Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Hardware Upgrade > News

Gigabyte GeForce RTX 2080 Gaming OC 8G: Turing in salsa custom
Gigabyte GeForce RTX 2080 Gaming OC 8G: Turing in salsa custom
E' marchiata Gigabyte la prima scheda video GeForce RTX 2080 basata su design custom a giungere in redazione, caratterizzata da un sistema di raffreddamento a tripla ventola molto efficiente e da un lieve overclock di serie. Poco cambia, dal punto di vista prestazionale, rispetto a quanto di buono ci ha mostrato la scheda Founder's Edition con la stessa GPU ma consumi e temperature, oltre a rumorosità, sono più contenuti
NVIDIA GeForce RTX 2080 e RTX 2080Ti Founder's Edition: test e prestazioni
NVIDIA GeForce RTX 2080 e RTX 2080Ti Founder's Edition: test e prestazioni
Sono le prime due schede basate su architettura NVIDIA Turing a giungere in redazione, caratterizzate dal supporto al Ray Tracing. Le specifiche tecniche elevatissime permettono di ottenere prestazioni sempre molto elevate, anche a 4K: il design delle nuove Founder's Edition è inoltre molto particolare ed altrettanto efficiente
BlueStacks 4 è il miglior modo per utilizzare Android su PC
BlueStacks 4 è il miglior modo per utilizzare Android su PC
Da oggi è disponibile BlueStacks 4, la nuova versione del programma che consente di vivere l'esperienza di Android all'interno del PC. Vanta interfaccia semplificata e miglioramenti prestazionali che permettono di affrontare molte esperienze di gioco Android beneficiando dei punti di forza del PC in termini di periferiche di interfacciamento, cuffie e monitor con diagonale ampia
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 06-11-2012, 07:55   #1
Redazione di Hardware Upg
www.hwupgrade.it
 
Iscritto dal: Jul 2001
Messaggi: 75180
Link alla notizia: http://www.hwupgrade.it/news/apple/a...ili_44505.html

Un passaggio che, seppur destinato ad avvenire non immediatamente, pare essere inevitabile: l'abbandono di Intel a favore di ARM consentirebbe alla compagnia di avere una piattaforma tecnologica comune per tutte le sue soluzioni

Click sul link per visualizzare la notizia.
Redazione di Hardware Upg è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-11-2012, 08:16   #2
dwfgerw
Senior Member
 
Iscritto dal: Feb 2004
Messaggi: 3505
Fanno bene a studiare tecnologie alternative, Apple ha le risorse interne per fare bene e sicuramente disegnare in casa la cpu ti offre tutta una serie di vantaggi per il design del prodotto e per l'integrazione/ottimizzazione di software e servizi.
dwfgerw è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-11-2012, 08:21   #3
frankie
Senior Member
 
L'Avatar di frankie
 
Iscritto dal: Nov 2000
Città: Varese Stato:confusionale acuto Pensiero:Scienziatopazzo GlasgowComaScale:4,6,5 Reseach:Prism
Messaggi: 6935
Beh apple è riuscita a fare un passaggio indolore tra PPC e x86, vedremo nel futuro.

Da un certo punto di vista questa soluzione è condivisibile, interfaccia utente, bla bla bla...

Ma da un altro, chi con il mac ci lavora pesante (photoshop, premiere), potrebbe accettare una diminuzione delle performance?

Non credo, e se lo mettessero solo sull'air non sarebbe ancora una line up omogenea. Boh.
frankie è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-11-2012, 08:21   #4
djlouis
Junior Member
 
Iscritto dal: Jul 2007
Messaggi: 8
è un addio quindi a windows su mac?
djlouis è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-11-2012, 08:28   #5
Veradun
Senior Member
 
L'Avatar di Veradun
 
Iscritto dal: Aug 2011
Città: Pistoia
Messaggi: 7479
Quote:
Originariamente inviato da djlouis Guarda i messaggi
è un addio quindi a windows su mac?
Potrebbe essere un vero autogoal...
Veradun è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-11-2012, 08:48   #6
AlexSwitch
Senior Member
 
L'Avatar di AlexSwitch
 
Iscritto dal: Aug 2008
Città: Firenze
Messaggi: 6740
Le fondamenta e konw how, lato OS e applicazioni, ci sono tutte per un cambio di piattaforma... OS X è nato su PPC, ma già programmato per x86 grazie al progetto Rhapsody... iOS, nelle sue fondamenta, è OS X, e le app sono progettate e sviluppate nella stessa maniera di quelle per Macintosh.
Già con Tiger ( OS X 10.4 ), primo OS ufficialmente sviluppato per x86, Apple fece vedere quanto fosse semplice compilare codice per entrambe le piattaforme.
Quindi nessun problema lato sviluppo software... piuttosto sull'hardware, a mio parere, passare ad ARM, significherà inchiodare la bara del settore " Pro ", ovvero portare a termine un percorso iniziato 5 anni fa con il primo iPhone ( ed Apple eliminò la parola computer dalla sua ragione sociale ) che ha visto la scomparsa degli XServe, la prossima dipartita dei Mac Pro, la creazione di Macintosh sempre più " sottili " ( iMac compresi.... che fesseria!!! ).

Ovviamente ARM significherebbe anche perdere il supporto integrale a Windows in dual boot e concordo con chi ha affermato che potrebbe rivelarsi come un clamoroso autogol.
__________________
iMac 21,5" ( late 2013 ) - ;iPod Touch 1st Gen. 8 Gb; iPhone 6s; iPad Air2 Lte 64 Gb, Apple Watch 2...flickr
AlexSwitch è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-11-2012, 08:49   #7
recoil
Senior Member
 
L'Avatar di recoil
 
Iscritto dal: Jul 2002
Città: Milano
Messaggi: 16971
a me sembra credibile ma non è una cosa che si fa dall'oggi al domani
sicuramente ci stanno pensando e avranno già dei prototipi...

per gli Air avrebbe perfettamente senso, magari meno sui fissi, ma non si può tenere un Mac con un'architettura e uno con altra
è successo, ma solo nel periodo di transizione da PPC a Intel, poi tutti i Mac sono passati alla nuova architettura quindi se ci sarà questa transizione inizierà con gli Air ma dovrà riguardare tutti nel giro di uno o due anni

edit: per quanto riguarda Windows esiste sempre la virtualizzazione
mi sembra che la strada tracciata con iOS (e gli altri brand non sono da meno) sia proprio quella del sistema chiuso, puntando molto su App store e cercando di fidelizzare l'utente con le app
perderanno qualche cliente forse, ma stiamo parlando di percentuali non elevate in un mercato che rispetto al totale Apple non è nemmeno così alto, non credo che il supporto al dual boot sia in cima alle priorità di Cupertino...

Ultima modifica di recoil : 06-11-2012 alle 08:54.
recoil è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-11-2012, 08:53   #8
pirlano
Senior Member
 
L'Avatar di pirlano
 
Iscritto dal: Jun 2005
Città: Ascoli
Messaggi: 3499
Azz, praticamente sono cambiate più architetture alla Apple che per le Play Station

Scherzi a parte, possono permetterselo (e secondo me devono farlo) per vari motivi:
-Il parco di applicazioni x86 di Apple non è così esteso
-Microsoft ha licenze per produrre cpu Arm, anche Microsoft ha già fatto questa scelta (sta solo aspettando che il parco di applicazioni Arm aumenti e rimpiazzi quello x86), lo sta facendo gradualmente ma lo stanno già facendo, se Apple non vuole ritrovarsi indietro deve adeguarsi
-Arm è di base un architettura migliore di x86 (ed è anche più efficiente e parca nei consumi, migliore per un futuro sempre più "mobile")
-I seguaci della setta Apple comprerebbero qualsiasi cosa, un passaggio più indolore con questi consumatori non potrebbe esistere
__________________
Portatile: Clevo P370EM - 17.3" FullHD AUO B173HW01 V5 opaco - i7-3740QM - GeIL 32GB DDR3 DDR3-1600 - SLI 2x4GB GTX 680M - 2xSamsung 840 PRO 256GB RAID0 - Killer N-1103 - Built-in BT - Windows 8 Pro x64 + LG W2452V 1920x1200 + Microsoft BlueTrack Comfort Desktop 5000 Tastiera e Mouse + Empire KS1000 2.1 - Storage: Seagate GO Flex 2TB USB3.0 + Seagate Expansion 2TB USB3.0 - Smartphones: HTC HD2 & HTC One S - Console: PS3 80GB + 500GB 4.46 Rogero - Cuffie Inner-ear: Yamaha EPH-100
pirlano è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-11-2012, 08:55   #9
AlexSwitch
Senior Member
 
L'Avatar di AlexSwitch
 
Iscritto dal: Aug 2008
Città: Firenze
Messaggi: 6740
Su questo non ci piove recoil.... Apple può benissimo ricalcare gli stessi passi quando passò ad Intel.
Mi chiedo però che razza di Mac ci troveremo per le mani... Come hai giustamente fatto notare, che senso ha adottare una piattaforma specificamente nata per i mobile device su un desktop???
A meno che non si dovrà dire goodbye ai desktop.....
__________________
iMac 21,5" ( late 2013 ) - ;iPod Touch 1st Gen. 8 Gb; iPhone 6s; iPad Air2 Lte 64 Gb, Apple Watch 2...flickr
AlexSwitch è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-11-2012, 08:58   #10
ShinjiIkari
Senior Member
 
Iscritto dal: Apr 2004
Messaggi: 1597
Per il dual boot c'è sempre Windows RT! Comunque non credo sia una cosa che verrà fuori a breve, ci vorrà tempo prima che i processori ARM raggiungano le prestazioni degli Intel di fascia alta. Che Apple stia studiando la possibilità per il futuro è possibile, ma penso che per 2 o 3 anni possiamo stare tranquilli.
__________________
PC: MacBookPro 2011-13,3" Core i5 2.3GHz, RAM 8GB, SSD Samsung 830 128GB + OCZ Vertex 3 120GB, OSX 10.9.4
Cellulare: iPhone 5 16GB White iOS 7.1.2
HTPC: AMD E-350 1.6GHz (Asus E35M1-M Pro), RAM 2GB, Openelec 4.1.2
ShinjiIkari è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-11-2012, 09:00   #11
Nenco
Senior Member
 
L'Avatar di Nenco
 
Iscritto dal: Jan 2005
Città: (RA)
Messaggi: 3755
Quote:
Originariamente inviato da djlouis Guarda i messaggi
è un addio quindi a windows su mac?
Bisogna vedere gli sviluppi di windows RT, ad ora sembra un'esperimento in futuro chissà
__________________
MacBook Pro 15" - iPhone X - iPad Air - Canon EOS 80D - FritzBox! 7590

Sony PS4 Pro (PSN: Nenco79)
Nenco è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-11-2012, 09:03   #12
AlexSwitch
Senior Member
 
L'Avatar di AlexSwitch
 
Iscritto dal: Aug 2008
Città: Firenze
Messaggi: 6740
Quote:
Originariamente inviato da pirlano Guarda i messaggi
Azz, praticamente sono cambiate più architetture alla Apple che per le Play Station

Scherzi a parte, possono permetterselo (e secondo me devono farlo) per vari motivi:
-Il parco di applicazioni x86 di Apple non è così esteso
-Microsoft ha licenze per produrre cpu Arm, anche Microsoft ha già fatto questa scelta (sta solo aspettando che il parco di applicazioni Arm aumenti e rimpiazzi quello x86), lo sta facendo gradualmente ma lo stanno già facendo, se Apple non vuole ritrovarsi indietro deve adeguarsi
-Arm è di base un architettura migliore di x86 (ed è anche più efficiente e parca nei consumi, migliore per un futuro sempre più "mobile")
-I seguaci della setta Apple comprerebbero qualsiasi cosa, un passaggio più indolore con questi consumatori non potrebbe esistere
Grazie per avermi dato di settario!!!
Una CPU Arm non vede nemmeno con il cannocchiale le controparti x86 nelle applicazioni intensive, dove i consumi hanno una importanza relativa...
Se poi, diciamo tra 5 anni, Apple cesserà lo sviluppo di computer veri per buttarsi definitivamente in tablet e derivati, allora il passaggio avrà senso...
Inoltre non si stanno facendo i conti con l'oste Intel....
__________________
iMac 21,5" ( late 2013 ) - ;iPod Touch 1st Gen. 8 Gb; iPhone 6s; iPad Air2 Lte 64 Gb, Apple Watch 2...flickr
AlexSwitch è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-11-2012, 09:08   #13
recoil
Senior Member
 
L'Avatar di recoil
 
Iscritto dal: Jul 2002
Città: Milano
Messaggi: 16971
Quote:
Originariamente inviato da LucaNoize Guarda i messaggi
ma gli arm, nel giro di un paio d'anni, avranno prestazioni pari agli intel?
al momento il divario di prestazioni mi pare elevato, soprattutto considerando le cpu montate sul 15'' retina, sugli imac e ancora di più sui macpro.
Quote:
Originariamente inviato da AlexSwitch Guarda i messaggi
Su questo non ci piove recoil.... Apple può benissimo ricalcare gli stessi passi quando passò ad Intel.
Mi chiedo però che razza di Mac ci troveremo per le mani... Come hai giustamente fatto notare, che senso ha adottare una piattaforma specificamente nata per i mobile device su un desktop???
A meno che non si dovrà dire goodbye ai desktop.....
addio ai desktop non credo, gli iMac piacciono ancora anche se il grosso delle vendite lo fanno con i laptop
resta da capire come saranno le prestazioni, la sensazione è che Apple stia diventando sempre più orientata al consumer e non al PRO "duro e puro", vedi caso MacPro

vediamo gli ultimi iMac, linea più sottile e compromessi (come il disco a 5400) per il design compatto
li faranno sempre più sottili e anche la dissipazione di calore diventerà un problema, a quel punto ARM sarà la soluzione ovvia
stesso discorso negli Air e nei Pro retina che a loro volta sono diventati molto sottili, altri problemi per dissipare energia

io penso da anni che, almeno nel mondo mobile (parlo dei portatili) l'autonomia è tutto
avere un Air che ti dura 10 ore come iPad vuol dire poter fare davvero l'intera giornata lavorativa senza attaccarsi alla corrente e per fortuna pian piano ci stiamo arrivando
il discorso è diverso se parliamo del fisso, ma penso che gran parte dei Mac che vendono li piazzerebbero lo stesso pure con prestazioni di CPU inferiori, per il design e per l'ecosistema Mac
e qui si torna al discorso che ho fatto prima sul fidelizzare il cliente tenendolo legato alla propria piattaforma

per questi motivi ritengo credibile il passaggio ad ARM, non immediatamente ma nel prossimo futuro
qualche utente Mac storico probabilmente rimarrà deluso, ma ho idea che incrementeranno il market share e a loro interessa quello
recoil è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-11-2012, 09:13   #14
mentalray
Senior Member
 
Iscritto dal: Oct 2012
Città: Modena
Messaggi: 753
Quote:
Originariamente inviato da djlouis Guarda i messaggi
è un addio quindi a windows su mac?
E perchè mai? Mi risulta che Windows 8 supporta anche ARM e credo che se Microsoft e Apple spingessero nello sviluppo le architetture ARM potrebbero fare passi da gigante anche sui futuri ultrabook e portatili.
mentalray è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-11-2012, 09:19   #15
mentalray
Senior Member
 
Iscritto dal: Oct 2012
Città: Modena
Messaggi: 753
Quote:
Originariamente inviato da AlexSwitch Guarda i messaggi
Grazie per avermi dato di settario!!!
Una CPU Arm non vede nemmeno con il cannocchiale le controparti x86 nelle applicazioni intensive, dove i consumi hanno una importanza relativa...
Se poi, diciamo tra 5 anni, Apple cesserà lo sviluppo di computer veri per buttarsi definitivamente in tablet e derivati, allora il passaggio avrà senso...
Inoltre non si stanno facendo i conti con l'oste Intel....
Pensi che il target medio di chi acquista una MB Air o anche un MB Pro da 13" sia quello di chi fà uso di "applicazioni intensive"? Se si facesse una statistica su come l'utente medio utilizza il proprio computer scopriremmo che un core i3 mobile sarebbe già una soluzione sovradimensionata per il carico della macchina. Per come la vedo io un piattaforma ARM tra un paio d'anni accoppiata con 2-4 GB di Ram e disco SSD soddisferebbe una grandissima fetta di utenti che oggi sbandierano le specifiche dei loro portatili Intel e magari avrebbero pure una batteria che dura 14 ore.
Tutto sta nel fare il porting delle applicazioni X86 su ARM.
mentalray è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-11-2012, 09:24   #16
AlexSwitch
Senior Member
 
L'Avatar di AlexSwitch
 
Iscritto dal: Aug 2008
Città: Firenze
Messaggi: 6740
Quote:
Originariamente inviato da recoil Guarda i messaggi
addio ai desktop non credo, gli iMac piacciono ancora anche se il grosso delle vendite lo fanno con i laptop
resta da capire come saranno le prestazioni, la sensazione è che Apple stia diventando sempre più orientata al consumer e non al PRO "duro e puro", vedi caso MacPro

vediamo gli ultimi iMac, linea più sottile e compromessi (come il disco a 5400) per il design compatto

li faranno sempre più sottili e anche la dissipazione di calore diventerà un problema, a quel punto ARM sarà la soluzione ovvia
stesso discorso negli Air e nei Pro retina che a loro volta sono diventati molto sottili, altri problemi per dissipare energia

io penso da anni che, almeno nel mondo mobile (parlo dei portatili) l'autonomia è tutto
avere un Air che ti dura 10 ore come iPad vuol dire poter fare davvero l'intera giornata lavorativa senza attaccarsi alla corrente e per fortuna pian piano ci stiamo arrivando
il discorso è diverso se parliamo del fisso, ma penso che gran parte dei Mac che vendono li piazzerebbero lo stesso pure con prestazioni di CPU inferiori, per il design e per l'ecosistema Mac
e qui si torna al discorso che ho fatto prima sul fidelizzare il cliente tenendolo legato alla propria piattaforma

per questi motivi ritengo credibile il passaggio ad ARM, non immediatamente ma nel prossimo futuro
qualche utente Mac storico probabilmente rimarrà deluso, ma ho idea che incrementeranno il market share e a loro interessa quello
Bhè il settore Pro in Apple è già andato.... Server cancellati e rimpiazzati dal Mac Mini o Pro, Mac Pro venduti con hardware di quasi due generazioni fa, programmi come Aperture ( chi si ricorda la prima o la seconda versione?? ) tramutati in iPhoto con gli steroidi... idem per FinalCut X....
Ripeto: il passaggio ad Arm è fattibilissimo, ma dubito che potrà garantire certi prodotti... D'altronde lo stesso Jobs, negli ultimi tempi, parlava sempre più spesso di " post PC era ".....
__________________
iMac 21,5" ( late 2013 ) - ;iPod Touch 1st Gen. 8 Gb; iPhone 6s; iPad Air2 Lte 64 Gb, Apple Watch 2...flickr
AlexSwitch è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-11-2012, 09:36   #17
AlexSwitch
Senior Member
 
L'Avatar di AlexSwitch
 
Iscritto dal: Aug 2008
Città: Firenze
Messaggi: 6740
Quote:
Originariamente inviato da mentalray Guarda i messaggi
Pensi che il target medio di chi acquista una MB Air o anche un MB Pro da 13" sia quello di chi fà uso di "applicazioni intensive"? Se si facesse una statistica su come l'utente medio utilizza il proprio computer scopriremmo che un core i3 mobile sarebbe già una soluzione sovradimensionata per il carico della macchina. Per come la vedo io un piattaforma ARM tra un paio d'anni accoppiata con 2-4 GB di Ram e disco SSD soddisferebbe una grandissima fetta di utenti che oggi sbandierano le specifiche dei loro portatili Intel e magari avrebbero pure una batteria che dura 14 ore.
Tutto sta nel fare il porting delle applicazioni X86 su ARM.
Dici? Vorrei vedere, se fosse possibile, come le nuove architetture Cortex A50 se la cavano con immagini da 24Mpx, o a renderizzare e comprimere un filmato a 1080p di qualche GB... Chissà magari, tra qualche tempo, ci lavoreranno agevolmente, ma sono scettico.
A parte ciò, io mi sto riferendo in particolar modo a chi usa desktop e non certo sub notebook o notebook, visto che in listino ci sono ancora tre prodotti di questo segmento. Magari verranno sviluppate versioni desktop per ARM...
Il vero scoglio è proprio il porting di determinate applicazioni senza che se ne pregiudichino le prestazioni....
__________________
iMac 21,5" ( late 2013 ) - ;iPod Touch 1st Gen. 8 Gb; iPhone 6s; iPad Air2 Lte 64 Gb, Apple Watch 2...flickr
AlexSwitch è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-11-2012, 09:48   #18
LucaTortuga
Senior Member
 
L'Avatar di LucaTortuga
 
Iscritto dal: Sep 2002
Città: Vercelli
Messaggi: 1745
Ma cosa intendete per "pro"? E, soprattutto, quanti di questi "pro" necessitano, ancora oggi, di una potenza di calcolo maggiore di quella offerta da una cpu di livello medio-basso? Stiamo parlando di un settore di mercato in rapidissima contrazione, mi pare ovvio che diventi sempre meno interessante dal punto di vista strategico.
__________________
"Personalmente non ho nulla contro chi crede in un Dio, non importa quale. Sono contrario a chi pretende che il suo Dio sia l’autorità che gli permette di imporre delle restrizioni allo sviluppo e alla gioia dell’umanità" (Alexander S. Neill, «Summerhill», 1960).
LucaTortuga è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-11-2012, 09:48   #19
mentalray
Senior Member
 
Iscritto dal: Oct 2012
Città: Modena
Messaggi: 753
Quote:
Originariamente inviato da AlexSwitch Guarda i messaggi
Dici? Vorrei vedere, se fosse possibile, come le nuove architetture Cortex A50 se la cavano con immagini da 24Mpx, o a renderizzare e comprimere un filmato a 1080p di qualche GB... Chissà magari, tra qualche tempo, ci lavoreranno agevolmente, ma sono scettico.
A parte ciò, io mi sto riferendo in particolar modo a chi usa desktop e non certo sub notebook o notebook, visto che in listino ci sono ancora tre prodotti di questo segmento. Magari verranno sviluppate versioni desktop per ARM...
Il vero scoglio è proprio il porting di determinate applicazioni senza che se ne pregiudichino le prestazioni....
Io non so se tra uno o due anni con una soluzione ARM riuscirai ad aprire 10 RAW da 24 Mpx con lightroom o se potrai editare un video 1080p di 40 minuti con premiere, so che se chiedi a 100 persone che possiedono un MB air o un MBP da 13" 90 ti rispondono che quelle cose non sanno mennemo cosa siano. Probabilmente gli altri 10 ti risponderebbero che hanno anche il desktop e magari un ultrabook solo per internet-word-excel-facebook-youtube-itunes-skype-iphoto-ivideo con un processore ARM, una batteria performante ed un costo contenuto se lo prenderebbero volentieri. Io sono uno di quelli ad esempio ...
mentalray è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 06-11-2012, 09:57   #20
pirlano
Senior Member
 
L'Avatar di pirlano
 
Iscritto dal: Jun 2005
Città: Ascoli
Messaggi: 3499
Quote:
Originariamente inviato da AlexSwitch Guarda i messaggi
Grazie per avermi dato di settario!!!
Una CPU Arm non vede nemmeno con il cannocchiale le controparti x86 nelle applicazioni intensive, dove i consumi hanno una importanza relativa...
Se poi, diciamo tra 5 anni, Apple cesserà lo sviluppo di computer veri per buttarsi definitivamente in tablet e derivati, allora il passaggio avrà senso...
Inoltre non si stanno facendo i conti con l'oste Intel....
Ad Apple frega poco Intel o non Intel, loro guardano ai profitti.
Hanno già abbandonato la divisione server e stanno abbandonando quella dei desktop.
La "massa" (quelli che non sanno la differenza tra un i7 e un arm da 3 watt, e ne sono tanti) vuole solo cose fighe...e pagano bene...
__________________
Portatile: Clevo P370EM - 17.3" FullHD AUO B173HW01 V5 opaco - i7-3740QM - GeIL 32GB DDR3 DDR3-1600 - SLI 2x4GB GTX 680M - 2xSamsung 840 PRO 256GB RAID0 - Killer N-1103 - Built-in BT - Windows 8 Pro x64 + LG W2452V 1920x1200 + Microsoft BlueTrack Comfort Desktop 5000 Tastiera e Mouse + Empire KS1000 2.1 - Storage: Seagate GO Flex 2TB USB3.0 + Seagate Expansion 2TB USB3.0 - Smartphones: HTC HD2 & HTC One S - Console: PS3 80GB + 500GB 4.46 Rogero - Cuffie Inner-ear: Yamaha EPH-100
pirlano è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


Gigabyte GeForce RTX 2080 Gaming OC 8G: Turing in salsa custom Gigabyte GeForce RTX 2080 Gaming OC 8G: Turing i...
NVIDIA GeForce RTX 2080 e RTX 2080Ti Founder's Edition: test e prestazioni NVIDIA GeForce RTX 2080 e RTX 2080Ti Founder's E...
BlueStacks 4 è il miglior modo per utilizzare Android su PC BlueStacks 4 è il miglior modo per utiliz...
Abbiamo provato Assetto Corsa Competizione: ecco le nostre impressioni Abbiamo provato Assetto Corsa Competizione: ecco...
NVIDIA GeForce RTX: analisi dell'architettura delle prime GPU con Ray Tracing NVIDIA GeForce RTX: analisi dell'architettura de...
Microsoft-GitHub: l'antitrust europeo de...
Gwent: The Witcher Card Game, ecco quand...
Honor 8X in sconto via coupon, a partire...
I veicoli Renault-Nissan-Mitsubishi user...
Final Fantasy XIV: tutte le novità...
I migliori prezzi su TomTop: in offerta ...
Metro Exodus: NVIDIA rilascia video da 6...
Linus Torvalds saluta temporaneamente Li...
Philips 328P6VUBREB, nuovo display per i...
Sonoff, la presa di corrente smart si pu...
Chrome: ritorna il 'www' negli URL, ma n...
Il Microsoft Store non è il futur...
Asta 5G, raggiungono quota 3,5 miliardi ...
Arriva Google Pay in Italia: ecco come f...
iOS 12.1, già disponibile la prim...
ZoneAlarm Antivirus + Firewall
K-Lite Codec Pack Update
CCleaner Portable
CCleaner Standard
Chromium
Backup4all
Uranium Backup
AIDA64 Extreme Edition
EZ CD Audio Converter
NTLite
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
K-Lite Codec Pack Standard
K-Lite Codec Pack Basic
HyperSnap
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 20:20.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www1v
1