Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Hardware Upgrade > News

Oppo Reno 10x Zoom: 799€ di puro divertimento. E che fotocamera! La recensione
Oppo Reno 10x Zoom: 799€ di puro divertimento. E che fotocamera! La recensione
Arriva finalmente sul mercato italiano il nuovo Oppo Reno 10x Zoom, lo smartphone della serie Reno più performante e con sensore a periscopio come Huawei P30 Pro. Sarà davvero pronto per giocarsela con i più grandi? Ecco la nostra recensione.
Samsung Dex, lo smartphone diventa PC: buona alternativa ma non per tutti
Samsung Dex, lo smartphone diventa PC: buona alternativa ma non per tutti
Samsung vuole proporre un’alternativa ai notebook direttamente dai propri smartphone top di gamma, offrendo un ambiente desktop a portata di mano a patto di avere con sé le periferiche necessarie per un’esperienza di utilizzo ottimale.
Google Nest Hub: il tuttofare (e bene) con display di Google. La recensione
Google Nest Hub: il tuttofare (e bene) con display di Google. La recensione
Da oggi, 12 giugno, sarà possibile ricevere ed acquistare anche in Italia il primo smart speaker con display di Google. Un piccolo tuttofare capace di riprodurre musica, far vedere tutorial o video ma anche rispondere a qualsiasi domanda. Vediamo allora come si comporta nella nostra recensione.
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 27-12-2017, 16:21   #1
Redazione di Hardware Upg
www.hwupgrade.it
 
Iscritto dal: Jul 2001
Messaggi: 75180
Link alla notizia: https://pro.hwupgrade.it/news/scienz...069_73193.html

Il progetto avveniristico della NASA propone di lanciare una sonda verso Alpha Centauri tra 52 anni: l'attesa sarà lunga perché devono ancora maturare le tecnologie necessarie, ma si prospetta un'impresa interessante

Click sul link per visualizzare la notizia.
Redazione di Hardware Upg è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-12-2017, 17:49   #2
D4N!3L3
Senior Member
 
L'Avatar di D4N!3L3
 
Iscritto dal: Mar 2007
Città: Firenze
Messaggi: 10751
Se anche ci riescono noi saremo già tutti morti, forse i nostri figli ne vedranno i risultati.
__________________
PC: i7 7820X + H115i|64GB RAM G.Skill F4-3200C14Q-64GVK|SSD 2x S850EVO 500GB (1 OS) + 1x M.2 1TB + 1x S860EVO 1TB + 970Evo 500GB + HDDs > 20TB|SB Audigy RX|ASUS X299 TUF Mark 1 1004|GTX 1080 Ti AORUS|EVGA G2 850W|OS: Win 10 Edu 64||Asus RS PG278Q 27" + HP 24o 24"|M.M.O.7| G510|G13| Listen to this!!/\STAR WARS Series
D4N!3L3 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-12-2017, 18:11   #3
thewebsurfer
Senior Member
 
Iscritto dal: Nov 2006
Città: Salerno
Messaggi: 4117
Immaginate se anche la nostra politica avesse simile lungimiranza?
Fare progetti a lungo termine non interessa a nessuno, men che meno se c'è il rischio che in futuro i meriti vadano alla parte avversa.
Tutti gli sforzi della nostra politica sono volti a campagne mediatiche dove il ritorno in immagine atteso è nell'ordine delle settimane.
L'unico progetto a lungo termine che ricordi è stato l'expo i lavori sono cominciati nel 2008..e i risultati si commentano da soli.
__________________
NABBA Italia
Federazione Nazionale di Body Building, Fitness, Cultura sportiva, Educazione alimentare
thewebsurfer è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-12-2017, 19:11   #4
Lampetto
Bannato
 
Iscritto dal: Aug 2016
Città: Rimini
Messaggi: 1490
Alpha centauri è un sistema di 2 stelle che ruotano intorno a se stesse più una terza stella più piccola, (nana arancione) che ruota attorno alle gemelle.
In un sistema del genere è quasi impossibile che ci siano pianeti simili alla Terra che possano ospitare la vita, presumo che la scelta ricada solo sul fatto che è vicina a noi per pura ricerca scientifica.

4,4 anni luce dalla terra, tra la data prevista del lancio e la durata del viaggio (ammesso che riescano a far volare la sonda al 10% della velocità della luce, ovvero 30.000 Km/s (trentamila chilometri al secondo, che corrisponde a un giro completo del globo terrestre in un secondo e mezzo) vuol dire che sono 50 anni dal lancio + 40 anni di viaggio, questa sonda ci manderà le foto di Alpha Centauri tra 90 anni, aggiungiamo altri 4,4 anni che è il tempo che impiega il segnale digitale della sonda a tornare sulla terra, potremo ammirare le foto di quel sistema tra 94 anni.
Non so se i miei figli la vedranno, forse i futuri Nipoti..
Lampetto è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-12-2017, 19:47   #5
Nicodemo Timoteo Taddeo
Senior Member
 
L'Avatar di Nicodemo Timoteo Taddeo
 
Iscritto dal: Mar 2008
Messaggi: 8667
Quote:
Originariamente inviato da Lampetto Guarda i messaggi
questa sonda ci manderà le foto di Alpha Centauri tra 90 anni, aggiungiamo altri 4,4 anni che è il tempo che impiega il segnale digitale della sonda a tornare sulla terra, potremo ammirare le foto di quel sistema tra 94 anni.
Non so se i miei figli la vedranno, forse i futuri Nipoti..
Se l'umanità non si sarà estinta nel frattempo o non sarà tornata all'era dei bastoni e pietre (cit. Einstein) e non saprà ricevere i segnali radio...
Nicodemo Timoteo Taddeo è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-12-2017, 20:36   #6
Zenida
Senior Member
 
L'Avatar di Zenida
 
Iscritto dal: Dec 2010
Messaggi: 1490
Quote:
Originariamente inviato da Lampetto Guarda i messaggi
Alpha centauri è un sistema di 2 stelle che ruotano intorno a se stesse più una terza stella più piccola, (nana arancione) che ruota attorno alle gemelle.
In un sistema del genere è quasi impossibile che ci siano pianeti simili alla Terra che possano ospitare la vita, presumo che la scelta ricada solo sul fatto che è vicina a noi per pura ricerca scientifica.

4,4 anni luce dalla terra, tra la data prevista del lancio e la durata del viaggio (ammesso che riescano a far volare la sonda al 10% della velocità della luce, ovvero 30.000 Km/s (trentamila chilometri al secondo, che corrisponde a un giro completo del globo terrestre in un secondo e mezzo) vuol dire che sono 50 anni dal lancio + 40 anni di viaggio, questa sonda ci manderà le foto di Alpha Centauri tra 90 anni, aggiungiamo altri 4,4 anni che è il tempo che impiega il segnale digitale della sonda a tornare sulla terra, potremo ammirare le foto di quel sistema tra 94 anni.
Non so se i miei figli la vedranno, forse i futuri Nipoti..
Ti sbagli... all'89esimo anno la quaglia un asteroide


Scherzi a parte è un viaggio allucinante, qualsiasi comando impartito dalla terra ad un certo punto impiegherebbe mesi e poi anni per essere ricevuto e restituire un feedback.
Meglio investire sul teletrasporto
Zenida è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-12-2017, 21:18   #7
123456789
Senior Member
 
L'Avatar di 123456789
 
Iscritto dal: Jan 2004
Messaggi: 337
Quote:
Originariamente inviato da Lampetto Guarda i messaggi

4,4 anni luce dalla terra, tra la data prevista del lancio e la durata del viaggio (ammesso che riescano a far volare la sonda al 10% della velocità della luce, ovvero 30.000 Km/s (trentamila chilometri al secondo, che corrisponde a un giro completo del globo terrestre in un secondo e mezzo) vuol dire che sono 50 anni dal lancio + 40 anni di viaggio, questa sonda ci manderà le foto di Alpha Centauri tra 90 anni, aggiungiamo altri 4,4 anni che è il tempo che impiega il segnale digitale della sonda a tornare sulla terra, potremo ammirare le foto di quel sistema tra 94 anni.
La sonda deve accelerare e poi rallentare. Aggiungici qualche decina di anni come minimo
123456789 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-12-2017, 22:58   #8
mariacion
Member
 
Iscritto dal: Jul 2001
Messaggi: 77
Giove per noi è praticamente una stella mancata, da solo ha più del doppio della massa di tutti gli altri pianeti conosciuti del sistema solare messi insieme, eppure esistono pianeti terrestri, tra cui la terra, in orbita vicina al sole e pianeti giganti pi esterni allo stesso Giove. Alfa e Beta Centauri sono vicine ma abbastanza distanti l'un altra da permettere l'esistenza di pianeti terresti nelle proprie orbite interne. Supposizioni, ma la certezza la si può avere soltanto in modo.
mariacion è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-12-2017, 23:01   #9
mariacion
Member
 
Iscritto dal: Jul 2001
Messaggi: 77
E poi questa ipotetica sonda anche senza rallentare può comunque mandarci dati preziosissimi da quando sarà a sole 200 UA dal sistema del Centauro in poi, farà un fly by velocissimo ma da 200 UA fino a 0 UA avrà molte cose interessanti da mandarci. Nel frattempo dovremmo mettere fine alle guerre di religione sulla Terra ed all'odio reciproco derivato dall'ignoranza altrimenti.....stiamo sereni
mariacion è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-12-2017, 23:36   #10
pingalep
Senior Member
 
Iscritto dal: Dec 2001
Città: Bologna
Messaggi: 3109
io sarò già parecchio decrepito ma se riesco andrò a vedere il cantiere della sonda con gran piacere. baschetto borsello e mani dietro la schiena.
pingalep è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 27-12-2017, 23:42   #11
rockroll
Senior Member
 
Iscritto dal: Feb 2007
Messaggi: 1965
Quote:
Originariamente inviato da 123456789 Guarda i messaggi
La sonda deve accelerare e poi rallentare. Aggiungici qualche decina di anni come minimo
Per mandarci le foto non occorre che rallenti, e comunque non potrebbe farlo essendo un pacco senza motori, a meno che da Alpha Centauri non la frenino con un analogo laser puntato contro (ed in questo caso basterebbero poche settimane, calcolando un'accelerazione ovvero decelerazione dell'ordine del g, 9.8 metri/sec*sec a noi familiare).

Ma nessuno la rallenterà, per cui andrà a sfiorare come una fiondata il sistema A. C., che le imprimerà un andamento parabolico e la farà tornare indietro in direzione quasi opposta, come fanno le comete più veloci (spannometricamente, a minor velocità le competerebbe un'orbita elittica che la porterebbe a ripassare dalle nostre vicinanze nell'arco di un centinaio di anni..., dove la sua percorrenza verrebbe ulteriormente perturbata dal campo G. del nostro sistema solare.).
Che la sonda vada a colpire una stella o altro astro apparternente ad A.C. è assai improbabile, vista la relativa esiguità delle dimensioni di detti astri ed addirittura del sistema A. C. nei confronti dell'immensità dello spazio da percorrere, con possibilità praticamente inesistente di correzione della direzione del moto dopo una frazione minima di allontanamento: non siamo dei cecchini dotati di sufficiente precisione, sarebbe come pretendere di colpire una moneta posta a Venezia sparando ... da Torino..., tale è la dimensione apparente di una stella come il sole, del diametro di pochi secondi luce, diciamo 4.4, a quella distanza, 4.4 anni luce..., rapporto 1:31.5M!

Ultima modifica di rockroll : 28-12-2017 alle 01:33.
rockroll è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-12-2017, 01:53   #12
OttoVon
Senior Member
 
Iscritto dal: Sep 2010
Messaggi: 1269
a cose fatte avrò 124 anni, volendo...
OttoVon è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-12-2017, 08:20   #13
danieleg.dg
Senior Member
 
L'Avatar di danieleg.dg
 
Iscritto dal: Jun 2011
Messaggi: 879
Quote:
Originariamente inviato da mariacion Guarda i messaggi
Giove per noi è praticamente una stella mancata, da solo ha più del doppio della massa di tutti gli altri pianeti conosciuti del sistema solare messi insieme
Sì, ma mancata di parecchio visto che per innescare la fusione nucleare serve una massa di 75-80 volte quella di Giove.
danieleg.dg è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-12-2017, 08:36   #14
D4N!3L3
Senior Member
 
L'Avatar di D4N!3L3
 
Iscritto dal: Mar 2007
Città: Firenze
Messaggi: 10751
Quote:
Originariamente inviato da pingalep Guarda i messaggi
io sarò già parecchio decrepito ma se riesco andrò a vedere il cantiere della sonda con gran piacere. baschetto borsello e mani dietro la schiena.
"Ai mie tempi le sonde si facevano meglio!!!".

Quote:
Originariamente inviato da danieleg.dg Guarda i messaggi
Sì, ma mancata di parecchio visto che per innescare la fusione nucleare serve una massa di 75-80 volte quella di Giove.
No, è sufficiente un monolito nero molto denso e non troppo grande.
__________________
PC: i7 7820X + H115i|64GB RAM G.Skill F4-3200C14Q-64GVK|SSD 2x S850EVO 500GB (1 OS) + 1x M.2 1TB + 1x S860EVO 1TB + 970Evo 500GB + HDDs > 20TB|SB Audigy RX|ASUS X299 TUF Mark 1 1004|GTX 1080 Ti AORUS|EVGA G2 850W|OS: Win 10 Edu 64||Asus RS PG278Q 27" + HP 24o 24"|M.M.O.7| G510|G13| Listen to this!!/\STAR WARS Series
D4N!3L3 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-12-2017, 09:09   #15
Juanito.82
Member
 
Iscritto dal: Oct 2010
Messaggi: 191
Quote:
Originariamente inviato da rockroll Guarda i messaggi
Per mandarci le foto non occorre che rallenti, e comunque non potrebbe farlo essendo un pacco senza motori, a meno che da Alpha Centauri non la frenino con un analogo laser puntato contro (ed in questo caso basterebbero poche settimane, calcolando un'accelerazione ovvero decelerazione dell'ordine del g, 9.8 metri/sec*sec a noi familiare).

Ma nessuno la rallenterà, per cui andrà a sfiorare come una fiondata il sistema A. C., che le imprimerà un andamento parabolico e la farà tornare indietro in direzione quasi opposta, come fanno le comete più veloci (spannometricamente, a minor velocità le competerebbe un'orbita elittica che la porterebbe a ripassare dalle nostre vicinanze nell'arco di un centinaio di anni..., dove la sua percorrenza verrebbe ulteriormente perturbata dal campo G. del nostro sistema solare.).
Che la sonda vada a colpire una stella o altro astro apparternente ad A.C. è assai improbabile, vista la relativa esiguità delle dimensioni di detti astri ed addirittura del sistema A. C. nei confronti dell'immensità dello spazio da percorrere, con possibilità praticamente inesistente di correzione della direzione del moto dopo una frazione minima di allontanamento: non siamo dei cecchini dotati di sufficiente precisione, sarebbe come pretendere di colpire una moneta posta a Venezia sparando ... da Torino..., tale è la dimensione apparente di una stella come il sole, del diametro di pochi secondi luce, diciamo 4.4, a quella distanza, 4.4 anni luce..., rapporto 1:31.5M!
1g di decelerazione con un laser manco nei film di fantascienza, per rallentare così tanto probabilmente il laserone dovrebbe essere tanto potente da distruggere completamente l'eventuale satellite.
poco fattibile a livello teorico.
come anche l'orbita parabolica che ci rimanderebbe indietro la sonda...
non so che massa possano avere le 3 stelle però secondo me una cosa del genere non succede manco se le sommi, per fare una roba del genere con un oggetto che va a 30000km/s serve una massa LEGGERMENTE maggiore di quella del sole che riesce a deviare in tale modo oggetti che viaggiano a malapena a 30-60km/s, mentre proxima centauri dovrebbe essere una nana rossa, abbastanza più piccola del sole.
spannometricamente consideri un'eventualità che non può proprio accadere, la sonda sarà deviata ma che torni indietro è proprio impossibile.
Juanito.82 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-12-2017, 12:58   #16
zappy
Senior Member
 
L'Avatar di zappy
 
Iscritto dal: Oct 2001
Messaggi: 10474
Quote:
Originariamente inviato da Nicodemo Timoteo Taddeo Guarda i messaggi
Se l'umanità non si sarà estinta nel frattempo o non sarà tornata all'era dei bastoni e pietre (cit. Einstein) e non saprà ricevere i segnali radio...
magari non in questi termini, ma è molto probabile che il riscaldamento globale e le conseguenze della sovrappopolazione avrà sterminato un bel po' di umanità.
__________________
_______
Zap
Mai discutere con un idiota. Ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (O.W.)
zappy è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-12-2017, 13:44   #17
corgiov
Senior Member
 
L'Avatar di corgiov
 
Iscritto dal: Jul 1999
Città: Passato, Presente e Futuro
Messaggi: 3553
4 aprile 1963: avverrà il primo contatto. L’Enterprise D arriverà sulla terra, lascerà qualche tecnologia; arriveranno i vulcaniani, condivideranno la loro tecnologia. La NASA sarà pronta per andare su Alpha Centauri.
__________________
Il tempo non è denaro.[/url] ma si può usare quando si vuole.[/url]i7-4820K~32 GB QC 1866 MHz~ASRock Extreme6~Samsung 850 EVO~X-Fi Titanium Fatal1ty Champion Series Pro~R9 270X 4GB~MS-Tech 950W~Itek Voolcan Case
corgiov è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-12-2017, 14:15   #18
rockroll
Senior Member
 
Iscritto dal: Feb 2007
Messaggi: 1965
Quote:
Originariamente inviato da Juanito.82 Guarda i messaggi
1g di decelerazione con un laser manco nei film di fantascienza, per rallentare così tanto probabilmente il laserone dovrebbe essere tanto potente da distruggere completamente l'eventuale satellite.
poco fattibile a livello teorico.
come anche l'orbita parabolica che ci rimanderebbe indietro la sonda...
non so che massa possano avere le 3 stelle però secondo me una cosa del genere non succede manco se le sommi, per fare una roba del genere con un oggetto che va a 30000km/s serve una massa LEGGERMENTE maggiore di quella del sole che riesce a deviare in tale modo oggetti che viaggiano a malapena a 30-60km/s, mentre proxima centauri dovrebbe essere una nana rossa, abbastanza più piccola del sole.
spannometricamente consideri un'eventualità che non può proprio accadere, la sonda sarà deviata ma che torni indietro è proprio impossibile.
Per la potenza, effettivamente fantascientifica, del laserone, mi sono attenuto ai valori previsti dalle NASA: accellerare la sonda nell'arco di poche settimane fino ad 1/10 di "c"; a conti fatti corrisponde a circa 1 "g". A titolo informativo, con 1 g di accelerazione si raggiungerebbe c in circa un anno, da cui ne deriva che il sottoscritto e tutti noi ci troviamo nella stessa condizione inerziale/accelerometrica di un viaggiatore spaziale sottoposto ad 1 g che abbia (teoricamente) raggiunto una velocità decine di volte superiore a quella della luce... Qualcosa non mi torna riguardo agli enunciati di Einstein...
Effettivamente sono un po' ingrassato, ed ora che sono in pensione il mio tempo scorre più lentamente, ma non quanto prevederebbero gli spaventosi effetti relativistici.

Circa l'orbita della sonda, Keplero parla di orbite ellittiche per un corpo lanciato verso un campo gravitazionale, il che comporta il passaggio della sonda dallo stesso punto in cui è terminata l'accellerazione, con lo stesso valore vettoriale di velocità, e così all'infinito in loop chiuso. Peccato che tale teoria non sia sempre valida nella pratica. Oltre un certo rapporto tra velocità, direzione del suo vettore, ed intensità del campo gravitazionale, le orbite non approssimano più un andamento ellittico ma piuttosto parabolico o addirittura iperbolico.
Effettivamente mi sono lasciato andare nelle considerazioni spannometriche: La sonda avrebbe una velocità dell'ordine di centinaia di volte quella di corpi gravitanti di cui abbiamo esperienza nel nostro sistema, ed a tale velocità, salvo la sonda non passi veramente vicinissima ad una stella di A.C., l'orbità non potrebbe che essere iperbolica, perdendosi negli spazi dopo una leggera deviazione.
Se passasse tanto vicina da sfiorare la superfice della stella, tanto più se nana rossa, più piccola del sole ma con massa equivalente, magari quasi la circummnavigherebbe in percorso un po' allungato a velocità folle per poi ripartire in direzione alquanto opposta, non facilmente prevedibile. Ma forse come tu dici il campo gravitazionale sarebbe troppo debole per ottenere questo andamento.
Ma i parametri sono estremamente aleatori, praticamente il comportamento è imprevedibile.

Ultima modifica di rockroll : 28-12-2017 alle 16:18.
rockroll è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-12-2017, 14:30   #19
Lampetto
Bannato
 
Iscritto dal: Aug 2016
Città: Rimini
Messaggi: 1490
Quote:
Originariamente inviato da D4N!3L3 Guarda i messaggi
No, è sufficiente un monolito nero molto denso e non troppo grande.
Tipo il monolito presente nel video seguente?

..a parte le battute quel video sarebbe verosimile in un sistema a doppia stella...

https://www.youtube.com/watch?v=PmxlJtcHDLA
Lampetto è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 28-12-2017, 14:42   #20
CarmackDocet
Senior Member
 
Iscritto dal: Jan 2004
Messaggi: 381
in questi casi mi lascia più stupito il numero preciso di 52 anni piuttosto che la notizia in se.
CarmackDocet è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Oppo Reno 10x Zoom: 799€ di puro divertimento. E che fotocamera! La recensione Oppo Reno 10x Zoom: 799€ di puro divertimento. E...
Samsung Dex, lo smartphone diventa PC: buona alternativa ma non per tutti Samsung Dex, lo smartphone diventa PC: buona alt...
Google Nest Hub: il tuttofare (e bene) con display di Google. La recensione Google Nest Hub: il tuttofare (e bene) con displ...
AMD Radeon RX 5700XT e Radeon RX 5700: le prime due schede con GPU Navi AMD Radeon RX 5700XT e Radeon RX 5700: le prime ...
Architettura, caratteristiche tecniche e benchmark delle CPU AMD Ryzen di terza generazione Architettura, caratteristiche tecniche e benchma...
Google Pixel 4: allo studio tre possibi...
5G: è lotta tra NASA, NOAA e FCC sulle c...
Huawei, banner sulle schermate di blocco...
Xiaomi: ecco quali smartphone si aggiorn...
TIM 7 Extra Go New 30GB a 7Euro: cambian...
HPE Aruba presenta Aruba Instant On, una...
Fujifilm Instax Mini LiPlay: fotografia ...
Ecco quando saranno presentati Pixel 4 e...
Un milione di voti per Eolo Missione Com...
Game Builder, un videogioco di Google pe...
Droni e 5G saranno i protagonisti dello ...
British Telecom si affida a Juniper Netw...
Nuovi carri per World of Tanks
TIM: solo 7Euro per 30GB e chiamate illi...
Oracle System Advantage Forum: dove scop...
Chromium
OCCT
Avira Free Security Suite
Avira Internet Security Suite
Avira Free Antivirus
ZoneAlarm Antivirus + Firewall
Mozilla Thunderbird 60
VLC Media Player
FurMark
NTLite
Skype
AIDA64 Extreme Edition
SuperRam
CCleaner Portable
IObit Uninstaller
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 05:56.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2019, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www2v
1