Disponibile LibreOffice 3.3

Disponibile LibreOffice 3.3

LibreOffice 3.3 ha raggiunto lo stato di release stabile e conferma la grande attività svoltà dalla comunità di sviluppo

di pubblicata il , alle 11:00 nel canale Programmi
 

È stato reso disponibile nella giornata di ieri LibreOffice 3.3 in versione stabile, la prima release ufficiale dopo le ben note vicende che hanno coinvolto la comunità di sviluppatori e Oracle. Il valore di questa notizia va oltre il fatto in sè e le nuove funzionalità introdotte: si tenga presente che in meno di quattro mesi, il numero degli sviluppatori che lavorano a LibreOffice è passato da meno di venti alla fine di settembre 2010 a oltre cento, e ha permesso di anticipare la data del rilascio rispetto alle previsioni.

I dati relativi al rilascio di LibreOffice sono sintetizzati in queste poche righe diffuse dal progetto opensource per annunciare la nuova release 3.3:

LibreOffice 3.3 offre diverse nuove funzionalità, ed è una tappa molto importante per il futuro del progetto, per almeno tre motivi:

- la comunità degli sviluppatori è riuscita a sviluppare un processo indipendente, e a metterlo in atto in tempi estremamente brevi (rispetto alle dimensioni del codice e alle ambizioni del progetto);

- grazie al numero dei nuovi collaboratori attratti dal progetto, il codice sorgente è stato rapidamente ripulito e alleggerito, e oggi rappresenta una base più solida per I futuri sviluppi di LibreOffice;

- l'installer per Windows, utilizzato dal maggior numero di utenti, è stato integrato all'interno di un unico file che contiene tutte le versioni linguistiche, per cui riduce sia le esigenze di spazio sui siti per il download da 75 a 11GB che i tempi per la distribuzione delle nuove versioni.

Tra le molte novità integrate in questa release e documentate qui segnaliamo un breve elenco: la capacità di importare e di modificare i file SVG; la finestra di dialogo per definire formato e numerazione delle pagine sommario in Writer; un nuovo Navigatore per Writer; una migliore gestione dei fogli e delle celle in Calc; e i filtri di importazione per MS Works. In aggiunta, il pacchetto integra numerose estensioni, tra cui l'importazione dei PDF, la schermata di controllo delle presentazioni, e un migliore report builder.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

41 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Buby8426 Gennaio 2011, 11:16 #1
ora sono indeciso ..openoffice o liberoffice? :/
Opteranium26 Gennaio 2011, 11:24 #2
libreoffice tutta la vita!

non è di oracle (e già basterebbe), ha prospettive di sviluppo maggiori, hanno iniziato a ripulire il codice, va meglio di ooo, e sono allo studio diverse interfacce molto interessanti

serve altro?
afhaofhasofhaohfa26 Gennaio 2011, 11:34 #3
Provato in questo momento: l'apertura di alcuni documenti di testo in formato .doc è decisamente più veloce rispetto alle ultime release candidate
DarKilleR26 Gennaio 2011, 11:50 #4

io ho deciso LibreOffice

Inizialmente ero indeciso tra OpenOffice e LibreOffice...
poi ho deciso e anche in ufficio proprio ieri ho fatto il passaggio completo a LibreOffice.

Ha maggiori prospettive di sviluppo rispetto all'attuale OO.o, mi sembra che hanno una linea guida di sviluppo più interessante e sanno dove vogliono andare e come andarci. Cosa che Oracle al momento non ha e da questo punto di vista è rimasto spaesata.

Ed in oltre è il proseguimento ideale del vecchio OpenOffice!
trapanator26 Gennaio 2011, 12:03 #5
finalmente sul sito ci sono anche i torrent! Già questo mi fa dire bye bye Oracle!

Scaricato e installato ieri sul PC windows xp, ottimo!

spero che nelle prossime versioni tolgano Java per sempre...
VITRIOL26 Gennaio 2011, 12:04 #6

Disponibile anche OpenOffice.org 3.3 finale

Non c'è ancora l'annuncio ufficiale, ma OpenOffice.org 3.3 finale si può già scaricare dalla pagina ufficiale italiana, per tutte le versioni che hanno già passato i test di QA del PLIO:

http://it.openoffice.org/download/3...ownload330.html

Qui la pagina in italiano che descrive le principali novità di questa release:

http://wiki.services.openoffice.org.../OOoFeatures330

Saluti
VITRIOL
$padino26 Gennaio 2011, 12:43 #7
installata! mi dispiace x OO però :|
theJanitor26 Gennaio 2011, 12:44 #8
la beta che avevo provato sotto mac os era pessima, vediamo come va la versione finale
Nemios26 Gennaio 2011, 12:54 #9
Già installato in tutti i miei PC.

Pregi:
- L'installer multilingua, benché più grosso, si è rivelato comodo perché mi permette di applicare molte delle lingue supportate ai documenti e paragrafi senza aggiungere estensioni. Comodo, visto che ho a che fare regolarmente con documenti in italiano, inglese e spagnolo.
- Comodo la barrettina di ricerca testo.
- Guida in linea on line e quindi sempre aggiornata.
- Sembra piuttosto veloce e snello, almeno rispetto al passato.

Difetti:
- Speravo in icone totalmente nuove, non queste che tuttora richiamano OpenOffice.org (vabbè, niente di che).
- La guida in linea locale è un installer a parte.
- La guida in linea locale in italiano ha un bug che ho scoperto nei primi 5 secondi: andando nel sommario (contenuti) ci sono in fondo un paio di voci in ungherese e danese!
VITRIOL26 Gennaio 2011, 13:19 #10
@Nemios
Le icone nuove sono previste per la versione 3.3.1

PS
La barra per la ricerca veloce del testo (si chiama FindBar) è presente anche in OpenOffice.org 3.3, non è una caratteristica esclusiva di LibreOffice.

Saluti
VITRIOL

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^