Torna indietro   Hardware Upgrade Forum > Hardware Upgrade > News

KFA2 GeForce RTX 2060 Super EX (1-Click OC), il dissipatore abbassa temperatura e rumorosità
KFA2 GeForce RTX 2060 Super EX (1-Click OC), il dissipatore abbassa temperatura e rumorosità
Abbiamo provato la KFA2 GeForce RTX 2060 Super EX (1-Click OC), una scheda video che si presenta con un dissipatore migliore rispetto al modello 1-Click OC testato nelle scorse settimane. La versione EX scalda meno e fa meno rumore, ha un comparto di porte posteriori più aggiornato e un doppio connettore PCI Express per favorire l'overclock.
Canon EOS-1D X Mark III, reflex con prestazioni ai massimi livelli. La recensione
Canon EOS-1D X Mark III, reflex con prestazioni ai massimi livelli. La recensione
La EOS-1D X Mark III è la nuova ammiraglia Canon per fotografia sportiva e naturalistica. Raffica infinita da 16 o 20 fps, doppio sistema AF allo stato dell'arte, deep learning e video 5.5K RAW. Il massimo per il "pro". 
Samsung Galaxy Note 20 e Note 20 Ultra 5G sono ufficiali! Ecco la nostra video anteprima
Samsung Galaxy Note 20 e Note 20 Ultra 5G sono ufficiali! Ecco la nostra video anteprima
Samsung annuncia ufficialmente la nuova serie Galaxy Note 20 direttamente all'evento di Galaxy Unpacked 2020 in streaming. Due versioni quest'anno per il Re dei phablet: Note 20 e Note 20 Ultra che si esalta con una scheda tecnica impressionante sulla carta a livello non solo fotografico ma anche hardware. Ecco tutte le loro caratteristiche, i prezzi e le disponibilità.
Tutti gli articoli Tutte le news

Vai al Forum
Rispondi
 
Strumenti
Old 23-09-2010, 08:34   #1
Redazione di Hardware Upg
www.hwupgrade.it
 
Iscritto dal: Jul 2001
Messaggi: 75179
Link alla notizia: http://www.hwupgrade.it/news/skvideo...ela_33831.html

I vantaggi che derivano da una architettura parallela, nata all'inizio per i calcoli delle scene tridimensionali, hanno permesso al processo di indagine scientifica di muovere importanti passi nel corso degli anni

Click sul link per visualizzare la notizia.
Redazione di Hardware Upg è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-09-2010, 08:42   #2
Paganetor
Senior Member
 
L'Avatar di Paganetor
 
Iscritto dal: May 2000
Città: Milano
Messaggi: 11481
be', già oggi con i sistemi multicore c'è la possibilità di avere un sistema di calcolo "parallelo" a basso costo, il problema è avere anche i software giusti (sstema operativo e applicazione) in grado di sfruttarli....

Tanto per dirne una, oggi nella maggior parte dei casi risulta più veloce un dual core da 3 GHz di un quad core da 2.5 GHz... è una condizione che va affrontata in fase di programmazione, mentre fino a oggi gli sviluppatori disoftware (per computer, intendo) hanno puntato più sulla crescita delle prestazioni dell'hardware rispetto all'ottimizzazione del software (ci girerà Crysis? )
Paganetor è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-09-2010, 09:02   #3
WaywardPine
Member
 
L'Avatar di WaywardPine
 
Iscritto dal: Apr 2008
Messaggi: 202
Quote:
Originariamente inviato da Paganetor Guarda i messaggi
Tanto per dirne una, oggi nella maggior parte dei casi risulta più veloce un dual core da 3 GHz di un quad core da 2.5 GHz...
Su quali applicazioni?
WaywardPine è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-09-2010, 09:12   #4
Someone
Bannato
 
Iscritto dal: Jun 2008
Messaggi: 122
Solo alcune funzioni sono parallelizzabili, mentre la maggior parte di esse rimane di tipo seriale.
La parallelizzazione di cui si parla qui è quella legata a campi specifici di simulazione dove lo sfruttamento delle risorse multiple è necessaria. Su desktop la parallelizzazione è usata per il multitasking. Purtroppo per le applicazioni desktop avere più di 2 core non ha molto senso. Word non va più veloce se hai 2 o 12 core, non perché MS non sappia parallelizzare a sufficienza, ma solo perchè le funzioni di tale applicazione (e di una miriade di altre) semplicemente non sono parallelizzabili.
Bisogna tenere anche conto di che tipo di parallelizzazione si può fare: parallelizzare su CPU multicore ha per esempio un costo in termini di overhead che sull'HW delle GPU non esiste, mentre su queste ultime il problema è la comunicazione con la CPU.
Someone è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-09-2010, 09:18   #5
Mparlav
Senior Member
 
L'Avatar di Mparlav
 
Iscritto dal: Dec 2005
Messaggi: 17369
Non so' a che livello è il tuo sw, Paganetor, ma quello pesante che utilizzo per compressione/decompressione dati, video ed audio encoding, e fotoritocco spesso e volentieri sfrutta 64bit e 6 core.

Che non lo sfrutti il videogioco di turno dove nel 99% dei casi sono gpu-limited in full hd, francamente me ne infischio.
E sì che ce l'avevo il dual core 3.6 Ghz, ma un quad o six core è tutt'altra storia.
Mparlav è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-09-2010, 09:23   #6
Paganetor
Senior Member
 
L'Avatar di Paganetor
 
Iscritto dal: May 2000
Città: Milano
Messaggi: 11481
be', ovvio che con sw specifici è più facile trovare soluzioni in grado di sfruttare più core, ma vedo troppe software house (anche grosse, in ambito cad/cam/cae) che prendono in considerazione solo adesso i sistemi oeprativi a 64 bit o le cpu multicore... ovvio che in ambito di calcolo scientifico la situazione è più rosea, ma si tratta comunque di una nicchia
Paganetor è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-09-2010, 09:56   #7
chairam
Senior Member
 
Iscritto dal: Oct 2001
Messaggi: 488
Quote:
Originariamente inviato da Paganetor Guarda i messaggi
be', già oggi con i sistemi multicore c'è la possibilità di avere un sistema di calcolo "parallelo" a basso costo, il problema è avere anche i software giusti (sstema operativo e applicazione) in grado di sfruttarli....

Tanto per dirne una, oggi nella maggior parte dei casi risulta più veloce un dual core da 3 GHz di un quad core da 2.5 GHz... è una condizione che va affrontata in fase di programmazione, mentre fino a oggi gli sviluppatori disoftware (per computer, intendo) hanno puntato più sulla crescita delle prestazioni dell'hardware rispetto all'ottimizzazione del software (ci girerà Crysis? )
No: quella è solo la soluzione attuale, la meno peggio dal punto di vista del software che già c'è, sul mercato da un po' e limitatamente sfruttata, sviluppata in questo modo perché evidentemente a parità di costo per il processore vanno meglio 2 o 4 core di un processore più veloce di 100Mhz.
Un sistema di calcolo parallelo te lo devi immaginare in modo diverso: allo stesso costo e magari con lo stesso numero di transistor un chip con 100 processori molto semplici a 1GHz. Il problema è che tutt'ora manca il software e non si sa bene come scrivere sw che sfrutti processori del genere (pensa al flop del processore della playstation3)
__________________
chairam
chairam è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-09-2010, 10:52   #8
II ARROWS
Bannato
 
L'Avatar di II ARROWS
 
Iscritto dal: Aug 2005
Città: Buguggiate(VA)
Messaggi: 12007
Il Cell ha un parallelismo strano, funziona perfettamente per eseguire una serie di piccole operazioni che devono essere ripetute più e più volte, come appunto nei super computer per cui è utilizzato.

Il punto è proprio che non tutto il software è parallelizzabile. Quelli di codifica video o compressione traggono vantaggio da questo, il tuo software di riproduzione audio no*, la chat non ne guadagna nulla°, il gestore di posta ben che meno...
La ricerca ha un grande guadagno dalla parallelizzazione, ma il problema è che il disco è di solito uno solo e lento quindi in pratica non guadagni nulla a meno di avere già tutto in RAM.



*Potresti gestire ogni canale su una pipeline diversa... ma la potenza attuale è tale che non cambierebbe molto.
°Potresti usare ogni contatto su una pipeline diversa... ma data l'asincronia della comunicazione, la frequenza dei messaggi, sarebbe più uno spreco di risorse dividere in così tanti sotto-processi "attivi".
II ARROWS è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-09-2010, 15:01   #9
chairam
Senior Member
 
Iscritto dal: Oct 2001
Messaggi: 488
Quote:
Originariamente inviato da II ARROWS Guarda i messaggi
Il Cell ha un parallelismo strano, funziona perfettamente per eseguire una serie di piccole operazioni che devono essere ripetute più e più volte, come appunto nei super computer per cui è utilizzato.

Il punto è proprio che non tutto il software è parallelizzabile.
Strano e che cavolo significa strano?
Cell è infarcito di idee fantastiche, in particolare i suoi processori puoi farli funzionare in parallelo ma anche in serie a scambiarsi i dati tra di loro, è un sistema molto flessibile, ma perché i sistemi paralleli non dovrebbero esserlo, è un vantaggio. Allora n'è una miriade di sistemi 'strani', già ai tempi del 68060 (intel aveva il 286 forse il 386) quello faceva esecuzione speculativa, cioè quando trovava un if eseguiva tutti e due i rami dell'if in parallelo in attesa di sapere quale dei due prendere effettivamente, non è parallelizzare un algoritmo seriale?

Non tutto il sw è parallelizzabile? A questo problema si aggiunge quello che (che sappia io) non ci sono compilatori abbastanza furi da capire quando parallelizzare il programa, quindi deve intervenire il programmatore.
__________________
chairam
chairam è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 23-09-2010, 18:07   #10
Sire_Angelus
Senior Member
 
L'Avatar di Sire_Angelus
 
Iscritto dal: Feb 2005
Messaggi: 1714
Quote:
Originariamente inviato da Someone Guarda i messaggi
Solo alcune funzioni sono parallelizzabili, mentre la maggior parte di esse rimane di tipo seriale.
La parallelizzazione di cui si parla qui è quella legata a campi specifici di simulazione dove lo sfruttamento delle risorse multiple è necessaria. Su desktop la parallelizzazione è usata per il multitasking. Purtroppo per le applicazioni desktop avere più di 2 core non ha molto senso. Word non va più veloce se hai 2 o 12 core, non perché MS non sappia parallelizzare a sufficienza, ma solo perchè le funzioni di tale applicazione (e di una miriade di altre) semplicemente non sono parallelizzabili.
Bisogna tenere anche conto di che tipo di parallelizzazione si può fare: parallelizzare su CPU multicore ha per esempio un costo in termini di overhead che sull'HW delle GPU non esiste, mentre su queste ultime il problema è la comunicazione con la CPU.
Word ha un sacco di processi che sono stati parallelizzati, per esempio, un thread per il controllo ortografico, un'altro per scrivere, ora non ricordo cos'altro ma per ora ha 8 thread che funzionano concorremente;
Il client mail.. come non si avvantaggia di un quad? solo xke é scritto male, perché quando hai 5-6k di email come il sottoscritto e si prova a fare una ricerca, stai facendo una ricerca in un database, e poter controllare 4 email per volta anziché una sicuramente riduce a un quarto il tempo, avere un browser che supporta i multicore vuol dire che un thread decodifica le immagini, un'altro renderizza il javascript... Battlefield Bad Company 2, Assassin's creed 2, star trek online, sono tutti giochi che sono usciti 6 mesi a questa parte(bc2 più veccchio) che supportano fino a 8 thread contemporanemente(e ti assicuro che bc2 la differenza la senti, tutti i calcoli che deve effettuare la fisica per ogni giocatore ve li sognate..)

Crysis supporta il multicore, solo che la grafica ancora non riesce a stargli dietro e a porre la cpu come limite alle prestazioni.. non si é visto il cpulimited su crisis nemmeno in triple sli di 480 n'altro po...

vogliamo poi mettere il fatto che la maggior parte della gente che gioca non ha come le piattaforme di test un pc che é pulito con un solo gioco installato, ha 20 programmi in background compreso antivirus che sicuramente succhia potenza???e avere 4-8 thread in totale aiuta a mantenere le performance elevate?
__________________
Cpu: i7 4770K ,Mobo MSI z87-GD45 Gaming, 4x4gb G.Skill RipjawsX 2133 cl10, zotac 1060 mini OC in progress, Case modding in progress, CM Silencio, Ali Corsair CX600MFOR CORES IS MEGLIS CHE TCIU' "
Sire_Angelus è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-09-2010, 08:00   #11
II ARROWS
Bannato
 
L'Avatar di II ARROWS
 
Iscritto dal: Aug 2005
Città: Buguggiate(VA)
Messaggi: 12007
AHAHAAHAHAHAHAHAH

Bellissimo vedere come certa gente non capisca nulla di quello che dice eppure scrive...

Dividere in sotto-processi non vuol dire parallelizzare... questa è una cosa che si faceva anche negli anni '80 dove non esistevano CPU multi-core o con core logici.

Per esempio chairam, se devi fare un programma che estrae dei dati, li elabora e poi inserisce in una tabella di DB un dato, poi utilizzare il campo auto-incrementante o hash generato dal DBMS per inserire altri dati in un'altra tabella... come lo parallelizzi? Non puoi.
II ARROWS è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
Old 24-09-2010, 09:13   #12
chairam
Senior Member
 
Iscritto dal: Oct 2001
Messaggi: 488
Quote:
Originariamente inviato da II ARROWS Guarda i messaggi
AHAHAAHAHAHAHAHAH

Bellissimo vedere come certa gente non capisca nulla di quello che dice eppure scrive...

Dividere in sotto-processi non vuol dire parallelizzare... questa è una cosa che si faceva anche negli anni '80 dove non esistevano CPU multi-core o con core logici.

Per esempio chairam, se devi fare un programma che estrae dei dati, li elabora e poi inserisce in una tabella di DB un dato, poi utilizzare il campo auto-incrementante o hash generato dal DBMS per inserire altri dati in un'altra tabella... come lo parallelizzi? Non puoi.
Dov'è che ho scritto che dividere in sotto-processi vuol dire parallelizzare? Ero d'accordo con te su 'sta cosa. Perché mi dici che non capisco? Secondo me tu no hai capito cosa ho scritto, vedi te.
__________________
chairam
chairam è offline   Rispondi citando il messaggio o parte di esso
 Rispondi


KFA2 GeForce RTX 2060 Super EX (1-Click OC), il dissipatore abbassa temperatura e rumorosità KFA2 GeForce RTX 2060 Super EX (1-Click OC), il ...
Canon EOS-1D X Mark III, reflex con prestazioni ai massimi livelli. La recensione Canon EOS-1D X Mark III, reflex con prestazioni ...
Samsung Galaxy Note 20 e Note 20 Ultra 5G sono ufficiali! Ecco la nostra video anteprima Samsung Galaxy Note 20 e Note 20 Ultra 5G sono u...
HPE Aruba Instant On AP22: arriva il Wi-Fi 6 HPE Aruba Instant On AP22: arriva il Wi-Fi 6
Parliamo di quantum computing: dentro la ricerca di IBM per la chimica e la fisica Parliamo di quantum computing: dentro la ricerca...
TTArtisan 35mm F1.4 per Leica M placcato...
Neuralink, il chip cerebrale di Elon Mus...
Suicide Squad ufficiale: nuovo titolo da...
Facebook Gaming arriva su iOS senza gioc...
Halo Infinite: ecco come apparirebbe su ...
Attacco hacker a YouTube: il canale di J...
Control: la nuova espansione Awe vede il...
macOS come Windows: possibilità d...
Asus presenta un nuovo monitor 27 pollic...
Canon EOS-1D X Mark III, la nuova ammira...
Weekend di fuoco su Amazon: sconti fino ...
Nasce 42, la scuola di programmazione gr...
Arlo Video Dorbell: il campanello di cas...
NASA Hubble ed eclissi lunare: un nuovo ...
realme comunica vendite record: i suoi s...
Media Player Classic Home Cinema
K-Lite Codec Tweak Tool
K-Lite Codec Pack Update
K-Lite Mega Codec Pack
K-Lite Codec Pack Full
Internet Download Manager
Chromium
AVG Internet Security
AVG Antivirus Free
Mozilla Thunderbird 78
iTunes 12
BurnAware Premium
BurnAware Free
SiSoftware Sandra Lite
Opera Portable
Tutti gli articoli Tutte le news Tutti i download

Strumenti

Regole
Non Puoi aprire nuove discussioni
Non Puoi rispondere ai messaggi
Non Puoi allegare file
Non Puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice vB è On
Le Faccine sono On
Il codice [IMG] è On
Il codice HTML è Off
Vai al Forum


Tutti gli orari sono GMT +1. Ora sono le: 07:09.


Powered by vBulletin® Version 3.6.4
Copyright ©2000 - 2020, Jelsoft Enterprises Ltd.
Served by www2v
1