Anche Dropbox nello Store di Windows 8

Anche Dropbox nello Store di Windows 8

Da alcune ore è disponibile una nuova app di Dropbox dedicata a Windows 8. Buono il livello di integrazione con il sistema operativo

di Fabio Boneschi pubblicata il , alle 15:31 nel canale Programmi
WindowsMicrosoft
 

In occasione della conferenza BUILD 2012 svoltasi a Seattle a fine ottobre Microsoft aveva mostrato una preview di alcune app previste per Windows 8: si trattava tra le altre di Dropbox, di PayPal solo per citare le più conosciute. Lo scopo di Microsoft era chiaro: creare interesse per il proprio sistema operativo e per le nuove opportunità offerte dallo Store, infatti gran parte del successo di Windows 8 e più in generale della recente strategia Microsoft vede nel successo delle app uno degli aspetti più critici.

E proprio una di queste applicazioni nelle scorse ore è stata rilasciata in modo definitivo. Si tratta di Dropbox che ora è disponibile sullo Store Microsoft. Dalle prime impressioni raccolte la nuova app offre un set di funzionalità limitato rispetto alle applicazioni per l'ambiente desktop, mentre l'integrazioni con il sistema operativo pare essere ben gestita.

Viene correttamente gestita la funzionalità di Share attraverso la Charms bar di Windows 8, i contenuti gestiti con Dropbox vengono indicizzati e quindi risultano accessibili dal Search del sistema operativo e le risorse di cloud storage possono essere raggiunte anche dalle altre apps. Ulteriori dettagli e il download sono disponibili a questo indirizzo.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

16 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
beppe9007 Gennaio 2013, 15:55 #1
Ottimo!!! La attendevo con ansia visto che la uso massivamente già sul mio note 2...
threnino07 Gennaio 2013, 16:01 #2
Originariamente inviato da: beppe90
Ottimo!!! La attendevo con ansia visto che la uso massivamente già sul mio note 2...


Questa è l'app per Win8, vuol dire che a breve uscirà la stessa ufficiale per WP8? Sperem
Nightingale07 Gennaio 2013, 16:29 #3
Anche io sto aspettando la versione per WP8!

Al momento ripiego su Skydrive per i file essenziali, ma vorrei avere tutto nello stesso posto.
threnino07 Gennaio 2013, 17:22 #4
Originariamente inviato da: Nightingale
Anche io sto aspettando la versione per WP8!

Al momento ripiego su Skydrive per i file essenziali, ma vorrei avere tutto nello stesso posto.


Io invece devo fare il contrario, uso da tempo skydrive e sono stato obbligato a usare[U] anche [/U]dropbox
Piccioneviaggiatore07 Gennaio 2013, 17:28 #5
Win 8 + Dropbox....
mettiamoci pure FB e siamo...
nella PRIVACY Assoluta!
tonyxx07 Gennaio 2013, 20:14 #6
Originariamente inviato da: Piccioneviaggiatore
Win 8 + Dropbox....
mettiamoci pure FB e siamo...
nella PRIVACY Assoluta!

già...
e gli utonti proprio non se ne rendono conto che così regalano la propria privacy alle multinazionali
io tutta questa smania del cloud non la vedo, ogni tanto uso skydrive per passare piccoli file dal pc allo smarphone (android ics), ok, è anche comodo, ma con solo 0,87mb/s in upload mi posso scordare di uplodare grossi file, ma non nè ho nemmeno bisogno del resto
poi a dire il vero, alcuni documenti che ho messo in cloud per sicurezza li ho crittografati a 256bit con lunga password alfanumerica, voglio proprio vedere chi me li scova così
comunque cè da dire che mi fido di più di skydrive di microsoft che di una società da poco nata dal nulla come dropbox
per chi se lo può permettere economicamente e a livello di configurazione e messa a punto un nas domestico è il top, altro che cloud e così i file ce li hai tutti dentro casa tua al sicuro e non in giro per il mondo in balia di chiunque
threnino07 Gennaio 2013, 20:21 #7
Originariamente inviato da: tonyxx
già...
e gli utonti proprio non se ne rendono conto che così regalano la propria privacy alle multinazionali
io tutta questa smania del cloud non la vedo, ogni tanto uso skydrive per passare piccoli file dal pc allo smarphone (android ics), ok, è anche comodo, ma con solo 0,87mb/s in upload mi posso scordare di uplodare grossi file, ma non nè ho nemmeno bisogno del resto
poi a dire il vero, alcuni documenti che ho messo in cloud per sicurezza li ho crittografati a 256bit con lunga password alfanumerica, voglio proprio vedere chi me li scova così
comunque cè da dire che mi fido di più di skydrive di microsoft che di una società da poco nata dal nulla come dropbox
per chi se lo può permettere economicamente e a livello di configurazione e messa a punto un nas domestico è il top, altro che cloud e così i file ce li hai tutti dentro casa tua al sicuro e non in giro per il mondo in balia di chiunque


Hai gmail? usi google? hai facebook? hai twitter? hai linkedin? usi bing? usi chrome?

Se usi anche solo 1 di questi servizi puoi già dire addio alla tua privacy, quindi per piacere evitiamo di fare i professori e dare dell'utonto a destra e a manca.
Pietà.
Il discorso sulla privacy è molto importante, ma non da liquidare in maniera così superficiale.
the_poet07 Gennaio 2013, 20:34 #8
Originariamente inviato da: threnino
Hai gmail? usi google? hai facebook? hai twitter? hai linkedin? usi bing? usi chrome?

Se usi anche solo 1 di questi servizi puoi già dire addio alla tua privacy, quindi per piacere evitiamo di fare i professori e dare dell'utonto a destra e a manca.
Pietà.
Il discorso sulla privacy è molto importante, ma non da liquidare in maniera così superficiale.


Concordo! E poi un conto è tenere su DropBox i dati d'accesso del tuo account bancario, un conto è tenervi file generici.
Lithios07 Gennaio 2013, 21:01 #9
Ottima cosa!
Phoenix Fire07 Gennaio 2013, 21:19 #10
ma con l'app salva anche i contenuti in locale? Se si si creano doppioni se poi uno ha dropbox standard o no?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^