Phenom B2, bugfix e Vista SP1

Phenom B2, bugfix e Vista SP1

L'utiizzo del service pack 1 di Windows Vista impedisce in modo ordinario di disabilitare il fix delle cpu AMD Phenom stepping B2

di Paolo Corsini pubblicata il , alle 11:32 nel canale Processori
AMDWindowsMicrosoft
 

I processori AMD Phenom basati su revision B2 del processore integrano al proprio interno il ben noto bug della TLB della cache L3, causa di potenziali malfunzionamenti in particolari condizioni di utilizzo del proprio sistema con tutti e 4 i core utilizzati al massimo delle potenzialità

AMD ha implementato un fix in hardware per questo bug con le nuove versioni di processore Phenom stepping B3, facilmente identificabili in quanto indicate con nomi della serie Phenom X4 9x50 oppure Phenom X3 8x50 a seconda del numero di core implementati.

AMD ha indicato ai produttori di schede madri di implementare direttamente nel bios delle proprie schede madri il fix per il bug delle cpu Phenom stepping B2, lasciando tuttavia la possibilità di disabilitare il fix o da bios oppure attraverso la propria utility AMD Overdrive quando si utilizzano schede madri basate su chipset della serie AMD 7.

La disabilitazione del fix non conduce, in un tipico scenario di utilizzo desktop ddel PC anche con carico di lavoro molto elevato, ad alcun tipo di problema di stabilità operativa e permette di ottenere un livello prestazionale complessivamente più elevato soprattutto con quelle applicazioni che dipendono particolarmente dal sottosistema memoria.

Il rilascio del Service Pack 1 per il sistema operativo Windows Vista di Microsoft ha permesso di evidenziare una nuova politica di Microsoft a riguardo, cioè quella di lasciare sempre abilitato il fix per le cpu Phenom B2 a prescindere dalle impostazioni scelte da bios o dall'utilizzo dell'utility AMD Overdrive. Per i possessori di questi processori che utilizzano Windows Vista con Service Pack 1, tuttavia, esiste una possibilità di approccio alternativo che permetta di tenere sempre disabilitato il fix.

A questo indirizzo sono disponibili istruzioni dettagliate su come intervenire per disabilitare il fix con questa tipologia di sistema operativo, attraverso una semplice utility chiamata Phenom TLB Disable Tool. Ricordiamo che e nuove revision B3 di processore Phenom non sono afflitte dal bug, pertanto non viene abilitato alcun tipo di fix da sistema operativo, bios o altro software installato nel sistema.

Resta aggiornato sulle ultime offerte

Ricevi comodamente via email le segnalazioni della redazione di Hardware Upgrade sui prodotti tecnologici in offerta più interessanti per te

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

33 Commenti
Gli autori dei commenti, e non la redazione, sono responsabili dei contenuti da loro inseriti - info
LanK05 Maggio 2008, 11:41 #1
[EDIT]

Avevo sbagliato a capire :S

Mi sembrava strano che microsoft considerava affidabile AMD, comq non ho mai sentito nessuno lamentarsi del TLB Bug... boh
Io tralatro sono stato uno sfortunato possessore del Pentinum 90Mhz!
Marclenders05 Maggio 2008, 11:49 #2
Originariamente inviato da: LanK
[EDIT]

Avevo sbagliato a capire :S

Mi sembrava strano che microsoft considerava affidabile AMD, comq non ho mai sentito nessuno lamentarsi del TLB Bug... boh
Io tralatro sono stato uno sfortunato possessore del Pentinum 90Mhz!


infatti stavo per correggerti
Wing_Zero05 Maggio 2008, 11:53 #3
ricapitolando, l'SP1 di vista:
1)Necessita di 3 prepatch-per essere installato
2) Installando una di queste patch si hanno problemi con un programma di gestione aziendale della microsoft.
3)puo' inibire l'utilizzo in alcuni casi di mouse e tastiera.
4)Impedisce di disabilitare il bugfix del phenom B2 causando un degrado delle prestazioni...

Questo e' quanto riportato da hwupgrade riguardo l'sp1 di vista nei giorni scorsi...
Bah...Gia' e' ridicolo che devo installare 3 patch per installare una superpatch (SP1) ma che poi devo installare altre patch per fixare i problemi delle prepatch per la superpatch e' alquanto ridicolo!!!
Poi la gente si chiede come mai sempre più persone passano a linux...

I bug ed i fix sono presente in tutti i sistemi operativi, soprattutto linux, : il problema e' che con il pinguino i fix e gli aggiornamenti si trovano dopo poche ore e sono sempre definitivi e funzionanti...con vista invece si sta sfiorando il ridicolo.

Ormai windows e' diventato un accozzaglia di codice indefinito, diventanto un O.S. MONOLITICO, stile DOS, ormai. Infatti non si sa piu' dove intervenire, ogni patch causa altri problemi in maniera sempre piu' random... Speriamo che con windows 7 le cose cambino...

Imho XP rimarra' per lungo tempo il canto del cigno degli O.S. per desktop della microsoft.
LanK05 Maggio 2008, 11:57 #4
@wing_zero

penso che con Xp si sia chiuso un ciclo, al massimo possono riaprirne un'altro... ma sarà un pochino piu complesso vedremo
fpg_8705 Maggio 2008, 12:00 #5
ti quoto su tutta la linea Wing... è scandaloso... ormai avrà milioni di righe di codice, e nessuno che potrebbe mai conoscerlo mai tutto... mi chiedo cm facciano in casa microsoft a gestire iil tutto... ci vorrebbero ore di lavoro solo per trovare il programmatore che conosca il codice da pachare... figuriamoci per risolverlo....
Se nn fosse per i Giochi e le DirectX, Windows sarebbe andato in malora da un pezzo...
Adoro XP, anche se ormai il Mac mi sta attirando sempre di +... e con la politica dei prezzi aggressiva mi sa tanto che me ne farò presto uno...
John2205 Maggio 2008, 12:29 #6
Beh, ragazzi... io l'anno scorso avevo provato vista ultimate, e ne ero rimasto sconvolto...
mentre ora, l'ho reinstallato e ho una velocità di sistema molto più elevata di XP... alcuni esempi: msn si apre il doppio più veloce, IE7 anche, le finestre di esplora risorse e i programmi sono molto più reattivi...potrei continuare...

Poi, posso essere anche uno dei pochi fortunati, ma davvero ritengo Vista SP1 con Office 2007 un ottimo acquisto. e non lo dico da fanboy, ma da utente che ad agosto 2007 ha tirato giu madonne e santi contro Bill...

Cmq, siamo un po' OT, e anche sulla buona via per flame, quindi torniamo in discorso
G1971B05 Maggio 2008, 12:31 #7
Originariamente inviato da: Wing_Zero
ricapitolando, l'SP1 di vista:
1)Necessita di 3 prepatch-per essere installato
2) Installando una di queste patch si hanno problemi con un programma di gestione aziendale della microsoft.
3)puo' inibire l'utilizzo in alcuni casi di mouse e tastiera.
4)Impedisce di disabilitare il bugfix del phenom B2 causando un degrado delle prestazioni...

Questo e' quanto riportato da hwupgrade riguardo l'sp1 di vista nei giorni scorsi...
Bah...Gia' e' ridicolo che devo installare 3 patch per installare una superpatch (SP1) ma che poi devo installare altre patch per fixare i problemi delle prepatch per la superpatch e' alquanto ridicolo!!!
Poi la gente si chiede come mai sempre più persone passano a linux...

I bug ed i fix sono presente in tutti i sistemi operativi, soprattutto linux, : il problema e' che con il pinguino i fix e gli aggiornamenti si trovano dopo poche ore e sono sempre definitivi e funzionanti...con vista invece si sta sfiorando il ridicolo.

Ormai windows e' diventato un accozzaglia di codice indefinito, diventanto un O.S. MONOLITICO, stile DOS, ormai. Infatti non si sa piu' dove intervenire, ogni patch causa altri problemi in maniera sempre piu' random... Speriamo che con windows 7 le cose cambino...

Imho XP rimarra' per lungo tempo il canto del cigno degli O.S. per desktop della microsoft.


Io ho installato il SP1 di Vista senza preinstallare nulla e non ho avuto alcun problema. Funziona tutto correttamente e ora anche il trasferimento dei file è migliorato notevolmente. Mouse e tastiera perfettamente funzionanti.
Non voglio difendere Microsoft ma qualsiasi OS che deve gestire milioni di configurazioni hardware / software alla lunga diventa una lista infinita di righe di codice ..... credo sia inevitabile.
Càno Amlach05 Maggio 2008, 12:35 #8
Wing_Zero ....
io ho installato SP1 senza prepatch ed è andato su tutto liscio, nessun problema.
per il resto però concordo che possano organizzare un po' meglio le patch.
Ma se non ti dicessero a cosa servono le patch, come fanno altri, tutti dormirebbero tranquilli. Per esempio, su OSX mettono fuori spessissimo degli aggiornamenti, ma il loro scopo non è così pubblicizzato come con Win, quindi non ci si preoccupa di cosa faccianon in realtà.

fpg_87, ho installato Ubuntu 8.04 e non lo trovo ancora all'altezza di Win in fatto di praticità benchè sia pubblicizzato come ormai identico... Alla fine, nonostante Linux sia di fatto gratuito, se la quasi totalità delle persone rimangono a Win c'è un perchè molto valido.. e non è certo il fatto della preinstallazione :-)
johnp198305 Maggio 2008, 12:39 #9
Originariamente inviato da: Wing_Zero
ricapitolando, l'SP1 di vista:
1)Necessita di 3 prepatch-per essere installato
2) Installando una di queste patch si hanno problemi con un programma di gestione aziendale della microsoft.
3)puo' inibire l'utilizzo in alcuni casi di mouse e tastiera.
4)Impedisce di disabilitare il bugfix del phenom B2 causando un degrado delle prestazioni...

Questo e' quanto riportato da hwupgrade riguardo l'sp1 di vista nei giorni scorsi...
Bah...Gia' e' ridicolo che devo installare 3 patch per installare una superpatch (SP1) ma che poi devo installare altre patch per fixare i problemi delle prepatch per la superpatch e' alquanto ridicolo!!!
Poi la gente si chiede come mai sempre più persone passano a linux...

I bug ed i fix sono presente in tutti i sistemi operativi, soprattutto linux, : il problema e' che con il pinguino i fix e gli aggiornamenti si trovano dopo poche ore e sono sempre definitivi e funzionanti...con vista invece si sta sfiorando il ridicolo.

Ormai windows e' diventato un accozzaglia di codice indefinito, diventanto un O.S. MONOLITICO, stile DOS, ormai. Infatti non si sa piu' dove intervenire, ogni patch causa altri problemi in maniera sempre piu' random... Speriamo che con windows 7 le cose cambino...

Imho XP rimarra' per lungo tempo il canto del cigno degli O.S. per desktop della microsoft.


Sono d'accordo... e pensare che c'è ancora gente che continua a dire che vista ha superato xp.

Io gli rispondo che l'ha si superato... ma in pesantezza ed inutilità!
coschizza05 Maggio 2008, 12:44 #10
Salve
Per evitare polemiche inutili volevo ricordare ai meno attenti che tutti i sistemi operativi windows linux mac ecc al boot caricano del microcodice nella cpu per risolvere i bug presenti (il microcodice non è fatto dalla microsoft ma dai produttori delle cpu), questo perche non tutti sono in grado o aggiornano periodicamente il bios della scheda madre e quindi è l'unico modo per poter garantire una certa uniformità nella distribuzione delle patch.

i piu attenti avranno visto svariate volte anche nel sistema di windows e microsoft uldate la presenza di patch che aggiornano il microcodice delle cpu, per esempio negli ultimi 6 mesi è accaduto almeno 2 volte per cpu intel.

la microsoft ha quindi deciso di considerare il bug dei B2 come ha fatto con tutti gli altri bug importanti e quindi li ha inseriti nell'aggiornamento del microcodice a prescindere delle impostazioni del bios, e non poteva fare altro perche come puo non mettere una patch che risolve un bug cosi grave?

Devi effettuare il login per poter commentare
Se non sei ancora registrato, puoi farlo attraverso questo form.
Se sei già registrato e loggato nel sito, puoi inserire il tuo commento.
Si tenga presente quanto letto nel regolamento, nel rispetto del "quieto vivere".

La discussione è consultabile anche qui, sul forum.
 
^