Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Hardware Upgrade > News

MSI Oculux NXG253R: 360 Hz, e non solo
MSI Oculux NXG253R: 360 Hz, e non solo
MSI Oculux NXG253R è un monitor a 360 Hz indirizzato ai giocatori e capace di offrire latenze bassissime, molto utili per il gaming competitivo. Ecco la nostra solita suite di test, sulla resa cromatica oltre che sulle latenze, e qualche considerazione su questo tipo di gaming
Panasonic Toughbook A3, un tablet indistruttibile per chi non lavora in ufficio
Panasonic Toughbook A3, un tablet indistruttibile per chi non lavora in ufficio
Abbiamo provato l'ultimo tablet fully rugged di Panasonic, Toughbook A3, concentrandoci sulla sua robustezza e sulle sue capacità accessorie rispetto ai modelli tradizionali che rendono questo prodotto un must per alcune realtà aziendali. Ecco cosa abbiamo scoperto, e quali sono le peculiarità rivolte ai professionisti che - di certo - non lavorano comodamente in ufficio.
Nikon Z fc: bella e possibile. Ma non perfetta. La recensione
Nikon Z fc: bella e possibile. Ma non perfetta. La recensione
Se volessimo farla semplice potremmo dire che è una 'Nikon Z50 in salsa vintage', con un'estetica disegnata per richiamare la gloriosa fotocamera a pellicola 35mm Nikon FM2. A ben guardare non è però solo una Z50 rivestita in livrea argento, l'aggiornamento è sostanzioso sotto diversi punti di vista. Nel video mettiamo in luce pregi e difetti di questa particolare fotocamera
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 28-07-2021, 15:21   #1
Redazione di Hardware Upg
www.hwupgrade.it
 
Iscritto dal: Jul 2001
Messaggi: 75178
Link alla notizia: https://edge9.hwupgrade.it/news/inno...ana_99485.html

Chi viaggia deve compilare un modulo che, per fortuna, è digitale. Anzi, no: va stampato, perché così comanda la necessità di carta della burocrazia italiana. Un sintomo di una grave malattia che affligge il nostro Paese: l'amore per la carta

Click sul link per visualizzare la notizia.
Redazione di Hardware Upg è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-07-2021, 16:02   #2
agonauta78
Senior Member
 
Iscritto dal: Mar 2013
Messaggi: 530
Sui siti delle compagnie aeree è scritto tutto, arrivare in aeroporto senza saperlo e non partire è da pirla oltre che da fessi. Sul fatto che oramai è digitale tutto in tutto il mondo mentre in Italia no, si può parlare anche volendo.
agonauta78 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-07-2021, 16:05   #3
Mister24
Senior Member
 
L'Avatar di Mister24
 
Iscritto dal: Mar 2005
Città: Pisa
Messaggi: 1889
Come non ricordare allora la famosa autocertificazione per gli spostamenti?
La gente usciva per fare la spesa o per i motivi consentiti e la maggior parte delle volte questo non era verificabile, ma quanta carta è stata stampata e raccolta?
Mi immagino la questura a leggere che Tizio il giorno X è andato a fare la spesa.
Mister24 è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-07-2021, 16:08   #4
cicastol
Senior Member
 
Iscritto dal: Jan 2001
Messaggi: 397
Quote:
Originariamente inviato da Redazione di Hardware Upgrade Guarda i messaggi
Link alla notizia: https://edge9.hwupgrade.it/news/inno...ana_99485.html

Chi viaggia deve compilare un modulo che, per fortuna, è digitale. Anzi, no: va stampato, perché così comanda la necessità di carta della burocrazia italiana. Un sintomo di una grave malattia che affligge il nostro Paese: l'amore per la carta

Click sul link per visualizzare la notizia.
WOW la scoperta dell'acqua calda, degna di uno pseudo articolo su hwup.
Forse rimanendo da troppo tempo in UK l'articolista si dimentica che qui da noi bisogna mantenere (da sempre) un esercito di statali che sopravvivono proprio grazie alla burocrazia............
__________________
i7 4790K-Maximus Hero VII-Corsair H110,Carbide Air 540,AX760i-Kingston HyperX Beast 2400 16Gb-Samsung 840 Evo 240Gb, RTX2060
cicastol è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-07-2021, 16:09   #5
Spyto
Senior Member
 
L'Avatar di Spyto
 
Iscritto dal: Feb 2002
Città: Torino
Messaggi: 2771
Quote:
Originariamente inviato da Mister24 Guarda i messaggi
Come non ricordare allora la famosa autocertificazione per gli spostamenti?
La gente usciva per fare la spesa o per i motivi consentiti e la maggior parte delle volte questo non era verificabile, ma quanta carta è stata stampata e raccolta?
Mi immagino la questura a leggere che Tizio il giorno X è andato a fare la spesa.
Non è del tutto vero nel senso che ho chiesto alla GdF e mi hanno detto di compilare il modulo ma di non mettere la data e in caso mi avessero fermato avrebbero compilato loro i dati mancanti così da non dover scrivere un foglio per ogni volta che si usciva di casa.
Spyto è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-07-2021, 16:09   #6
D0CP0K3R
Junior Member
 
Iscritto dal: Jun 2016
Messaggi: 17
... ma la Questura non può attivare una casella mail (PEC, meglio ancora) alla quale inoltrare i dPLF ??? Se proprio non riescono ad interagire direttamente con il database del modulo stesso, così almeno basta UN pulotto in aeroporto a "informare" dell'inoltro del modulo alla succitata mail e nessuno deve portare successivamente i cartacei in giro... chiedo per un amico (cit.)
D0CP0K3R è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-07-2021, 16:20   #7
Mister24
Senior Member
 
L'Avatar di Mister24
 
Iscritto dal: Mar 2005
Città: Pisa
Messaggi: 1889
Quote:
Originariamente inviato da Spyto Guarda i messaggi
Non è del tutto vero nel senso che ho chiesto alla GdF e mi hanno detto di compilare il modulo ma di non mettere la data e in caso mi avessero fermato avrebbero compilato loro i dati mancanti così da non dover scrivere un foglio per ogni volta che si usciva di casa.
Quello è vero, ma una volta che l'hanno compilato, ritirato e letto che sto andando a fare la spesa? Cosa ci fanno? Lo tengono come carta igenica? Ci accendono il caminetto?

E per ritornare i tema all'articolo, ma questo modulo che utilità ha? Una volta che la questura sa che tizio è arrivato da Londra e sbarcato in Italia cosa ci fa? Cosa dovrebbe tracciare? Statistiche?
Ai fini del covid è completamente inutile.

Ultima modifica di Mister24 : 28-07-2021 alle 16:22.
Mister24 è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-07-2021, 16:50   #8
CrapaDiLegno
Senior Member
 
Iscritto dal: Jan 2011
Messaggi: 2747
Quote:
Originariamente inviato da Mister24 Guarda i messaggi
Come non ricordare allora la famosa autocertificazione per gli spostamenti?
La gente usciva per fare la spesa o per i motivi consentiti e la maggior parte delle volte questo non era verificabile, ma quanta carta è stata stampata e raccolta?
Mi immagino la questura a leggere che Tizio il giorno X è andato a fare la spesa.
L'autocertificazione è stato l'esempio lampante di come e perché in Italia abbiamo una burocrazia bizantina: troppe persone da mantenere e troppo ignoranti per fare il proprio lavoro.
Non si può nel giro di 15 giorni partorire 3 versioni dello stesso modulo perché ogni volta c'è un errore/mancanza.

C'è uno che decide che da oggi bisogna fare così (le motivazioni sono spesso insensate e senza logica, ma è lui a decidere) e poi sotto c'è un manipolo di gente che è pagata per scaldare le sedie e deve intervenir giusto solo in questi momenti: non sa come si fa una form da compilare, quali informazioni servono, quali opzioni mettere, quali campi aggiungere...
Scrive giù la prima roba che gli viene in mente, la pubblica e aspetta che qualcuno gli dica se va bene o va male.

Ovviamente se va male NON E' COLPA DI NESSUNO, nessuno si interroga sul perché si possa dover scrivere 3 volte in una settimana il form, nessuno si domanda su quali siano le competenze di chi li scrive e chi li valida, nessuno si è sentito in diritto di punire questi parassiti dello Stato.
Che alla fine del mese prenderanno lo stipendio lo stesso, tanto il posto è assicurato a vita!

Il problema dell'Italia è questo: gente incompetente che ricopre ruoli (a vita) che non si merita solo perché è amico di qualcuno e [b]NESSUNO E' RESPONSABILE DI NULLA[b].

Quelli che timbrano e poi fuggono al bar o in piscina o in spiaggia.. ma non c'è un incaricato che deve controllare? Se sì lo si prende e gli si fa pagare tutti i costi di coloro che non ha controllato. Se no, ci si chiede a che servono tutti quei ruoli di management nella PA se poi non controllano e non hanno responsabilità di nulla.
I finti malati/invalidi? Ma il medico che certifica perché non viene radiato dall'albo dei medici e mandato a raccogliere le patate nei campi?

Perché non c'è una legge che dice che se freghi lo Stato non hai più diritto a nessun aiuto da parte di questo (né lavoro pubblico, né contributi, né detrazioni, né esenzioni e soprattutto no pensione!)? E fare il dipendente pubblico che non fa il suo lavoro fa parte di questo reato?
Che viene esteso al sindacalista di turno che si affretta a fare il difensore con i soldi degli altri e a danno degli altri nel caso poi la colpevolezza sia confermata?

L'unico modo per uscirne è responsabilizzare il personale, che significa che se sbaglia paga. Paga per quello che fa lui direttamente e quello che fanno coloro che sono i suoi sottoposti. Perché deve lavorare (cosa non scontata) e se ricopre un ruolo di grado più alto deve ANCHE controllare, altrimenti lo stipendio più alto lo sta rubando. A me che pago le tasse di sicuro.
E poi con il tempo (che sennò i sindacalisti che invece di lavorare per davvero va in giro a parlare di come lavorano gli altri vivendo alle spalle anche loro di altri) bisogna che diminuiscano.

Non ci sono altri modi per sperare di venire fuori da questa cosa, non in modo civile per lo meno.

Mi chiedo perché vengano assunti bidelli come se non ci fosse un domani (che ora non fanno più neanche le pulizie, che non sono mica degli sguatteri dall'alto del loro titolo di studio, che lo faccia l'immigrata filippina la pulizia dei pavimenti, io sono un operatore scolastico!!!) e non ci siano invece assunzione di giudici e PM per smaltire le pratiche (anche lì tutte da rivedere per semplificarle al massimo... o forse la categoria degli avvocati vuole processi lunghi per aumentare i costi e diminuire le sentenze?).
Ma poi si vada a frignare in pubblico che per diminuire i processi bisogna praticamente cancellare le pendenze in atto (con il ben servito alla sicurezza della pena e della giustizia in genere per chi magari ha sofferto o è morto pur di non infrangere le leggi e chi avendolo fatto si trova impunito e con i vantaggi di quello che ha commesso).
Ma siamo impazziti???
E si assumono 4 poliziotti in più perché devono guardare quelli che ai tavoli degli aeroporti stanno a compilare dei moduli inutili o devono far compilare l'autocertificazione a uno che è uscito di casa senza o suo malgrado con i foglio "vecchio" sbagliato.
Poi se li chiami perché ci sono gli spacciatori per strada ti dicono che è inutile arrestarli che tolto uno ne arrivano altri 10.

Questa è l'Italia che si appresta a spendere 200 miliardi di soldi EUROPEI. Vorrei sottolineare che non sono nostri. Sono dell'Europa che ce li ha in gran parte prestati per aumentare la nostra efficienza e quindi aumentare il PIL.
Dovremo restituirli prima o poi.
Qui me lo segno.. vedremo quali accuse ci inventeremo verso l'Europa quando sarà il momento e busseranno alla porta.
La destra è già lì con l'acquolina in bocca pronta a fomentare la protesta.
Intanto da tutte le parti guai a toccare i dipendenti pubblici o tentare di renderli più efficienti.
Sia mai che perdano voti.
CrapaDiLegno è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-07-2021, 17:37   #9
conteminimo
Member
 
L'Avatar di conteminimo
 
Iscritto dal: Sep 2001
Messaggi: 18
Io non l'ho stampato, mi hanno controllato il PDF alla partenza (Canada) e nessun controllo all'arrivo a Roma.
Amici che hanno effettuato la stessa tratta hanno fatto lo stesso.
conteminimo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-07-2021, 18:00   #10
schwalbe
Senior Member
 
Iscritto dal: Dec 2004
Messaggi: 1452
Quote:
Originariamente inviato da Mister24 Guarda i messaggi
Quello è vero, ma una volta che l'hanno compilato, ritirato e letto che sto andando a fare la spesa? Cosa ci fanno? Lo tengono come carta igenica? Ci accendono il caminetto?
Dopo qualche giorno ne prendevano qualcuno e controllavano se avevi prove di quello dichiarato (scontrino, timbrato cartellino, documento di accesso al pronto soccorso, di visita medica, ...), e in caso contrario scattava la sanzione.
schwalbe è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-07-2021, 18:32   #11
tallines
Senior Member
 
L'Avatar di tallines
 
Iscritto dal: Feb 2009
Messaggi: 49403
Quote:
Originariamente inviato da Redazione di Hardware Upgrade Guarda i messaggi
Link alla notizia: https://edge9.hwupgrade.it/news/inno...ana_99485.html

Chi viaggia deve compilare un modulo che, per fortuna, è digitale. Anzi, no: va stampato, perché così comanda la necessità di carta della burocrazia italiana. Un sintomo di una grave malattia che affligge il nostro Paese: l'amore per la carta
Brunetta disse pochi giorni fa che con i soldi europei che arriverranno.......
tallines è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-07-2021, 18:42   #12
pabloski
Senior Member
 
Iscritto dal: Jan 2008
Messaggi: 8241
Quote:
Originariamente inviato da tallines Guarda i messaggi
Brunetta disse pochi giorni fa che con i soldi europei che arriverranno.......
...tutti c'e magneranno.

No dico, ma che è? Non lo sapete che siamo in Ita(g)lia? Basta che il mutandone calciatore di turno vinca il mondiale o l'europeo e tutto il resto può andare a farsi f******.

L'italiota è così. Stupido fino al midollo. E in fondo gli piace sguazzare in questa melma.

Ormai lo Stato italiano legifera contro i cittadini, mica a favore. Un caso che mi è capitato di recente e mi ha fatto ribaltare dalla sedia. Lo sapevate che in Italia le scritture private vanno registrate?

Eh lo so, se la registro che scrittura privata sarebbe? Ma tranquilli, legalmente vale pure se non è registrata.

Ma sapete cosa? C'è una tassa che va dallo 0.5% al 3% dell'importo pagato nel precontratto ( quando si compra una casa, per esempio, e si dà la caparra...questo genere di contratti! ). E se non registri il precontratto, non paghi la tassa e sei un evasore fiscale!!!

No ma avete capito? Per papparsi altri soldi, hanno reso pubbliche le scritture private!! Inutile dire il tempo, i soldi e la pazienza che si perde per stargli dietro.

Poi ci lamentiamo se la gente non viene ad investire in Italia. Ma perchè dovrebbero?
pabloski è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-07-2021, 18:43   #13
\_Davide_/
Senior Member
 
L'Avatar di \_Davide_/
 
Iscritto dal: Jul 2012
Città: Biella
Messaggi: 10030
Quote:
Originariamente inviato da Spyto Guarda i messaggi
Non è del tutto vero nel senso che ho chiesto alla GdF e mi hanno detto di compilare il modulo ma di non mettere la data e in caso mi avessero fermato avrebbero compilato loro i dati mancanti così da non dover scrivere un foglio per ogni volta che si usciva di casa.
Nessuno ha mai detto che il foglio andasse compilato prima di uscire di casa, anzi, nessuno ha detto che fosse obbligatorio averlo!

Tutte le volte in cui mi hanno fermato mi hanno chiesto se lo avessi, altrimenti lo avrebbero fornito loro.

Poi che per comodità ci si scrivessero le generalità in anticipo è un altro discorso.

Quote:
Originariamente inviato da schwalbe Guarda i messaggi
Dopo qualche giorno ne prendevano qualcuno e controllavano se avevi prove di quello dichiarato (scontrino, timbrato cartellino, documento di accesso al pronto soccorso, di visita medica, ...), e in caso contrario scattava la sanzione.
Mah dubito, non sono tenuto a conservare tali documenti per legge, il che renderebbe la sanzione ancora più illegittima e contestabile di quanto non lo sia già normalmente
__________________
PC 1 | MBP 15" 2016 i7 6820HQ, 16GB, Radeon 460 PRO, 512 GB NVMe | iMac 27" 5K i5 6500, 16GB, Radeon R9 M380, 1 TB SSD| ThinkPad T480 i7 8550U, 16 GB, 1 TB NVMe, 14" WQHD| Unifi | Synology DS1618+ 32GB | Qnap TS431X 8GB
\_Davide_/ è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-07-2021, 20:36   #14
MaxVIXI
Senior Member
 
L'Avatar di MaxVIXI
 
Iscritto dal: Apr 2009
Città: Brescia-Padova
Messaggi: 2229
Quote:
Originariamente inviato da \_Davide_/ Guarda i messaggi
Nessuno ha mai detto che il foglio andasse compilato prima di uscire di casa, anzi, nessuno ha detto che fosse obbligatorio averlo!

Tutte le volte in cui mi hanno fermato mi hanno chiesto se lo avessi, altrimenti lo avrebbero fornito loro.

Poi che per comodità ci si scrivessero le generalità in anticipo è un altro discorso.



Mah dubito, non sono tenuto a conservare tali documenti per legge, il che renderebbe la sanzione ancora più illegittima e contestabile di quanto non lo sia già normalmente

Ni. Non sei tenuto a conservarlo MA, l onere della prova è a tuo carico non a loro, dunque se non lo hai conservati o non puoi dimostrare la legittimità del tuo spostamento la multa la prendi eccome.

Tornando al discorso certificati digitali in TUTTO il mondo ti chiedono di stamparne una copia. Non parlo di questo nello specifico, ma intendo proprio di qualsiasi documento digitale ti scrivono sempre da qualche parte di stamparlo e conservarlo. Che siano documenti bancari importanti, ricevute di pagamento di tasse copie di contratti, visti o pratiche edilizie etc etc etc. Sempre per lo stesso discorso di prima, in caso di problemi l onere della prova è sempre a tuo carico, se il database del fisco sparisse (a Brescia è capitato per esempio con tutti i documenti del comune giusto qualche mese fa) in assenza di prove ripaghi.
__________________
MacBook Air: M1/8Cpu/8Gpu/16Gb/1Tb Msi GS66 Cpu: 10875H (liquid metal) Gpu:Rtx 2070 Max-Q Nvme: 2x 1tb Samsung 970 EVO Plus Ram: 32Gb 3200hz Monitor: FullHD 300hz 90%RGB Cuffie: Sony 1000xm3 Mouse: Logitech Mx Master2
MaxVIXI è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-07-2021, 20:40   #15
vraptus
Member
 
Iscritto dal: Oct 2017
Messaggi: 225
Quote:
Originariamente inviato da CrapaDiLegno Guarda i messaggi
Perché non c'è una legge che dice che se freghi lo Stato non hai più diritto a nessun aiuto da parte di questo (né lavoro pubblico, né contributi, né detrazioni, né esenzioni e soprattutto no pensione!)?
:
Perché altrimenti gli imprenditori e i liberi professionisti italiani, notoriamente tra i più disonesti in Europa, sarebbero per la maggior parte in gabbia
.
Quote:
Originariamente inviato da CrapaDiLegno Guarda i messaggi
Sia mai che perdano voti.
Appunto.
vraptus è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-07-2021, 21:10   #16
Slater91
Amministratore
 
L'Avatar di Slater91
 
Iscritto dal: Jun 2009
Città: Glasgow, Scozia
Messaggi: 1407
Quote:
Originariamente inviato da cicastol Guarda i messaggi
WOW la scoperta dell'acqua calda, degna di uno pseudo articolo su hwup.
Forse rimanendo da troppo tempo in UK l'articolista si dimentica che qui da noi bisogna mantenere (da sempre) un esercito di statali che sopravvivono proprio grazie alla burocrazia............
Non capisco il senso di questo commento. La cultura italiana è un problema, ma è noto e quindi non si può farlo notare parlando di un ambito nuovo? Bisogna stare zitti e subire? Ti prego di chiarirmi quale sia l'intento del tuo messaggio.

Quote:
Originariamente inviato da agonauta78 Guarda i messaggi
Sui siti delle compagnie aeree è scritto tutto, arrivare in aeroporto senza saperlo e non partire è da pirla oltre che da fessi. Sul fatto che oramai è digitale tutto in tutto il mondo mentre in Italia no, si può parlare anche volendo.
Sì, le aerolinee danno informazioni sulla necessità di compilare il modulo. Quello che non fanno è dire che il modulo, che ribadisco essere digitale, va anche stampato... Ho capito che il discorso guarda all'aspetto generale: si sa che bisogna compilare il modulo e chi non lo fa è perché è "disattento"; questo però è un altro tema che non è affatto toccato nell'articolo e che non c'entra con il suo contenuto. Prima di dire che qualcun altro è pirla o fesso è meglio assicurarsi che quanto si sta dicendo sia allineato al contesto.

Quote:
Originariamente inviato da D0CP0K3R Guarda i messaggi
... ma la Questura non può attivare una casella mail (PEC, meglio ancora) alla quale inoltrare i dPLF ??? Se proprio non riescono ad interagire direttamente con il database del modulo stesso, così almeno basta UN pulotto in aeroporto a "informare" dell'inoltro del modulo alla succitata mail e nessuno deve portare successivamente i cartacei in giro... chiedo per un amico (cit.)
Perché? Perché chiedere ai cittadini di perdere ulteriore tempo quando hanno già fornito tutti i dati? La questura si organizzi per prendere i dati e usarli. Sono problemi loro capire come, non miei: pago le tasse apposta per non occuparmi di queste cose.

Quote:
Originariamente inviato da Mister24 Guarda i messaggi
Quello è vero, ma una volta che l'hanno compilato, ritirato e letto che sto andando a fare la spesa? Cosa ci fanno? Lo tengono come carta igenica? Ci accendono il caminetto?

E per ritornare i tema all'articolo, ma questo modulo che utilità ha? Una volta che la questura sa che tizio è arrivato da Londra e sbarcato in Italia cosa ci fa? Cosa dovrebbe tracciare? Statistiche?
Ai fini del covid è completamente inutile.
No, non sono d'accordo con la conclusione. I dati sono utili per tracciare i contatti nel caso in cui ci sia un contagiato sul volo. Poniamo che la persona due file di sedili dietro la mia risulti positiva il giorno dopo l'atterraggio: è lecito ritenere che anche io possa essere contagiato e debba, dunque, isolarmi e fare i test necessari.
Ti faccio un esempio pratico di come funziona la cosa. Sono tornato pochi giorni fa nel Regno Unito e un'operatrice del servizio sanitario mi ha chiamato dicendomi che non sono emersi contagi sul mio volo, ma che se così fosse stato mi avrebbero chiamato nuovamente per chiedermi di isolarmi e fare un test. Questa misura ha molto senso a livello teorico; non so se in Italia ci sia poi quel controllo così capillare che servirebbe per farle avere un senso anche pratico.
__________________
Riccardo Robecchi - autore per Hardware Upgrade
MB ASUS Crosshair VI Hero, CPU Ryzen 7 1700X, RAM 16 GiB Corsair Vengeance 3200MHz, VGA Sapphire AMD Radeon RX 5700 XT Pulse, CASE CM HAF 922, PSU Corsair TX650W. KDE neon x64 & Win 10 Pro x64.
Slater91 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 29-07-2021, 00:13   #17
Personaggio
Senior Member
 
Iscritto dal: Aug 2013
Messaggi: 2137
Quote:
Originariamente inviato da CrapaDiLegno Guarda i messaggi
L'autocertificazione è stato l'esempio lampante di come e perché in Italia abbiamo una burocrazia bizantina: troppe persone da mantenere e troppo ignoranti per fare il proprio lavoro.
Non si può nel giro di 15 giorni partorire 3 versioni dello stesso modulo perché ogni volta c'è un errore/mancanza.

C'è uno che decide che da oggi bisogna fare così (le motivazioni sono spesso insensate e senza logica, ma è lui a decidere) e poi sotto c'è un manipolo di gente che è pagata per scaldare le sedie e deve intervenir giusto solo in questi momenti: non sa come si fa una form da compilare, quali informazioni servono, quali opzioni mettere, quali campi aggiungere...
Scrive giù la prima roba che gli viene in mente, la pubblica e aspetta che qualcuno gli dica se va bene o va male.

Ovviamente se va male NON E' COLPA DI NESSUNO, nessuno si interroga sul perché si possa dover scrivere 3 volte in una settimana il form, nessuno si domanda su quali siano le competenze di chi li scrive e chi li valida, nessuno si è sentito in diritto di punire questi parassiti dello Stato.
Che alla fine del mese prenderanno lo stipendio lo stesso, tanto il posto è assicurato a vita!

Il problema dell'Italia è questo: gente incompetente che ricopre ruoli (a vita) che non si merita solo perché è amico di qualcuno e [b]NESSUNO E' RESPONSABILE DI NULLA[b].

Quelli che timbrano e poi fuggono al bar o in piscina o in spiaggia.. ma non c'è un incaricato che deve controllare? Se sì lo si prende e gli si fa pagare tutti i costi di coloro che non ha controllato. Se no, ci si chiede a che servono tutti quei ruoli di management nella PA se poi non controllano e non hanno responsabilità di nulla.
I finti malati/invalidi? Ma il medico che certifica perché non viene radiato dall'albo dei medici e mandato a raccogliere le patate nei campi?

Perché non c'è una legge che dice che se freghi lo Stato non hai più diritto a nessun aiuto da parte di questo (né lavoro pubblico, né contributi, né detrazioni, né esenzioni e soprattutto no pensione!)? E fare il dipendente pubblico che non fa il suo lavoro fa parte di questo reato?
Che viene esteso al sindacalista di turno che si affretta a fare il difensore con i soldi degli altri e a danno degli altri nel caso poi la colpevolezza sia confermata?

L'unico modo per uscirne è responsabilizzare il personale, che significa che se sbaglia paga. Paga per quello che fa lui direttamente e quello che fanno coloro che sono i suoi sottoposti. Perché deve lavorare (cosa non scontata) e se ricopre un ruolo di grado più alto deve ANCHE controllare, altrimenti lo stipendio più alto lo sta rubando. A me che pago le tasse di sicuro.
E poi con il tempo (che sennò i sindacalisti che invece di lavorare per davvero va in giro a parlare di come lavorano gli altri vivendo alle spalle anche loro di altri) bisogna che diminuiscano.

Non ci sono altri modi per sperare di venire fuori da questa cosa, non in modo civile per lo meno.

Mi chiedo perché vengano assunti bidelli come se non ci fosse un domani (che ora non fanno più neanche le pulizie, che non sono mica degli sguatteri dall'alto del loro titolo di studio, che lo faccia l'immigrata filippina la pulizia dei pavimenti, io sono un operatore scolastico!!!) e non ci siano invece assunzione di giudici e PM per smaltire le pratiche (anche lì tutte da rivedere per semplificarle al massimo... o forse la categoria degli avvocati vuole processi lunghi per aumentare i costi e diminuire le sentenze?).
Ma poi si vada a frignare in pubblico che per diminuire i processi bisogna praticamente cancellare le pendenze in atto (con il ben servito alla sicurezza della pena e della giustizia in genere per chi magari ha sofferto o è morto pur di non infrangere le leggi e chi avendolo fatto si trova impunito e con i vantaggi di quello che ha commesso).
Ma siamo impazziti???
E si assumono 4 poliziotti in più perché devono guardare quelli che ai tavoli degli aeroporti stanno a compilare dei moduli inutili o devono far compilare l'autocertificazione a uno che è uscito di casa senza o suo malgrado con i foglio "vecchio" sbagliato.
Poi se li chiami perché ci sono gli spacciatori per strada ti dicono che è inutile arrestarli che tolto uno ne arrivano altri 10.

Questa è l'Italia che si appresta a spendere 200 miliardi di soldi EUROPEI. Vorrei sottolineare che non sono nostri. Sono dell'Europa che ce li ha in gran parte prestati per aumentare la nostra efficienza e quindi aumentare il PIL.
Dovremo restituirli prima o poi.
Qui me lo segno.. vedremo quali accuse ci inventeremo verso l'Europa quando sarà il momento e busseranno alla porta.
La destra è già lì con l'acquolina in bocca pronta a fomentare la protesta.
Intanto da tutte le parti guai a toccare i dipendenti pubblici o tentare di renderli più efficienti.
Sia mai che perdano voti.
il problema è che sono gli italiani e per la maggior parte a voler il cartaceo.
A Roma per chiedere la residenza basta scaricare un pdf compilarlo al pc ed inviarlo ad una pec del municipio, eppure se vai negli uffici dell'anagrafe, è pieno di gente a fare la coda per fare la stessa cosa fisicamente e con i moduli compilati a mano. Da anni non si può andare lì e basta a fare la fila ma bisogna prenotarsi online, eppure c'è un sacco di gente che va lì e poi fa la voce grossa perché non lo servono senza aver prenotato.
Guarda oggi con il green pass, c'è la fila per stamparlo nelle farmacie, dovrebbero fare il contrario, solo digitale, lo stampato dovrebbe essere rifiutato.
La gente che preferisce fare la coda ai caselli e tanta, piuttosto che pagare con la carta che sicuramente ha.
Per non parlare di quelli che prelevano prima di andare al supermercato per poi pagare in contanti e stare tre ore lì a contare gli spicci
Poi ci sono quelli con la macchina da 50K che stanno al telefono all'orecchio con un telefono da 1k, senza usare il Bluetooth
Quelli che pretendono la bolletta cartacea della luce per poi pagarla alla posta mica online, invece di fare il RID, pagando le spese di spedizione e le spese di pagamento senza contare che fare il RID per questi tipi di servizi comporta generalmente anche uno sconto sull'allaccio, e un conto corrente senza almeno 2 RID lo paghi pure
poi ci sono quelli che pagano un ora di parchimetro e magari tornano dopo mezzora regalando metà del pagamento quando con una app pagheresti solo i minuti effettivi, e se invece ti scade prima gli stessi preferiscono farsi magari 1km a piedi in più per tornare al parchimetro quando con l'app puoi prolungare i tempi di parcheggio senza muoverti.
Poi ci sono quelli che "comprano" il biglietto del concerto on-line, ma in realtà lo prenotano per poi doverlo ritirare e pagarlo prima di entrare, ovviamente in contanti.
Poi ci sono quelli che se devono richiedere un documento particolare fattibile solo online, lo fanno fare a terzi, tipo nella scuola guida pagandogli pure il servizio.
Ma quelli che mi divertono di più sono i rosiconi, che si presentano al cinema 2 ore prima dell'evento credendo di trovare posto, e trovano già il completo prenotato on-line, oppure quelli che stanno in coda alla posta che si lamentano perché uno appena arrivato è stato subito servito, saltando la coda, semplicemente perché aveva prenotato on-line. Gente che comincia a lamentarsi ed ad urlare, a chiedere di parlare con un responsabile, addirittura a chiamare i carabinieri (è successo alla posta davanti a me) che ovviamente si sono messi a ridere...

Quote:
Insomma la PA è fatta da Italiani, è lo specchio della società, finche siamo così come popolo, la PA non cambierà mai completamente. Anzi la PA oggi è più digitale degli Italiani, vedi il caso del green pass tutto digitale ma che la gente si stampa.
__________________
CPU: Intel i7 7700K 4GHz; GPU: Nvidia GForce GTX1080 8GB (MSI ARMOR 8G); RAM: 2x16GB Corsair Vengeance LPX; SSD: Sandisk 250GB+2TB; HDD: 4TB Seagate Barracuda; MTB: Gigabyte GA-Z170X-Gaming 7; MNT: Acer Predator 35" Z35P UW-QHD; CASE: Corsair ATX 780T; Raffreddamento CPU: Corsair Hydro H115i 280mm NAS: Synology DS1513+ 30TB; Int: 104@24Mbps (TIM); TEL: OnePlus 5; Steam: [SMC] BIGC@T
Personaggio è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 29-07-2021, 06:58   #18
Qarboz
Senior Member
 
L'Avatar di Qarboz
 
Iscritto dal: Nov 2017
Città: Emilia
Messaggi: 1212
Sarà per deformazione professionale, sarà l'età, o sarà altro, ma quando viaggio ho sempre la copia cartacea dei vari documenti; questo per un motivo molto semplice: lo smartphone può scaricarsi o rompersi, e se non c'è una copia di "backup" possono essere razzi...
Ovvio che ciò non toglie il fatto che la burocrazia italiana è a livelli mostruosi...
__________________
Ci sono 10 tipi di persone: quelli che capiscono il codice binario e quelli che non lo capiscono (cit.)
Qarboz è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 29-07-2021, 07:33   #19
popye
Member
 
Iscritto dal: Feb 2008
Messaggi: 119
questa la mia esperienza:
sono rientrato da algeri a roma il 2 luglio scorso,all'arrivo steward che distribuivano i moduli cartacei (che io avevo già alla partenza conoscendo i miei polli ) arrivato alla zona controllo passaporti il solito casino,dieci sportelli aperti per non EU uno per EU e perciò una fila già lunga ma...... con la coda dell'occhio noto che i lettori automatici del passaporto sono VERDI perciò vado al lettore che mi apre il varco ed entro in italia.
modulo cartaceo....buttato nel cestino.
benvenuti in italia!
popye è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 29-07-2021, 08:40   #20
Mister24
Senior Member
 
L'Avatar di Mister24
 
Iscritto dal: Mar 2005
Città: Pisa
Messaggi: 1889
Quote:
Originariamente inviato da Slater91 Guarda i messaggi
No, non sono d'accordo con la conclusione. I dati sono utili per tracciare i contatti nel caso in cui ci sia un contagiato sul volo. Poniamo che la persona due file di sedili dietro la mia risulti positiva il giorno dopo l'atterraggio: è lecito ritenere che anche io possa essere contagiato e debba, dunque, isolarmi e fare i test necessari.
Ti faccio un esempio pratico di come funziona la cosa. Sono tornato pochi giorni fa nel Regno Unito e un'operatrice del servizio sanitario mi ha chiamato dicendomi che non sono emersi contagi sul mio volo, ma che se così fosse stato mi avrebbero chiamato nuovamente per chiedermi di isolarmi e fare un test. Questa misura ha molto senso a livello teorico; non so se in Italia ci sia poi quel controllo così capillare che servirebbe per farle avere un senso anche pratico.
Su questo fatto del volo ok, ma cosa c'entra la questura? La compagnia aerea ha tutto l'elenco dei passeggeri e se uno è positivo può contattare tutti. Oppure la questura potrebbe richiedere alle varie compagnie aeree di fornire l'elenco dei passeggeri.
Non capisco il senso di compilare un ulteriore foglio per dire che ho viaggiato in tale aereo.
Mister24 è online   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


MSI Oculux NXG253R: 360 Hz, e non solo MSI Oculux NXG253R: 360 Hz, e non solo
Panasonic Toughbook A3, un tablet indistruttibile per chi non lavora in ufficio Panasonic Toughbook A3, un tablet indistruttibil...
Nikon Z fc: bella e possibile. Ma non perfetta. La recensione Nikon Z fc: bella e possibile. Ma non perfetta. ...
Volkswagen ID.4, SUV elettrico per la famiglia che convince Volkswagen ID.4, SUV elettrico per la famiglia c...
iPad mini 6 contro iPad 9: il più piccolo contro il più economico. La recensione iPad mini 6 contro iPad 9: il più piccolo...
Micron pronta a investire più di ...
I nuovi Redmi Note 11 stanno arrivando! ...
Anche Aston Martin guarda all'elettrico:...
Air Constellation, il progetto di Micros...
Secondo Acronis molte aziende hanno una ...
DJI Ronin 4D: stabilizzatore meccanico a...
DDR5-6600 CL36, G.Skill accelera con un ...
Aumento di tic nervosi negli adolescenti...
AORUS Project Cielo, un concept PC modul...
Stellantis: accordi con LG e Samsung per...
Le memorie DDR5 costeranno davvero tanto...
Nel 2024 la prima auto elettrica di Xiao...
Attacco hacker alla SIAE: rubati 60 giga...
Sigma 18-50mm F2.8 DC DN (C): piccolo e ...
Intel Core i9-12900H, CPU mobile con 14 ...
VirtualBox
Google Chrome Portable
Google Chrome 95
IObit Uninstaller
NOD32
AIDA64 Extreme Edition
Chromium
Process Lasso
Sandboxie
Dropbox
Internet Download Manager
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
K-Lite Codec Pack Standard
K-Lite Codec Pack Basic
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 16:02.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www3v
1