Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Hardware Upgrade > News

Corsair iCUE 4000X RGB, un case adatto a PC sobri, ma non troppo. La recensione
Corsair iCUE 4000X RGB, un case adatto a PC sobri, ma non troppo. La recensione
La nuova Serie 4000 di Corsair si caratterizza per eleganza e semplicità nelle linee, ed anche per gli ottimi materiali utilizzati e l'attenzione per i dettagli utili per l'installazione di un sistema al suo interno. In particolare il modello iCUE 4000X RGB nasconde, dietro l'indole all'apparenza sobria, tre ottime ventole con LED RGB integrati.
GeForce RTX 3090 in test, Nvidia Ampere all'ennesima potenza
GeForce RTX 3090 in test, Nvidia Ampere all'ennesima potenza
GeForce RTX 3090 Founders Edition è la scheda video al top di gamma della nuova offerta Ampere di Nvidia. Equipaggiata con una GPU ancora più potente di quella del modello GeForce RTX 3080 e con ben 24 GB di memoria GDDR6X, RTX 3090 non solo è la scheda video gaming più veloce al mondo ma anche un ottimo prodotto per i content creator.
Canon EOS C70: la cinepresa digitale 4K mirrorless RF
Canon EOS C70: la cinepresa digitale 4K mirrorless RF
Canon EOS C70 porta l'innesto mirrorless RF di EOS R sulla serie Cinema EOS e si presenta come la cinepresa digitale più leggera in casa Canon. Punto di forza il sensore CMOS 4K Super 35mm con DGO (Dual Gain Output), assieme al sistema autofocus Dual Pixel CMOS AF. Una videocamera pronta all'uso professionale sul campo, grazie alle numerose porte, che non richiedono accessori di espansione
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 10-11-2012, 09:01   #1
Redazione di Hardware Upg
www.hwupgrade.it
 
Iscritto dal: Jul 2001
Messaggi: 75179
Link alla notizia: http://www.businessmagazine.it/news/...usa_44584.html

L'azienda taiwanese, principale partner produttivo della Mela, sta valutando la possibilità di aprire uno stabilimento produttivo sul suolo statunitense, nella zona di Los Angeles o Detroit

Click sul link per visualizzare la notizia.
Redazione di Hardware Upg è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-11-2012, 10:01   #2
Pier2204
Bannato
 
Iscritto dal: Sep 2008
Messaggi: 8946
Spero che alla Foxconn sappiano che le norme sugli stabilimenti in USA non sono uguali a quelle Cinesi, che la gente non lavora 12 ore al giorno, che ci sono minimo 2 settimane di ferie all'anno, che non si possono far lavorare bambini, che l'ambiente di lavoro deve avere tutte le norma di sicurezza, che esistono i sindacati indipendenti, e soprattutto che gli operai non sono schiavi.

Ultima modifica di Pier2204 : 10-11-2012 alle 10:04.
Pier2204 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-11-2012, 10:33   #3
gianni29750
Junior Member
 
Iscritto dal: Nov 2012
Messaggi: 15
Quote:
Originariamente inviato da Pier2204 Guarda i messaggi
Spero che alla Foxconn sappiano che le norme sugli stabilimenti in USA non sono uguali a quelle Cinesi, che la gente non lavora 12 ore al giorno, che ci sono minimo 2 settimane di ferie all'anno, che non si possono far lavorare bambini, che l'ambiente di lavoro deve avere tutte le norma di sicurezza, che esistono i sindacati indipendenti, e soprattutto che gli operai non sono schiavi.
lo sanno, lo sanno!
quando all'inizio degli anni 60 mio padre tornò a casa con una radiolina della sony tutti a dire: ma vuoi mettere la radiomarelli con valvole e cassone in legno?!
beh! la sony ha invaso l'america da un bel pezzo e oggi rischia di fare la fine della radiomarelli.
corsi e ricorsi storici
gianni29750 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-11-2012, 10:48   #4
adapting
Senior Member
 
Iscritto dal: Feb 2012
Messaggi: 1627
Quote:
Originariamente inviato da Pier2204 Guarda i messaggi
Spero che alla Foxconn sappiano che le norme sugli stabilimenti in USA non sono uguali a quelle Cinesi, che la gente non lavora 12 ore al giorno, che ci sono minimo 2 settimane di ferie all'anno, che non si possono far lavorare bambini, che l'ambiente di lavoro deve avere tutte le norma di sicurezza, che esistono i sindacati indipendenti, e soprattutto che gli operai non sono schiavi.
Foxconn ha stabilimenti in mezzo mondo, dal Brasile (dove fa l'iPhone 4s made in Brazil), all'India, all'Europa (Ungheria, Slovacchia, Cechia) fino al Giappone. In ognuno di questi paesi, ovviamente si adatta alle regole locali altrimenti non aprirebbe.

Btw, negli USA non ci sono "minimo due settimane di ferie all'anno". Il minimo è ZERO.
adapting è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-11-2012, 11:01   #5
v1doc
Senior Member
 
L'Avatar di v1doc
 
Iscritto dal: Jun 2002
Messaggi: 635
Quote:
Originariamente inviato da adapting Guarda i messaggi
Btw, negli USA non ci sono "minimo due settimane di ferie all'anno". Il minimo è ZERO.
Ne sei sicuro?
http://www.vivereinusa.com/2011/06/1...-e-altri-miti/
v1doc è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-11-2012, 11:08   #6
adapting
Senior Member
 
Iscritto dal: Feb 2012
Messaggi: 1627
Quote:
Originariamente inviato da v1doc Guarda i messaggi
Si. Le ferie negli USA non sono obbligatorie per legge ma sono a discrezione dell'azienda.

Non guardatevi i soliti siti italiani scritti da incompetenti ma andate alle fonti.
http://en.wikipedia.org/wiki/List_of...ave_by_country
http://www.cepr.net/index.php/public...cation-nation/
adapting è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-11-2012, 11:56   #7
mentalray
Senior Member
 
Iscritto dal: Oct 2012
Città: Modena
Messaggi: 786
Il mondo e l'economia cambiano di nuovo, tornando in un certo senso a 50 anni fà. Dopo il periodo della speculazione in borsa e della delocalizzazione della produzione verso la Cina, come era prevedibile c'è bisogno di rimescolare le carte. Inizia a non essere piu' sostenibile una situazione in cui l'oriente lavora e l'occidente "commissiona" e lo dimostrano i crescenti tassi di disoccupazione sia nell'area EMEA che negli USA, a dispetto dei proclami dei politicanti di turno. Se foxconn aprirà fabbriche in USA lo farà soprattutto per le pressioni del governo americano, che anni fà chiese a Steve Jobs se avesse avuto intenzione di tornare a produrre in america. Adesso Jobs non c'è piu', magari i rapporti sono cambiati e i tempi sono anche piu' maturi ...
mentalray è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-11-2012, 12:02   #8
Maiden26
Senior Member
 
L'Avatar di Maiden26
 
Iscritto dal: Apr 2010
Messaggi: 1376
Quote:
Originariamente inviato da Pier2204 Guarda i messaggi
Spero che alla Foxconn sappiano che le norme sugli stabilimenti in USA non sono uguali a quelle Cinesi, che la gente non lavora 12 ore al giorno, che ci sono minimo 2 settimane di ferie all'anno, che non si possono far lavorare bambini, che l'ambiente di lavoro deve avere tutte le norma di sicurezza, che esistono i sindacati indipendenti, e soprattutto che gli operai non sono schiavi.
allora invece che negli USA potrebbero venire a costruirla in Italia una fabbrica.................
Maiden26 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-11-2012, 12:52   #9
gotam
Senior Member
 
L'Avatar di gotam
 
Iscritto dal: Aug 2000
Città: Formia
Messaggi: 6653
Quote:
Originariamente inviato da Pier2204 Guarda i messaggi
Spero che alla Foxconn sappiano che le norme sugli stabilimenti in USA non sono uguali a quelle Cinesi, che la gente non lavora 12 ore al giorno, che ci sono minimo 2 settimane di ferie all'anno, che non si possono far lavorare bambini, che l'ambiente di lavoro deve avere tutte le norma di sicurezza, che esistono i sindacati indipendenti, e soprattutto che gli operai non sono schiavi.
In usa si lavora 12 ore al giorno...ovviamente su sistema di turnazione (quindi con riposi ecc ecc)..
__________________
"La birra è la prova che dio ci ama e vuole che siamo felici"
gotam è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-11-2012, 14:16   #10
Pier2204
Bannato
 
Iscritto dal: Sep 2008
Messaggi: 8946
Ho iniziato un discorso in questo thread che ha molti potrebbe sembrare quello fatto da un operaio Fiom, in realtà la mia è una triste considerazione, rischiamo che un 40ennio di civiltà acquisita con sacrifici e guerre sia inesorabilmente al tramonto.

Debiti sovrani, concorrenza di persone che hanno grinta e fame nelle zone emergenti, produzioni superiori ai consumi, politiche incompetenti e costose (tanto per ricordare il sistema Italia) porteranno a una povertà generalizzata nei paesi a più alta percentuale di "ex" classe media.

Foxconn rappresenta in toto quello che si può ottenere grazie a gestioni spregiudicate complice paesi a dittatura assistita... e noi ne siamo corresponsabili.

PS: Io sono quello che un operaio Fiom detesterebbe, un dirigente di azienda...
giusto per dire che io con la Fiom sono come il cavolo nel caffelatte.
Ma se l'intuito non mi inganna nel prossimo futuro dobbiamo pensare che i nostri figli avranno problemi a loro sconosciuti..
Pier2204 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-11-2012, 14:25   #11
gotam
Senior Member
 
L'Avatar di gotam
 
Iscritto dal: Aug 2000
Città: Formia
Messaggi: 6653
Quote:
Originariamente inviato da Pier2204 Guarda i messaggi
Ho iniziato un discorso in questo thread che ha molti potrebbe sembrare quello fatto da un operaio Fiom, in realtà la mia è una triste considerazione, rischiamo che un 40ennio di civiltà acquisita con sacrifici e guerre sia inesorabilmente al tramonto.

Debiti sovrani, concorrenza di persone che hanno grinta e fame nelle zone emergenti, produzioni superiori ai consumi, politiche incompetenti e costose (tanto per ricordare il sistema Italia) porteranno a una povertà generalizzata nei paesi a più alta percentuale di "ex" classe media.

Foxconn rappresenta in toto quello che si può ottenere grazie a gestioni spregiudicate complice paesi a dittatura assistita... e noi ne siamo corresponsabili.

PS: Io sono quello che un operaio Fiom detesterebbe, un dirigente di azienda...
giusto per dire che io con la Fiom sono come il cavolo nel caffelatte.
Ma se l'intuito non mi inganna nel prossimo futuro dobbiamo pensare che i nostri figli avranno problemi a loro sconosciuti..
Per mia conoscenza con i sindacati americani non si scherza, non sono come quelli italiani...quindi se mai foxconn aprira' in Usa (dubito fortemente) lo fara' con un tipo di fabbrica dove c'e' pochissima manodopera e si adeguera' alle norme americane.
My two cents..
__________________
"La birra è la prova che dio ci ama e vuole che siamo felici"
gotam è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 10-11-2012, 16:50   #12
Hulk9103
Senior Member
 
L'Avatar di Hulk9103
 
Iscritto dal: May 2011
Città: Trattative sul forum: 26 Trattative Ebay annunci: 4
Messaggi: 3590
Quote:
Originariamente inviato da gotam Guarda i messaggi
Per mia conoscenza con i sindacati americani non si scherza, non sono come quelli italiani...quindi se mai foxconn aprira' in Usa (dubito fortemente) lo fara' con un tipo di fabbrica dove c'e' pochissima manodopera e si adeguera' alle norme americane.
My two cents..
"Nonostante Foxconn sia il principale produttore parner di Apple, ed il CEO della Mela Tim Cook abbia già espresso l'interesse di riportare la produzione dei dispositivi sul territorio USA, pare che l'eventuale nuovo stabilimento verrà destinato all'assemblaggio di prodotti meno complessi, come ad esempio i televisori e pannelli LCD, la cui realizzazione può essere ampiamente automatizzata."

Per l'appunto, ampiamente automatizzata.

Questi si vogliono fare i belli aprendo fabbriche in giro per poi metterci dentro 100 macchine e 2 persone.
Un applauso.
__________________
PSN MrBanana91
Hulk9103 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-11-2012, 16:16   #13
Tasslehoff
Senior Member
 
L'Avatar di Tasslehoff
 
Iscritto dal: Nov 2001
Città: Kendermore
Messaggi: 5948
Quote:
Originariamente inviato da gotam Guarda i messaggi
Per mia conoscenza con i sindacati americani non si scherza, non sono come quelli italiani...quindi se mai foxconn aprira' in Usa (dubito fortemente) lo fara' con un tipo di fabbrica dove c'e' pochissima manodopera e si adeguera' alle norme americane.
My two cents..
Beh anzitutto generalizzare parlando di tutti i sindacati è sbagliato a prescindere, soprattutto in Italia dove il sindacato di gran lunga più rappresentativo è proprio quello non scherza affatto (rispetto alle altre organizzazioni sindacali).
Mi rendo conto che può venire la tentazione di screditarli in toto vedendo sindacati di cui non si sa nemmeno il numero degli iscritti (UGL) con segretari talmente ammanicati con la politica da diventare presidenti di regione, o vedendo sindacati che prendono più le difese degli imprenditori rispetto ai lavorati (CISL e UIL), si da il caso però che anche in Italia ci sia qualche sindacato che (pur con tutti i difetti e le migliorie possibili) il suo lavoro lo fa ancora.
__________________
https://tasslehoff.burrfoot.it | Cloud? Enough is enough! | SPID… grazie ma no grazie
"Arguing that you don't care about the right to privacy because you have nothing to hide is no different than saying you don't care about free speech because you have nothing to say."
Tasslehoff è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-11-2012, 16:22   #14
MesserWolf
Senior Member
 
L'Avatar di MesserWolf
 
Iscritto dal: Jul 2005
Città: Luxembourg
Messaggi: 9325
Quote:
Originariamente inviato da Hulk9103 Guarda i messaggi
"Nonostante Foxconn sia il principale produttore parner di Apple, ed il CEO della Mela Tim Cook abbia già espresso l'interesse di riportare la produzione dei dispositivi sul territorio USA, pare che l'eventuale nuovo stabilimento verrà destinato all'assemblaggio di prodotti meno complessi, come ad esempio i televisori e pannelli LCD, la cui realizzazione può essere ampiamente automatizzata."

Per l'appunto, ampiamente automatizzata.

Questi si vogliono fare i belli aprendo fabbriche in giro per poi metterci dentro 100 macchine e 2 persone.
Un applauso.
Non è mica un male fare fabbriche automatizzate.....
__________________
"It's so much easier to suggest solutions when you don't know too much about the problem." - Malcolm Forbes
MesserWolf è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-11-2012, 17:04   #15
CYRANO
Senior Member
 
L'Avatar di CYRANO
 
Iscritto dal: May 2000
Città: Vicenza
Messaggi: 15675
Soprattutto per i disoccupati



Ckdkskdmfndks
__________________
FINCHE' C'E' BIRRA C'E' SPERANZA !!!
CYRANO è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-11-2012, 17:12   #16
MesserWolf
Senior Member
 
L'Avatar di MesserWolf
 
Iscritto dal: Jul 2005
Città: Luxembourg
Messaggi: 9325
Quote:
Originariamente inviato da CYRANO Guarda i messaggi
Soprattutto per i disoccupati



Ckdkskdmfndks
possono sempre non costruirla in toto la fabbrica, così anche tutto l'indotto, quei pochi opeari che ci lavorerebbero se ne stanno a casa.


Questa è una buona notizia, se vera, non trasformiamola in polemica.

produzione in occidente è lavoro (anche fosse una fabbrica automatizzata, trasporti, servizi, tecnici, sono sempre da assumere) e anche ecologia (non devi far arrivare la roba dall'altra parte del pianeta, e in occidente ci sono norme ambientali da rispettare durante la produzione)
__________________
"It's so much easier to suggest solutions when you don't know too much about the problem." - Malcolm Forbes
MesserWolf è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-11-2012, 19:32   #17
Hulk9103
Senior Member
 
L'Avatar di Hulk9103
 
Iscritto dal: May 2011
Città: Trattative sul forum: 26 Trattative Ebay annunci: 4
Messaggi: 3590
Quote:
Originariamente inviato da MesserWolf Guarda i messaggi
Non è mica un male fare fabbriche automatizzate.....
Si ok ma nessuno vuole dire che sia un bene o un male.

Certo una fabbrica automatizzata potrebbero aprirla in cina e trasferire per esempio la fabbrica assemblaggio iphone no?

Questo riducerebbe ampiamente il tasso di sfruttamento sul lavoro alla foxconn in cina e porterebbe in America, tra l'altro casa di apple migliaia e migliaia di posti di lavoro e dato c'è la disoccupazione forse è meglio.

Dato erano tutti sdegnati da certe notizie e immagini questa era la mossa più astuta da fare per rifarsi una faccia (sia apple, sia foxconn).
Tra l'altro ci guadagnerebbe anche la Apple, vuoi mettere spedire America-Cina o Cupertino-Los Angeles!!!

Ovviamente imho.
__________________
PSN MrBanana91
Hulk9103 è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-11-2012, 19:42   #18
CYRANO
Senior Member
 
L'Avatar di CYRANO
 
Iscritto dal: May 2000
Città: Vicenza
Messaggi: 15675
Quote:
Originariamente inviato da MesserWolf Guarda i messaggi
possono sempre non costruirla in toto la fabbrica, così anche tutto l'indotto, quei pochi opeari che ci lavorerebbero se ne stanno a casa.


Questa è una buona notizia, se vera, non trasformiamola in polemica.

produzione in occidente è lavoro (anche fosse una fabbrica automatizzata, trasporti, servizi, tecnici, sono sempre da assumere) e anche ecologia (non devi far arrivare la roba dall'altra parte del pianeta, e in occidente ci sono norme ambientali da rispettare durante la produzione)
eh si pochi operai qui pochi là, alla fine stanno a casa milioni di persone...



Còsàs.sùssù
__________________
FINCHE' C'E' BIRRA C'E' SPERANZA !!!
CYRANO è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-11-2012, 20:14   #19
adapting
Senior Member
 
Iscritto dal: Feb 2012
Messaggi: 1627
Quote:
Originariamente inviato da Hulk9103 Guarda i messaggi
Si ok ma nessuno vuole dire che sia un bene o un male.

Certo una fabbrica automatizzata potrebbero aprirla in cina e trasferire per esempio la fabbrica assemblaggio iphone no?
Impossibile. Iphone è un sistema interamente creato attorno alla Foxconn e a cui lavorano decine di aziende dell'indotto, praticamente tutte operanti nel sud est cinese. Gli stessi Project Manager e Supply Chain Manager dei vari prodotti Apple sono praticamente sempre in Cina. Imporre l'assemblaggio negli USA sarebbe come che ognuna di queste aziende dovesse mandare i propri semilavorati dall'altra parte del mondo solo perché vengano messi insieme. Un incubo logistico inconcepibile, per tacere dei costi.

Ci hanno provato con l'iPhone made in Brazil dalla Foxconn locale. Risultato: costa 2000$....
adapting è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 11-11-2012, 22:27   #20
flapane
Senior Member
 
L'Avatar di flapane
 
Iscritto dal: Dec 2003
Città: D-NRW, I-CAM
Messaggi: 8012
Quote:
Originariamente inviato da Pier2204 Guarda i messaggi
Spero che alla Foxconn sappiano che le norme sugli stabilimenti in USA non sono uguali a quelle Cinesi, che la gente non lavora 12 ore al giorno[...CUT].
Suggerisco la visione del film The Campaign.
__________________
Visit my site www.flapane.com - MY BLOG - MY GALLERY - MY Linux/OSX Repository
MBP Retina 13'' i7 2.5ghz (2017) - XiaoMi Mi A2 - Sony a6000/16-50 - FTTC 50/10Mbps
flapane è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Corsair iCUE 4000X RGB, un case adatto a PC sobri, ma non troppo. La recensione Corsair iCUE 4000X RGB, un case adatto a PC sobr...
GeForce RTX 3090 in test, Nvidia Ampere all'ennesima potenza GeForce RTX 3090 in test, Nvidia Ampere all'enne...
Canon EOS C70: la cinepresa digitale 4K mirrorless RF Canon EOS C70: la cinepresa digitale 4K mirrorle...
POCO X3 NFC: tanto a poco prezzo. Un altro best buy? La recensione POCO X3 NFC: tanto a poco prezzo. Un altro best ...
BenQ SW321C: il monitor per chi stampa fotografie BenQ SW321C: il monitor per chi stampa fotografi...
I giochi di Xbox su iPhone in streaming:...
Equinix e VMware estendono la collaboraz...
Football Manager 2021 in arrivo, ma non ...
Come gestiscono i dati le aziende? Ce lo...
Settore gaming sotto attacco, secondo gl...
G.Skill annuncia kit di memoria DDR4-400...
L'accordo tra Governo Italiano e NASA no...
Fujifilm X-S10: svelate alcune caratteri...
Windows XP e il tema segreto ufficiale p...
Google Maps, il nuovo layer mostra dove ...
Seagate lancia i dischi Exos X18 da 18 T...
Offerta Sky DAZN: tutto quello che c’&eg...
HUAWEI FreeBuds Pro: con la cancellazion...
Microsoft lavora all'archiviazione ologr...
HUAWEI Mate X2: sarà davvero cos&...
FurMark
Chromium
IObit Uninstaller
GPU Caps Viewer
Opera Portable
Opera 71
Zoom Player Free
CCleaner Portable
CCleaner Standard
Skype
CrystalDiskInfo
Driver Booster
3DMark
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Mega Codec Pack
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 06:03.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www3v
1