GeForce GTX 560 Ti, le soluzioni dei partner

GeForce GTX 560 Ti, le soluzioni dei partner

Spuntano le prime soluzioni dei partner NVIDIA basate su GeForce GTX 560 Ti. Ampio spazio all'overclocking

di Gabriele Burgazzi pubblicata il , alle 10:09 nel canale Schede Video
NVIDIAGeForce
 

Nella nostra analisi di ieri, precisamente a questa pagina, abbiamo avuto modo di osservare il comportamento di GeForce GTX 560 Ti , nuova scheda video destinata alla fascia media del mercato.

Nonostante le frequenze di funzionamento di default risultino particolarmente elevate, soprattutto se teniamo in considerazione che si tratta di una soluzione GeForce, la nuova nata di casa NVIDIA è stata capace di funzionare in modo stabile alla frequenza di 990MHz per la GPU e di 4800MHz sulle memorie. Si tratta di valori ottenuti senza alcun overvolting e raggiunti con il solo dissipatore ad aria standard.

Sparkle

Ecco allora arrivare oggi l'annuncio di Sparkle: Calibre X560 è la soluzione basata su GPU GF114, quella utilizzata per GeForce GTX 560 Ti. Si tratta di una scheda video prodotta con dissipatore Arctic Accelero dotato di quattro heatpipe e raffreddato da due ventole da 92mm PWM.

Secondo le informazioni fornite dall'azienda la scheda video sarà commercializzata con la GPU impostata a 1000MHz e le memorie a 4800MHz. Mancano al momento informazioni relative al costo della soluzione.

Anche Gainward amplia la propria offerta prodotto, presentando quattro nuove schede video basate su GeForce GTX 560 Ti. Il modello destinato alla fascia più bassa rispecchia le caratteristiche standard della soluzione che abbiamo avuto modo di analizzare ieri: 822 MHz il clock della gGPU e 4008 la frequenza di funzionamento delle memorie.

Gainward GTX 560

Ad affiancare questo modello sarà presente anche una scheda con 2GB di memoria video: GeForce GTX 560 Ti Phantom 2GB. Anche in questo caso le frequenze di funzionamento rimangono invariate, ma è diverso il sistema di dissipazione del calore, dotato di due ventole PWM da 80mm.

Secondo le informazioni fornite dall'azienda il nuovo sistema di dissipazione del calore sarebbe in grado di risultare il 67% più silenzioso della proposta standard.

A far parte del line-up Phantom ci saraà anche un modello da 1GB con la GPU impostata a 835MHz e le memorie a 4100MHz.

Il top di gamma offerto da Gainward sarà invece il Golden Sample, soluzione dotata dello stesso sistema di dissipazione di cui abbiamo parlato sopra ma con frequenze di funzionamento pari a 900MHz per la GPU e di 4200MHz per le memorie.

A salire sul carro dei partner che hanno presentato nuove soluzioni GeForce GTX 560 Ti troviamo anche MSI che, come da tradizione, si è affidata al proprio sistema di dissipazione del calore Twin Frozr. In questo caso saranno tre i modelli:

  • N560GTX-Ti Twin Frozr II
  • N560GTX-Ti Twin Frozr II / SOC
  • N560GTX-Ti Twin Frozr II Golden Edition

MSI

Anche in questo caso, come è facile intuire, le differenze risiedono nelle differenti frequenze di funzionamento. La prima soluzione sarà infatti commercializzata con frequenze standard mentre la seconda di 950MHz per la GPU e di 4200MHz per le memorie. Il modello Golden Edition sarà invece commercializzato con frequenze di 900MHz per la GPU e di 4200MHz per le memorie: si tratta perà di una soluzione con dissipatore color oro.

Asus

A completare la carrelllata troviamo la soluzione di Asus, che prende il nome di ENGTX560 Ti DCII. Si tratta di una soluzione capace di funzionare a 900MHz sulla GPU e di 4200MHz sulla memoria e raffreddata dal noto dissipatore con tecnologia DirectCu.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

49 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Pakko26 Gennaio 2011, 10:21 #1
Mi sa che quasi quasi conviene una di queste che comprare una gtx570..

La Twin Frozr è sempre la più bella e più fresca
cire92cry26 Gennaio 2011, 10:25 #2
Originariamente inviato da: Pakko
Mi sa che quasi quasi conviene una di queste che comprare una gtx570..

La Twin Frozr è sempre la più bella e più fresca


Be sicuramente queste soluzioni sono molto valide e performanti ma una gtx 570 è cmq superiore anche con un leggero oc. Poi la 570 la porti a 850 mhz senza problemi con dissi stock e superi i 900 mhz con oc piu pesante ( sempre dissi stock).
ndwolfwood26 Gennaio 2011, 10:28 #3
Aspetto di leggere qualche test per il rumore sulla Phantom: una scheda ultrasilenziosa mi fa proprio gola!
edoardogiu26 Gennaio 2011, 10:38 #4
anche la gigabyte comercializzerà la SOC con 1000 mhz di core, su guru 3d c'è già la recenzione di questa giga
dany70026 Gennaio 2011, 10:59 #5
vi copio la citazione di un utente di un altro forum...che condivido...IMHO...in pieno:

"bah...completamente fuori mercato...già con le reference, figuriamoci con le custom

la 6950 1GB si porta via a partire da 225 euro mentre la 560 a 240 minimo ed è pure meno performante

560 reference oltre i 200 euro, non è appetibile.

ma anche se venisse abbattuta di prezzo...pur essendo concorrenziale verso la 6950 perderebbe pietosamente comunque verso i tagli annunciati della 6870

la 6870 viaggia circa il 5% sotto alla 560 ed OGGI si porta via a 195 euro...sempre più che conveniente rispetto alla 560 attuale...che risulta essere perdente sia verso la 6950 che la 6870.

la sapphire prevede di lanciare sul mercato a breve una 6870 toxic...con freq a default pari a circa il max OC della 560...ad un costo inferiore della 560 reference, ovvero 220 euro circa

http://www.onlinereviewtoday.com/20...ic-edition.html

Giusto per rigirare il coltello nella piaga...la 560 ha una superficie del DIE che è più grande del 50% rispetto alla 6870...quindi, Nvidia non può competere a causa dei costi più alti. In parole povere, o per la 6950 o per la 6870...
in qualsiasi modo si voglia rigirare la frittata...la 560 è fottuta...è proprio un'offerta perdente...punto e basta."

per carità...ognuno è sempre libero di spendere come vuole i propri soldi...però a parte linux, cuda e physx...reference o custom che sia...la 560 è veramente poco allettante rispetto all'offerta AMD.
Buby8426 Gennaio 2011, 11:02 #6
bah le versioni overcloccate non mi hanno mai ispirato, si prende il modello superiore con la stessa cifra
dolomiticus26 Gennaio 2011, 11:10 #7
vabbè la conpreranno i fanboy
CrapaDiLegno26 Gennaio 2011, 11:10 #8
.però a parte linux, cuda e physx..

Va be', invece che eliminare tutte le caratteristiche delle schede nvidia, fai prima a dire che AMD è meglio solo per i giochi a questo punto.
la 560 ha il suo perchè. I prezzi si assesteranno col tempo
dany70026 Gennaio 2011, 11:22 #9
Originariamente inviato da: Sir.TEO


ottimo prezzo

ma siamo sempre lì...il discorso non cambia molto, la 560 si trova in mezzo alle 6870 e 6950...e obiettivamente, non credo proprio...che potrà riscuotere il medesimo successo commerciale della mitica 460...ma neppure della metà

EDIT:
come consulente commerciale sei bravino...peccato che i feedback del rivenditore siano pari ad uno zero spaccato
guarda come si compra...sia per prezzo che per "presunta" serietà (che non basta mai): http://www.f2store.it/index.php?mai...roducts_id=4071
dany70026 Gennaio 2011, 11:27 #10
Originariamente inviato da: CrapaDiLegno
Va be', invece che eliminare tutte le caratteristiche delle schede nvidia, fai prima a dire che AMD è meglio solo per i giochi a questo punto.
la 560 ha il suo perchè. I prezzi si assesteranno col tempo


ma va là

ho solo citato...le VERE differenze rispetto ad AMD...cioè...i motivi essenziali che potrebbero addurre un potenziale cliente a scegliere Nvidia.

se dobbiamo limitarci ai giochi...tanto vale prendere per oro colato il messaggio precedente...chi diavolo se la fila Nvidia in questa fascia di prezzo?

nel rapporto prestazioni/prezzo...perde contro AMD sia dal basso che dall'alto, sia reference che custom

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^