  • x86/x64 single core CPU with SSE2 support. Performance similar to Intel Pentium D 3.2 GHz or better.
  • Fully D3D10/SM4.0 compliant graphics card, 256 MB
  • 1024 MB RAM
  • 2 GB Free Disk Space
  • Windows Vista (Server editions not supported)

3DMark Next Recommended System Requirements:

  • Intel Core 2 Duo E6600 or equivalent AMD CPU.
  • Fully D3D10/SM4.0 compliant graphics card, 512 MB
  • 2048 MB RAM
  • 2 GB Free Disk Space
  • Windows Vista (Server editions not supported)

E' da evidenziare come il benchmark richieda esplicitamente l'utilizzo di una scheda video dotata di supporto allo Shader Model 4.0, quindi questo benchmark è specificamente indirizzato alle sole applicazioni DirectX 10 richiedendo necessariamente l'utilizzo di sistema operativo Windows Vista.

Le specifiche minime richiedono inoltre una scheda video con almeno 256 Mbytes di memoria video e un processore con supporto al set di istruzioni SSE2, anche di tipo single core. Riteniamo prevedibile che in questo benchmark vengano integrati anche test specifici per i processori, con parte del punteggio finale dipendente anche dalla potenza di elaborazione della cpu.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

34 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
BaRtUc23 Ottobre 2007, 08:54 #1
Per la prima volta nella mia relazione con i 3dmark, sono orgogliosamente sotto i requisiti minimi.
Dexther23 Ottobre 2007, 08:58 #2
Potrebbe essere il motivo per cui passare a Vista
zanardi8423 Ottobre 2007, 08:58 #3
Io pure, anche se non del tutto, ma il mio sistema non ce la fa più.

Sembra addirittura che la cpu si sia scarburata. Perde i colpi.
ninja75023 Ottobre 2007, 09:00 #4
mitticoooo

così potrà girare su 8600GT ma non sulle old top gamma
Chrno23 Ottobre 2007, 09:02 #5
maaa...l'utilita di avere i requisiti minimi in un programma che "testa" il sistema a livello di rendering 3d?
farinacci_7923 Ottobre 2007, 09:06 #6

Penso...

...che saremo in molti sotto i requisiti minimi per un bel pò di tempo, come è stato ai tempi del lancio di 3DMark2001 e le Dx8.
Al momento non tutti sono disposti a passare a una VGA dx10 e contemporaneamente a Vista, i tempi non sono ancora abbastanza maturi in ambito videoludico/compatibilità.
Sinceramente non ho intenzione di cambaire la mie 2 7900GT 256Mb in SLI per avere la compatibilità dx10, anche perchè eventualmente conviene aspettare la seconda famiglia di chip video dx10, ATI e nVidia.
Quando fu lanciato il 3DMark2001, primo bench dell'allora Madonion compatiblie con le appena uscite dx8, molti ottenevano risultati scadenti proprio per la mancata compatibilità con queste librerie, ma all'atto pratico potevano giocare senza problemi.
Lo stesso vale oggi: se hai VGA Dx9 e/o non hai Vista, puoi ancora giocare senza problemi. Certo che in effetti stanno uscendo dei giochi che se supportati dall'accoppiata Vista/dx10 hanno delle ottime grafiche, ma forse, ripeto, ancora il salto non è strettamente necessario.
Vince 1523 Ottobre 2007, 09:09 #7
Si ritorna ad avere un punteggio che dipende anche dalla cpu? Come il buon vecchio 3dmark 2001? Era ora!
ulk23 Ottobre 2007, 09:18 #8
Il 3D Merd è un po che non installo questa roba su PC, semplicemente inutile.
BaRtUc23 Ottobre 2007, 09:27 #9
Originariamente inviato da: farinacci_79
Quando fu lanciato il 3DMark2001, primo bench dell'allora Madonion compatiblie con le appena uscite dx8, molti ottenevano risultati scadenti proprio per la mancata compatibilità con queste librerie, ma all'atto pratico potevano giocare senza problemi.

La differenza sostanziale è che il 2001 girava (male) anche con una geforce2 mx, mentre il next apparentemente escluderà una buona fetta di utenza.
_Menno_23 Ottobre 2007, 09:30 #10
Originariamente inviato da: Vince 15
Si ritorna ad avere un punteggio che dipende anche dalla cpu? Come il buon vecchio 3dmark 2001? Era ora!
ma non lo fa anche il 3DMark06?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^