Thoroughbred a fine Maggio?

Thoroughbred a fine Maggio?

Nuove indiscrezioni indicano per fine Maggio il debutto della cpu Athlon XP con Core a 0.13 micron

di pubblicata il , alle 17:07 nel canale Processori
 
The Inquirer ha pubblicato, a questo indirizzo, alcune indiscrezioni sul nuovo Core di cpu AMD Athlon XP, nome in codide Thoroughbred. Stando a questi dati, la nuova cpu AMD verrà rilasciata tra metà Maggio e i primi di Giugno, nella versione 2200+ con frequenza di clock effettiva di 1,8 Ghz.

Sempre secondo The Inquirer, i regolatori di tensione delle schede madri Socket A che supporteranno le versioni a 2 Ghz di clock delle cpu Athlon XP dovranno essere in grado di fornire un massimo di 45 Ampere; si tratta di un valore, a nostro avviso, assolutamente senza senso in quanto troppo elevato.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione.
Leggi la Privacy Policy per maggiori informazioni sulla gestione dei dati personali

14 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
Marco12 Aprile 2002, 17:30 #1
Scusa Paolo, ma dopo tutto un già vecchio Tbird 1400 consuma la bellezza di 70W a 1,7 volt... cioè 41,17 Ampere... o mi sbaglio
Ciao
kronos200012 Aprile 2002, 18:32 #2
In effetti 45 ampere a 0.13 è parecchio
Janos12112 Aprile 2002, 18:32 #3
Se veramente l’XP 2200 sarà Thoroughbred, questa è proprio una bella notizia. Infatti, dalle notizie pubblicate fino ad ora si era detto che l’ATHLON XP 2200 sarebbe stato prodotto ancora con la tecnologia a 0,18 micron. Per cambiare computer ora non dovrò far altro che attendere la commercializzazione del chipset VIA KT 400.
Gundam76612 Aprile 2002, 19:47 #4
Ragazzi... non per fare il guastafeste... ma avete presente quanto deve essere grosso un cavo che trasporta 45A ??
Mech12 Aprile 2002, 19:52 #5
E allora??? Io prendo l'alimentazione direttamente dalla cabina dell'Enel!!!
Però poi non arrabbiatevi se quando overvolto, si abbasserà la luce di casa vostra...
Dreadnought12 Aprile 2002, 20:31 #6
Più scendi di processo prduttivo e più si alzano gli ampere. Questo purtroppo è l'unico problema della diminuzione del processo produttivo.

Un cavo da 2,5mm di diametro porta 16Ampere a 220V, se andiamo a 1,65V porta tranquillamente qualche migliaio di ampere, soprattutto senza scaldarsi, un cose di un a CPU si scalda eccome.
spaceboy12 Aprile 2002, 21:10 #7
bhe dai sulla mia mobo ci va
Poi cmw nn è detto che nn esca il 2200+ 0.18 e poi 0.13 ..anzi sarà così..
Poi faranno gli 0.13 dal 2000+ in su credo!se nn dal 1800+
Rosello12 Aprile 2002, 21:25 #8
A no: la sezione del filo non dipende dalla tensione ma solo dalla corrente. Se non sbaglio X 45A serve il 4mm o poco meno, questo x gli inpianti civili ma su una mobo nn so!
skynetman12 Aprile 2002, 21:55 #9
Dall'esame di Fisica 2: la sezione del cavo può reggere, senza surriscaldare troppo, 2 Ampere per ogni millimetro quadrato.
45A-->23mm^2-->2,7 mm di diametro che arrotondando fanno 3.
Ciao ^^
devilman007712 Aprile 2002, 22:22 #10
Originariamente inviato da Mech
[B]E allora??? Io prendo l'alimentazione direttamente dalla cabina dell'Enel!!!
Però poi non arrabbiatevi se quando overvolto, si abbasserà la luce di casa vostra...


Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^